Baccalà in umido con fagioli cannellini

Sull’onda dell’entusiasmo per lo stocco in potacchio ho provato una nuova ricetta col baccalà.

Baccalà con fagioli cannellini

Devo raccontare una cosa su questa ricetta: l’ha inventata il mio papà. O così ci piace pensare, insomma.
Perchè il mio papà non sa cucinare, anzi, a dire il vero non sa nemmeno in quale armadio della cucina teniamo i piatti o in quale cassetto i cucchiai, ma a volte ha dei colpi di genio. E questo è stato certamente uno di essi.

Per due persone

  • 1/2 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 scatola di fagioli cannellini
  • 250 g di baccalà ammollato
  • 2 patate
  • prezzemolo
  • olio
  • sale e pepe nero q.b.

Fate un soffrittino con la cipolla e il sedano tritati finemente.
Aggiungete le patate in pentola con due dita d’acqua e fatele cuocere finchè non cominciano a diventare morbide, poi aggiungete il baccalà, ancora un po’ di acqua e cuocete ancora per circa un quarto d’ora. In ultimo, aggiungete i fagioli cannellini, il prezzemolo e mescolate bene.
Assaggiate il sughetto per aggiustare sale e pepe, poi servite il pesce ben caldo insieme alle patate e ai fagioli.

Post più commentati

12 Commenti per Baccalà in umido con fagioli cannellini

  • Dora

    Anche il mio papà è così. Però a lui piace sovraintendere agli spignattamenti e suggerire di mettere quella o quell’altra cosa (con mio nervosismo!!).
    Da un’appassionata di baccalà quale sono, mi segno l’idea per la prossima cena.

    Ps ho postato uno tzimmes di carote. Mi farebbe piacere avere un tuo parere. Chi più di te può dare ragguagli in merito a un piatto della tradizione ebraica!

  • babs

    baccalà in ogni sua manifestazione :) e tutte molto molto interessanti :)
    ciao jas!

  • Saretta

    Ciao..mio papà non so nemmeno s esa cuocersi al pasta!BEllissimo questo piatto, standing ovation per il babbo!

  • Vero

    Beh caspiterina che papà! Anche se pensandoci bene anche il mio se ne era invetata una… quasi quasi la faccio e e la metto su per lui :)
    Mi piace questa fase stoccafisso!
    baci baci

  • Ada

    Ciao Jasmine, sono l’essere pergamenaceo, ti ricordi?
    Quella che non sa cucinare per niente! Ma ti annuncio ufficialmente che stasera mi lancio con il baccalà del tuo av. Ti farò sapere come è andata, domani! Se marito e figlia sopravvivono, sarà già un successo, date le mie scarsissime doti: ma conto molto sulla bontà e la sapienza della ricetta per compensare. Dopodiché, se ci sarò riuscita io, vorrà dire che potrai inserirla nel cooking for dummies… Intanto, todà rabà, carissima. Ciao! Ada

  • Ada

    Eccomi qui vittoriosa (domani nevichera’, garantito)! Non posso crederci, il baccala’ e’ venuto benissimo! Sono in debito, mia cara Jasmine. Non avrei mai creduto di riuscire a fare un piatto del genere, e invece… Ci ho messo anche l’ingrediente segreto: anziche’ mettermi ai fornelli con l’animo da patibolo, come di solito, ho provato a cucinare pensando che stavo facendo una cosa bella e sensata per coloro a cui voglio bene. Ha funzionato. Super toda’ raba’! E anche laila tov (qui si fa la nanna presto).

  • Symposion

    bella la ricetta, mi piace unire il baccalà col gusto delicato dei cannellini (adoro i fagioli, tutti!) ma ho visto che mi sono anche perso dei bagels fantastici, pansa che mi è appena arrivato un libro di cucina ebraica, da rovare! :)

  • wennycara

    Che bella, la ricetta del tuo papà :)
    E la tua fotografia l’avrà reso davvero orgoglioso…
    Un abbraccio,

    wenny

  • lagaiaceliaca

    Ciao Jasmine, prima di tutto mi scuso per l’effetto “spam”, ma il tempo è poco.

    Per farla breve, io ed altre blogger, esasperate dalle continue esternazioni sessiste e omofobe di Chi-Sai-Tu, abbiamo deciso di fare qualcosa. Il qualcosa sarebbe un contest-lampo (mercoledì) “Metti un finocchio a cena… – Buon appetito Mr.B! – Blogger contro l’omofobia”
    Trovi tutte le info qui e
    qui!

    scusami ancora l’intrusione

  • Ada

    Ho deciso di provare una variante: strisce di filetti di platessa anziche’ cuori di baccala’ ammollato (non perche’ sia in vena di ardite sperimentazioni, ma, pi’ banalmente, perche’ all’Esselunga avevano finito il baccala’…). Funzionera’? Speriamo. Riferiro’ presto i risultati!

  • Ada

    No, non funziona. Pessimo accostamento. Non usate la platessa…! Il sapore non e’ abbastanza delicato e rovina un piatto altrimenti ottimo.

  • Giorgio

    Mio papà sapeva cucinare, aspirare, stirare e fare tutti i lavori di casa che sapeva fare mia mamma. E ne sono fiero. Quindi non ha mai creato ricette improvvisate di baccalà o altre leccornie da venerare come fossero state fatte da un dio o dea. Scusate, ma mio papà era avanti coi tempi ……

Lascia un commento!

«

»