Crumble con rabarbaro e frutti di bosco

Il crumble per me è la quintessenza del British. Niente mi fa venire in mente l’Inghilterra più dei crumble di frutta… o forse una cosa sì: il rabarbaro!

Ecco quindi un crumble con rabarbaro, per l’appunto, fragole e frutti di bosco, preparato venerdì sull’onda dell’entusiasmo per il Royal Wedding.
Lo sapete, no, che ho una mania per l’Inghilterra? Anche in cucina, come in tutto il resto, rule Britannia!

Per quattro belle ciotoline occorrono

per il ripieno

  • 200 g di rabarbaro
  • 180 g frutti di bosco (fragole, lamponi e mirtilli)
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • cannella e zenzero

per il crumble

  • 200 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro freddo

Lavate, pulite e tagliate il rabarbaro a tocchetti, poi lavate i frutti di bosco e mescolateli al rabarbaro in una ciotola capiente, aggiungendo lo zucchero e spezie a piacere.
Riempite le scodelline per il crumble con abbondante frutta e trasferitele in frigo per qualche minuto.
Nel frattempo, lavorate farina, burro e zucchero per formare le briciole del crumble: il modo migliore di procedere è di frullate il tutto col moulinette o col mixer, ma niente vieta di fare il lavoro a mano come si farebbe per la pasta frolla.
Coprite la frutta nelle ciotoline con le briciole ottenute e infornate a 180° per circa mezz’ora, finchè le briciole non sono ben dorate e la frutta comincia a fare tante allegre bolle sotto il biscotto.
La dose di crumble che ho indicato è molto abbondante, ma non a caso: io in genere cuocio un po’ di bricioline a parte, su un foglio di carta da forno, per poterle poi aggiungere sopra al crumble appena prima di servire, per un effetto di doppia croccantezza.
Servite il crumble con una pallina di gelato al fiordilatte o con un ciuffo di panna e qualche frutto di bosco fresco.

Post più commentati

11 Commenti per Crumble con rabarbaro e frutti di bosco

  • Cristina

    E con anche la tovaglietta a tema!;)io il rabarbaro ancora non ho avuto modo di provarlo, ma è nella lista da mesi!

  • Carlotta

    MMMMMM che bontà,splendida ricetta e splendido matrimonio ;)
    Ma come mai non riesco a trovare il rabarbaro da nessuna parte?!? :(
    buona giornata

  • alessandra

    e se ti dicessi che non ho mai assaggiato il rabarbaro?? :(
    quante cose si imparano…!
    ciao! alessandra

  • gaia

    questa qui me la devo ricordare tra 2 anni, quando potrò decapitare la mia piccola piantina di rabarbaro, appena appprodata sul balcone di casa…
    sempre che non riesca a reperire qualche gambo rosso prima.. chissà! Finger crossed.
    ;-)

  • Michela

    Sono anch’io una fan del “Rule Britannia Style”. Adoro la Union Jack e se poi ci vedo sopra questo crumble… Buonissima idea per il rabarbaro del mio giardino!

  • lagaiaceliaca

    già l’anno scorso ho cercato ovunque il rabarbaro qui a firenze: mercati, boutique sotto mentite spoglie di verdurai, farmer’s market, ma niente, del rabarbaro nessuna traccia!
    eppure questo crumble mi occupa i sogni da un anno, come pure la confettura che faceva mia nonna quand’ero piccola. ci crederai che mi sono comprata due piantine, complice la gaia profumata?
    vedremo come andrà a finire…

  • lagaiaceliaca

    tutto questo per dire che il tuo crumble, con in più la delizia dei frutti di bosco, mi fa una voglia… ma una voglia…

  • maia

    adoro anche la quintessenza del British!!

    bellissima la foto

  • paola

    ma dove posso trovare il rabarbaro?? vorrei tanto assaggiarlo anch’io!!

  • Symposion

    niente da dire very British! :)
    peccato che da me il rabarbaro non è affatto comune…
    ottimo il crumble :P

  • Elisa

    Pollici in alto per il crumble, per il rabarbaro e ovviamente anche per il royal wedding… non ho potuto fare a meno di seguirlo anche io!

Lascia un commento!

«

»