Melanzane alla parmigiana

Domenica scorsa è stata una giornata casalinga: Manuel ed io ci siamo dedicati ai fornelli per tutta la mattina, con un impegno e una passione che nemmeno Nonna Papera potrebbe vantare.
Abbiamo preparato per pranzo un’ottima parmigiana di melanzane, che vi raccontiamo sicuri comunque  che ciascuno di voi sia già in grado di fare la parmigiana.

Questo piatto è uno di quelli che solitamente la famiglia tramanda nelle sue linee guida, i figli la prepareranno come la madre la preparava: nel caso specifico, questo è il procedimento con cui la parmigiana viene cucinata a casa della mamma di Manuel.

Gli ingredienti per preparare la nostra versione della parmigiana sono:

  • melanzane
  • mozzarella
  • scamorza o caciocavallo
  • parmigiano
  • passata di pomodoro
  • origano

Il dilemma amletico che si pone davanti al cuoco nel fare la parmigiana è come fare le melanzane: fritte o non fritte, that is the question. Molti schiferebbero una parmigiana le cui melanzane non siano fritte, ma noi le abbiamo fatte alla griglia, più light e più veloci.
Dunque, affettate le melanzane in fette di spessore uniforme e grigliatele, mentre a lato nel frattempo preparate un sugo con una semplice passata, un filo d’olio, sale q.b., la punta di un cucchiaino di zucchero e la stessa quantità di bicarbonato; la salsa è bene che sia ristretta visto che i formaggi tendono a fare acqua in forno. Nel frattempo accendete il forno a 180°, così intanto si scalda.
Quando il sugo è fatto e le melanzane sono grigliate, disponete queste ultime a strati in una teglia o in un pirex mettendo tra gli strati i vari formaggi, l’origano e il sugo di pomodoro, poi concludete con una spolverata di parmigiano che farà una bella crosticina.
Infornate la vostra parmigiana nel forno già caldo: i tempi di cottura sono variabili, e si aggirano intorno ai 25/35 minuti, ma si vede quando la parmigiana è pronta perchè la superficie incomincia ad acquistare un bel colorito dorato.
Servite la parmigiana calda.

La parmigiana è uno dei molti piatti che spesso il giorno dopo scaldato è quasi meglio che appena sfornato.
Se ne avanza, buoni avanzi!

Post più commentati

6 Commenti per Melanzane alla parmigiana

  • a_rita

    buona eh, ma quella con le melanzane fritte… è tutta un’altra cosa ;)

  • Jasmine

    Anna… credimi, se te l’avessi fatta mangiare a occhi chiusi non avresti sentito la differenza, tanto era buono il resto dei condimenti :D

  • iana

    Adoro la parmigiana, quelle poche volte che la facco di solito anch’io le griglio le melanzane… però confermo che fritte son più buone!

  • Lisa

    Jasmine,

    Com’e possibile che non ho mai visto il tuo blog?!
    Sei bravissima,complimenti!

    your new fan,
    Lisa

  • Chicca

    la ricetta di mia nonna, quindi quella di mia madre, prevede che le melanzane siano fritte, come per la pasta alla Norma.
    però visto che io e mamma abbiamo problemi di colesterolo sono anni che le mangiamo facendole grigliate :)
    oltre che “light” restano anche più digeribili che a farle fritte.
    noi usiamo il basilico, non l’origano, e il sugo è fatto in casa.

    PS. siciliane o campane? eheheh

  • valeria mazzei

    Mi dispiace…sono una specialista delle melanzane alla parmigiana…e dunque assolutamente vanno fritte…dopo averle passate nella farina e poi in uovo e latte!..Su questo sono irremovibile…il colesterolo? In giono dopo un buon minestrone!

Lascia un commento!

«

»