I cantucci al gorgonzola di Quaderni & Fornelli

Un paio di sere fa sono stata invitata a partecipare a un corso di cucina di Quarderni e Fornelli, una scuola che ha appena aperto qui a Milano.

Il tema della lezione era il finger food, un argomento che mi interessa molto e conosco poco: così, armata di quadernino per gli appunti e macchina fotografica, sono tornata sui banchi, o per meglio dire, ai fornelli.
E se i cantucci qui sopra vi interessano… beh, continuate a leggere!

Alla scuola di Quaderni e Fornelli c’erano insieme a me anche gli amici Carlo e Chiara: divertimento garantito!

Le maestre di Quaderni e fornelli sono due signore molto carine, Annalisa e Federica: sono amiche da una vita e sin dai tempi dell’università la passione per la cucina le ha tenute unite. Annalisa e Federica sono due ottime insegnanti e anche una buffissima coppia di “vecchie zie”: passano la serata a rimbeccarsi, ma si vede che non saprebbero come fare l’una senza l’altra!

Il loro metodo è molto efficace, perchè tutti i partecipanti hanno modo di cimentarsi in tutte le ricette: al corso di finger food abbiamo preparato 6 cibi differenti ma ciascuno di noi ha messo le mani in pasta in tutte e sei le preparazioni.

La ricetta che mi è piaciuta di più tra quelle che Annalisa e Federica mi hanno insegnato è quella dei cantucci salati al gorgonzola; da oggi entrerà a buon diritto tra i miei cavalli di battaglia per l’aperitivo: basta il nome a farmi venire l’acquolina in bocca!

  • 210 g di farina
  • 150 g di gorgonzola piccante
  • 50 g di mandorle con la pelle
  • 6 cl di latte
  • 1 uovo
  • 40 g di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci non zuccherato
  • sale

Per prima cosa, in un pentolino dal fondo spesso scaldate il latte e fate sciogliere il gorgonzola; mentre il gorgonzola si scioglie, spezzate grossolanamente le mandorle al coltello.
Setacciate la farina insieme al lievito in una ciotola capiente, poi aggiungete l’uovo, l’olio, il latte col gorgonzola fuso, il sale e le mandorle.
Mescolate velocemente gli ingredienti fino a formare una palla di impasto; dividete la palla così ottenuta in due parti e formate con esse due filoncini alti 2 cm e larghi 5 cm.
Ricoprite una teglia con la carta da forno e disponetevi i filoncini di impasto, poi spostate la teglia in frigo per 15 minuti.
Scaldate il forno a 170° e, trascorsi 15 minuti, infornate i filoncini per circa mezz’ora.
Sfornate i filoncini, fateli raffreddare un pochino e tagliateli a fette diagonali col coltello; fatto questo, rimettete i cantucci così ottenuti in forno per una decina di minuti, per farli diventare dorati.

Servite i cantucci una volta che si sono ben raffreddati, magari con un buon bicchiere di vino.

Post più commentati

28 Commenti per I cantucci al gorgonzola di Quaderni & Fornelli

  • comidademama

    MI piacerebbe molto vedere altre fotografie del corso, soprattutto delle postazioni.
    Quando insegnavo cucina italiana ad Amsterdam ho lavorato in diversi cookstudio e mi mancano tantissimo.

    I cantucci al gorgonzola sono ottimi, hai ragione!

  • lauretta

    mamma mia come devono essere buoni! e sembrano anche piuttosto veloci da preparare…li proverò sicuramente :)

  • genny@alcibocommestibile

    anche io vorrei vedere altre foto..e sapere cosa avete preparato!:DDD

  • k@tia

    archiviata ancor prima di leggerla!! il nome è già una garanzia!! anche io come genny voglio sapere quali erano le altre 5 preparazioni.
    Mai fatto un corso di cucina in vita mia, la prossima settimana però vado da Paoletta e Adriano, non vedo l’ora!! ciao e buon we!

  • Tery

    A parte il fatto che adesso mi hai messo una gran voglia di fare un corso e magari con queste 2 simpatiche signore, ma questi cantucci sono davvero un’idea geniale!!!
    Non credo mi sarebbe neanche passato lontanamente per la testa di poterli fare!

  • Elisa

    Ehi, questi cantuccini sembrano una squisitezza unica! Già sentire il nome, cantuccini al gorgonzola, evoca grandi aspettative!

  • Wennycara

    Oh, finalmente un’edizione salata anche per me, che qui nella terra natia del cantuccino non ne posso proprio più :)
    Grazie del suggerimento ;)

    wenny

  • Saretta

    Jas che pulciona che mi hai messo nell’orecchio!vado subito a vedere la scuola e..che favola di cantucci!Segnati per la prossima cena!

  • Nuts about food

    Che combinazione interessante. Da provare…

  • Yari

    Sono andato a vedere il sito web della scuola, lo spazio dev’essere molto bello! Anche il nome mi piace molto.

  • silvia

    Interessante la nuova scuola di cucina!Voglio informarmi!Grazieeee!

  • maia

    questi me li segno subito!!

    cos’altro avete preparato??

    ciao

  • Simo

    Cantuccini salati…croccanti e saporiti…ma che bella idea!
    Da annotare……………
    Buon fine settimana, un abbraccio

  • Enrico

    Wow, che bella gente… ;))
    Ciao
    E.

  • ( parentesiculinaria )

    Uh che buoni! Li avevo fatti anche io molto simili… i gorgocantucci.
    E invece oggi ne ho postati un tipo con farina di monococco… siamo in odore di cantucci vedo!

  • Daniela

    Interessante questa scuola di cucina, peccato abitare cosi’ lontano. Wow cantucci al gorgonzola una vera chiccheria. Buona domenica Daniela.

  • babs

    :)
    mi fa sorridere, perchè questa ricetta la conosco bene, è uno dei capisaldi del mio ricettario, in origine ricetta tratta da sigrid (cavolettodibruxelles), quando li preparo finiscono a tempo di record e mai una volta che per sbaglio vengano stortini o bruttarelli!
    brava jas

    b

  • cavoletto

    Proprio simpatiche ste signore seh, dopotutto rispetto alle proporzioni mie hanno raddoppiato il gorgonzola quindi la ricetta è diversa quindi non c’era bisogna di dire che l’avevano presa da me, giusto…

  • lagaiaceliaca

    belle foto, belle facce.
    sui cantucci al gorgonzola son già qui che mi lecco le dita!

  • annalisa

    ciao a tutti ,siamo le signore della foto, nonchè annalisa e federica.C’è una imprecisione nella ricetta che abbiamo distribuito, in questi cantucci noi usiamo gorgonzola piccante, provate.

  • sonia

    vedere foto foto :-)

  • anirac

    questa ricetta è molto interessante…non abeva mai visto i cantuccini salati (da noi si chiamano carquinyolis) mà si non si ha gorgonzola piccante..che altro formaggio si può usare? rochefort?

  • Jasmine

    @anirac bella domanda! intanto se ci fosse il gorgonzola, quello normale, io proverei. Il roquefort è un formaggio di pecora, pertanto un po’ diverso dal gorgonzola, ma potresti provare e poi farci sapere! :)

  • wildchef

    essendo fiorentino,questa ricetta mi ha colpito,e posso dire che questi “cantucci”si sposano da dio con un buon vinsanto.complimenti.

  • Bobi

    Ma guarda! Proprio ieri ho trovato una ricetta per cantucci salati in un libro – beh, la si chiamavano double baked italian savory biscuits. Stamattina mi sono messa ad opera, ma non sono per niente contenta dal risulato. Gorgonzola so dove trovare, pero che tipo di lievito e’ quello?(non sapevo esistesse lievito dolce!?). Baking powder or (dry) yeast?

  • elisabetta

    Finalmente! Anni fa avevo trovato una ricetta di cantucci salati al formaggio, chissà dove. E ho passato gli ultimi tempi a rimpiangere il fatto di averla persa…. Grazie!

  • roberta

    buonissimi!!!! li ho provati l’anno scorso a quaderni e fornelli nel corso di happy hour

Lascia un commento!

«

»