Latkes di verdura

I latkes di patate, come forse alcuni di voi ricorderanno dall’anno scorso, sono delle deliziose frittelle di patate della tradizione ebraica: sono simili ai rösti e si consumano a Channukkah.

Dato che mancano pochi giorni a Channukkah, io e Jasmine abbiamo pensato di fare una piccola variante sui latkes tradizionali, usando carote e zucchine invece delle patate.

Questa è un po’ una “non ricetta”, perchè per gli ingredienti dovrete andare a occhio; la preparazione però non è difficile e siamo sicuri che prepararete i latkes senza problemi.

Gli ingredienti che ci occorrono sono

  • zucchine tagliate a julienne
  • carote tagliate a julienne
  • uova
  • scalogno o cipolla tritati
  • rosmarimo e salvia tritati
  • qualche cucchiaio di farina
  • sale e pepe
  • olio per friggere

In due piatti distinti preparate le carote e le zucchine a julienne.
Mescolate la verdura con la cipolla tritata e dell’uovo sbattuto, aggiungendo un po’ di farina (ma poca!) per ottenere un impasto denso ma non liquido. Nell’impasto delle zucchine aggiungete salvia e rosmarino a piacere, poi aggiustate sale e pepe in entrambi gli impasti.
Scaldate in padella un po’ d’olio per friggere e versate un mestolo di impasto per volta; fate colorire uniformemente le frittelle da entrambi i lati e poi scolatele su un foglio di scottex.
Potete servire queste frittelle come antipasto o come contorno, dato che sono abbastanza leggere e hanno un sapore molto delicato.

 

Save

Save

Post più commentati

13 Commenti per Latkes di verdura

  • Juls @ Juls' Kitchen

    L’ho usato anche io per tagliare a julienne, ci ho fatto gli involtini primavera in una sera di ispirazione orientale! ho come l’impressione che queste frittelline di verdure siano buonissime!

  • Francesca Q.

    Io non amo i fritti, ma queste cosucce qui…ummmmm, che gola che mi fanno!!!!

  • Tery

    E io che pensavo di essere l’unica al mondo ad usare il mum, il mio bambino! :P

    Questa idea delle frittelline fatte con altre verdure oltre alle classiche patate mi piace molto! Sfiziosissime e anche simpatiche da portare in tavola con tutti questi colori nel piatto :)

  • Viola

    Ciao Manuel, ti segnalo che nella lista degli ingredienti manca l’uovo ;) Queste frittelle sembrano eccezionali, ottime come antipasto o aperitivo. Le farò prestissimo!

  • pips

    Assomigliano davvero molto ai roosti di patate, che non mangio spesso ma che fanno parte della mia tradizione altoatesina :) Ora mi manca solo da provarli con zucchine e carote!

  • benedetta

    Questa è perfetta! me la segno!

  • maia

    ma che belli!!

  • Nero di Seppia

    Non conoscevo i latkes ma in effetti anche io appena li ho visti ho pensato subito ai rosti! Devono essere squisiti.

  • Gio

    questa variazione la trovo davvero gustosa :P
    bravi!

  • Vaniglia

    I latkes!!!! Sul libro “la versione di barney” li trovavo ovunque!!!! Parto da quelli alle patate, ma provo entrambe le ricette, eh? ;)

  • Manu

    Le sto cucinando ora,la mia vicina e’ venuta a vedere cosa bolle in pentola,con questo profumino.grazie della ricetta,ne avete tante di interessanti,complimenti!

  • Manu

    Ne sto facendo quantità industriali,vanno a ruba.ho provato diverse vostre ricette,tutte buonissime.
    Volevo approfittarne per ringraziarvi,Emanuela.

Lascia un commento!

«

»