Gelato di soia al cioccolato

Ogni volta che abbiamo gente a cena per Shabbat, cioè il venerdì sera, o per le feste si pone un serio dilemma: che cosa preparare per dolce? L’ebraismo vieta di consumare latte e carne nello stesso pasto, quindi se per cena abbiamo preparato ad esempio l’arrosto, le polpette, le lasagne al ragù o simili, per dolce tocca preparare qualcosa di parve, che in ebraico significa neutro, cioè senza carne nè latte.
La soluzione definitiva a questo dilemma si nasconde nella soia e nei suoi derivati: non serve privarsi in toto delle ricette che richiedono il latte, basta sostituirlo!

Gelato di soia al cioccolato

Così è stato per questo gelato di soia al cioccolato, che ho preparato con il latte di soia al cacao e la panna vegetale Alpro, che hanno il vantaggio di essere tra l’altro due prodotti certificati kasher, cioè controllati dal rabbinato e quindi ufficialmente permessi.
E’ la prima volta, dicevo, che provo a fare il gelato senza latte, usando il latte e la panna di soia, e sono molto contenta: è leggermente più dolce di quello che mi aspettavo, ma cremoso e buono quanto quello normale!

Gelato al cioccolato con latte di soia
Tipo di portata: Dessert
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 6-8
 
Ingredienti
  • 250 ml di latte di soia, Alpro al cacao
  • 5 tuorli
  • 100 g di zucchero bianco
  • 250 ml di panna di soia
  • 60 g di cioccolato fondente
Procedimento
  1. In un pentolino, scaldate il latte finchè sobbolle. Nel frattempo, con le fruste elettriche sbattete i tuorli con lo zucchero in una ciotola capiente.
  2. Spezzettate il cioccolato, unitelo alla crema di uova e versate nella stessa ciotola anche il latte caldo, a filo, poco per volta, mescolando con un cucchiaio.
  3. Trasferite il liquido così ottenuto di nuovo nel pentolino e cuocetelo a fiamma media finchè non si addensa come una crema, poi fatelo raffreddare.
  4. Quando la crema di uova, zucchero, latte e cioccolato è tornata a temperatura ambiente o quasi, unitevi la panna e mescolate ancora.
  5. Trasferite il composto in una gelatiera e mantecate il gelato secondo le istruzioni della macchina; se non avete una gelatiera, trasferite la crema in freezer e mescolatela di tanto in tanto finchè non raggiungete la consistenza desiderata.

 

Post più commentati

5 Commenti per Gelato di soia al cioccolato

  • Cristina

    bellissima la foto! E interessantissima la ricetta, ho da tempo eliminato il latte vaccino perché non lo digerisco e d’estate è un problema perché il gelato mi tenta tantissimo…ora ci provo io a farlo, sembra golosissimo :)

  • kitty's kitchen

    Questa foto è davvero accattivante, ma sono nel dubbio se lo sia più la foto o la ricetta. Buonissimo questo cono!

  • Cioccolato Papa

    Il rispetto per le tradizioni e i costumi è civiltà. La tua idea per il gelato ci è sembrata davvero “gustosa”. Nella nostra azienda tutti i prodotti sono certificati Kosher in osservanza della religione ebraica. Un abbraccio e un saluto dai fratelli Papa.

  • anna

    Moooolto interessante!
    Ma quindi la panna di soia la monti?
    Io non riesco a trovarla

Lascia un commento!

«

»