Chocolate Chip Cookies

I chocolate chip cookies – biscotti con le gocce di cioccolato – sono uno dei dolci che preferisco; per anni ho tentato di scoprire la ricetta perfetta, quella il cui risultato fosse simile ai biscotti giganti, friabili ma anche morbidi (miracoli della chimica!), che si mangiano da Starbucks con un’enorme tazza di caffè americano: questa è fino ad ora la migliore delle ricette, in base ai miei esperimenti, ma la ricerca è ancora in progress.

Chocolate Chips Cookies

Ce ne sono due varianti: una per mangiatori spudorati di burro quali la sottoscritta, una più light, riveduta e corretta da Manuel.

Dunque, per circa 12 biscotti taglia XL ci occorrono:

  • 80 g di zucchero di canna
  • 75 g di  zucchero semolato
  • 115 g di burro fuso
  • 135 g di gocce di cioccolato
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 210 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina

oppure, per i salutisti:

  • 100 g di miele mille fiori
  • 60 g di zucchero semolato
  • 90 g di burro
  • 135 g di gocce di cioccolato
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 210 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina

In una ciotola capiente, mescolate con le fruste elettriche il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, poi unite l’uovo e la vanillina (se avete scelto la ricetta light, quella col miele, questo è il momento di versarlo).
Con un cucchiaio, incorporate la farina, il lievito e il bicarbonato, poi aggiungete le gocce di cioccolato.

Ricavate delle palline di impasto con un cucchiaio: quello per fare le palline di gelato, se lo avete, vi sarà di grande aiuto; a questo punto ci sono due possibilità, o surgelare le palline oppure metterle subito in forno: se si lasciano le palline in freezer per un po’ i biscotti vengono decisamente più morbidi (più chewy come si direbbe con lessico “specialistico”), ma se il tempo stringe si può procedere direttamente con la fase forno.

Disponete le palline su un vassoio a ragionevole distanza l’una dall’altra e cuocetele: a 170° se scegliete la ricetta light che prevede il miele, a 180° se optate per la ricetta normale, per 10 minuti.

Non aspettate che i biscotti vi sembrino proprio cottissimi per sfornarli, altrimenti diventano duri e secchi tipo le fette biscottate (cosa c’è di più insignificante, al mondo, delle fette biscottate?!).

Ammesso che riusciate a salvarne qualcuno e a metterlo da parte, i cookies si conservano in una scatola di latta, anche per 4 o 5 giorni.

Post più commentati

15 Commenti per Chocolate Chip Cookies

  • Amzterdam

    Proverò questa ricetta, e nella versione non salutista! Gli ultimi che ho provato a fare erano tanto dolci e poco croccanti (tanto che ne sono rimasti un paio per due giorni e devo dire che quelli, grazie all’attesa, si erano asciugati ed erano migliori!)

  • Tery

    Ciao,
    qualche giorno fa ho fatto questi biscotti e sono ottimi! Il mio ragazzo ha gradito moltissimo e credo proprio che a breve dovrò rifarglieli!!
    Complimenti per la ricetta!

  • Luciano

    Brava. Ottima ricetta. Uguali ai veri chocolate chips. Io li ho mangiati quelli originali!!!!Complimenti

  • Jasmine

    @Luciano @Tery grazie!! :) è sempre bello ricevere un feedback da chi prova le ricette :)

  • Bartina

    Ciao, ieri ho provato la tua ricetta e il risultato è stato semplicemente fantastico. Biscottoni morbidi e grandi esattamente come quelli americani. Quanti ricordi!
    Grazie mille, sei super

  • Giuseppe

    Ciao a tutti,
    è stata cosa molto gradita la pubblicazione di questa ricetta che oggi mi sono cimentato a preparare…
    I biscotti sono magnificamente prelibati!
    Vorrei suggerire un passaggio che manca…Quando si parla di fare delle palline, credevo che successivamente bisognasse stenderle/spianarle…invece no! Le palline si sciolgono in forno formando biscotti rotondi e schiacciati….
    Per quelli inesperti come me, credo sia una cosa da specificare…l’ho capito dopo la prima infornata!!!
    Comunque Grazie ancora….

  • Antonio Zanni

    Ciao! Vorrei cimentarmi in questa impresa! Avevo una domanda: Quando sta scritto che le palline possono stare nel freezer per un po’ , possono anche stare per tutta la notte per poi essere messe nel forno il giorno dopo?

    Grazie in anticipo

  • Arianna

    Ciao a tutti!!!
    Piccolo consiglio…al posto delle gocce di cioccolato provate a spezzettare dei cubetti di cioccolato fondente, avrà decisamente un sapore diverso!!! Garantitooooo!!!! Ciaoooooo

  • fra

    Antonio: io direi di sì

    Arianna: ottimo consiglio

    Per chi non ha il cucchiaio per palline del gelato: un ramaiolo piccolo per inserire le palline/ una spatola per appiattirle nel romaiolo/un cucchiaio per estrarle e poggiarle sulla teglia

  • valentina

    Ricetta provata ieri sera, FANTASTICA! grazie mille!
    per la cronaca, ho fatto la ricetta XL burro :) e ho aggiunto anche delle noci tritate. Risultato eccellente, correntezza al punto giusto, ottima spiegazione! Grazie!

  • elena

    scusate l’ignoranza enorme, ma come potrei farli tutti scuri? quando sono stata a starbucks mi hanno servito questi biscotti completamente color cioccolato, non chiari con le gocce. grazie in anticipo a chiunque possa spiegarmi :)

  • elena

    proprio quelli che cercavo, grazie mille!

  • Maddalena

    aiutooooooo!!! i miei biscotti non vogliono seccarsi e restano morbidi… molto morbidi…si disfano…ho aumentato il tempo di cottura e diminuito le dimensioni ma si disfano uguale

  • Jasmine

    @Maddalena forno statico o ventilato?

Lascia un commento!

«

»