Cubetti di tonno limone e menta

I cubetti di tonno sono un’idea che ho rubato al mio amico Tito, che prepara il tonno con l’origano o con altri profumi; stamattina al mercato ho visto della menta irresistibilmente fresca e invitante, così ho pensato di provare a variare la ricetta e… beh, ha funzionato!

I miei cubetti di tonno limone e menta son semplicissimi, si fanno in un batter d’occhio e sono veramente deliziosi.

Gli ingredienti necessari sono, prevedibilmente

  • tonno (un bel trancio a testa, circa)
  • tante belle foglioline di menta fresca
  • succo di limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Lavate accuratamente la menta e tagliate il tonno fresco a cubetti. Mettete i cubetti di tonno a marinare in un piatto con abbondante limone, un filo d’olio e la menta; schiacciate la menta con una forchetta affinché sprigioni il suo delizioso sapore.
Scaldate bene su fuoco vivace una padella antiaderente; scolate i cubetti di tonno, trasferiteli in padella e fateli saltare finchè non prendono colore: a me piacciono un po’ crudi, ma de gustibus non est disputandum, quindi decidete voi.

Quando il tonno è pronto servitelo subito (subito! altrimenti non è più tenero), magari con una fogliolina di menta per decorare il piatto.

Post più commentati

9 Commenti per Cubetti di tonno limone e menta

  • Claudia

    Una bella diea fresca e primaverile.. complimenti.. smack e buon w.e. .-)))

  • Elisakitty's Kitchen

    Bè si anche secondo me è primaverile! Rapida e gustosa! Buon fine settimana

  • terry

    Belle queste idee semplici, sane e gustose!
    Mi piace l’idea della freschezza della menta!:)
    brava!

  • Tito

    :D Sono davvero lieto che ti ricordi di questa mia piccola ricettina, Tati. In realtà, è dello splendido Vissani, che la chiama “Tonno bruschettato”. Io la eseguo con un bouquet di profumi di stagione a cui aggiungo, a fine cottura, una spolverata leggerissima di origano e angostura. L’essenziale è che la pagella sia rovente e la cottura sia brevissima. Questo tipo di cottura, breve e intensa, la chiamo “Tataki”: è un termine onomatopeico che rende l’idea. La carne si scotta da una parte e dall’altra, rapidamente: “Tak” Tak” :D

    E’ davvero ottima, sì.

    Complimenti per il vostro bel sito e per la fresca passione con cui tu stessa lo curi ;)

    Ti abbraccio,

    Tito

  • alem

    uso molto il tonno fresco, mi piace il sapore..
    Con la menta pero’ non ho mai provato!

  • fra

    Una bellissima idea. Io adoro il tonno e questa ricetta la vedrei bene anche come tartare (sono una fan del pesce crudo ;) ) Mi sa che proverò proprio a farla.
    Un bacione e buon fine settimana
    fra

  • marifra79

    Bell’idea!Ricetta facile ma gustosa,è quello che serve!
    Un abbraccio cara e buon fine settimana

  • Chicca

    anche perché troppo cotto diventa stoppaccioso il tonno :)

  • Daniela

    Un’ottima idea, complimenti.
    Ciao Daniela.

Lascia un commento!

«

»