Panino con carote marocchine, caprino e tapenade di olive

Cosa mangia un vegetariano quando va in gita? Io mi sono stufata di mangiare panini con verdure grigliate o mozzarella e pomodoro: ho deciso che voglio sperimentare.
Anche i carnivori, poi, saranno ben stufi di mangiare ad ogni scampagnata o pranzo al bar sotto l’ufficio il solito “speck e brie” o “cotto e fontina”… no?!
Così, prometto che nei prossimi mesi mi impegnerò – in modo del tutto randomico, come al solito – a raccontare delle nuove ricette di panini e sandwich, per rilanciare un cibo dal grande potenziale, che è diventato negli anni sempre più monotono e noioso.

La ricetta di oggi viene da un vecchissimo numero di Gourmet, ed è stata rilanciata di recente da Epicurious: si tratta di gustosi panini con carote marocchine, caprino e tapenade di olive, facili da preparare con ingredienti che avete già per lo più in dispensa.

    Per fare i panini (diciamo 5 o 6 panini) ci occorrono

  • 10/12 fettine di pane (segale, integrale, farro…)
  • 250 g di formaggio caprino morbido

  • per le carote

  • 8 carote
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 presa di peperoncino
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 g di olio extravergine d’oliva

  • per la tapenade di olive

  • 150 g di olive verdi
  • 3 cucchiai di capperi
  • 1 filetto di acciuga (facoltativo)
  • prezzemolo tritato a piacere
  • 1 cucchiaino di scorza di limone tritata
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 presa di pepe nero
  • 50 g di olio extravergine d’oliva

Per prima cosa preparate le carote: tagliatele a fettine verticali, sbollentatele in acqua salata per qualche minuto, poi mettetele in frigo a marinare per un paio d’ore con succo di limone, zucchero, paprika, cumino, cannella e peperoncino, sale e olio.
Mentre le carote riposano in frigo, frullate le olive con i capperi, il prezzemolo, il pepe, la scorza e il succo di limone, aggiungendo un filo d’olio se occorre, fino ad ottenere un battuto finissimo, non una crema.
Preparate 10/12 fettine di pane leggermente tostato e spalmatene metà con il formaggio di capra, metà con la tapenade; aggiungete in ultimo le carote e chiudete i panini, avendo cura poi di incartrli accuratamente per non sporcarvi quando mangiate.

Se non vi va l’idea dei panini, o non avete in programma una gita fuori porta per i prossimi weekend, potete preparare comunque questa ricetta in un modo diverso!

  • La tapenade sta benissimo sul pesce: basta fare un filetto di pesce bianco in umido con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, poi servirlo con la tapenade di olive fredda.
  • Le carote, insieme al caprino, sarebbero perfette in un’insalata fresca ed estiva dal sapore insolitamente esotico.

Post più commentati

14 Commenti per Panino con carote marocchine, caprino e tapenade di olive

  • Dory

    ciao!
    ti ho scoperta da poco, le tue ricette mi piacciono davvero tanto!
    Buon lunedì :-)

  • Juls @ Juls' Kitchen

    Mi piace! anche io cerco di svecchiare un po’ i panini, a volte basta poco per levare quella patina di vecchio e già visto.
    Buone le carote in un panino, buona settimana amica!

  • Jasmine

    Grazie mille Dory, benvenuta su Labna :)
    Buon lunedì a te!

  • Benedetta Marchi

    Detesto tutte le volte che mi vogliono trascinare in autogrill (o Mc o simil paninari) a metà viaggio e prontamente ecco il mio bento con farro, grano o insalate varie. Ma poi rimango il bento vuoto nella borsa e non è proprio comodo portarlo a spasso tutto il giorno ^_*
    Per cui viva i panini innovativi che posso portare in un sacchettino che poi sarà gettato (e riciclato) e sarò libera di continuare la mia “gita” senza bento vuoto nello zaino! ^_^
    Seguirò ogni tuo sviluppo ed idea mia cara!
    un abbraccio

  • Delia

    Sfiziosissimo! Sono tornata ora da una giornata di lavoro e lo sbranerei davvero volentieri! E anche le carote da sole sono interessanti!

  • Valeria

    ma che idea ti è venuta? fantastica! le carote nel panino –le avevo viste da happyolks e ho pensato “bah”, ma queste mi piacciono da matti!! poi col caprino mi colpisci in pieno…:) bello tutto, le foto magnifiche!

  • riso mandorlino

    I colori di questo panino sono davvero invitanti, i sapori e le consistenze, ad immaginarli, anche!! Mi piacciono le variazioni su tema panino e le carote …buone!! Buona settimana ;)) Lys

  • Nadia

    Leggeri, colorati e sfiziosi. Li vedrei bene anche come accompagnamento ad un aperitivo estivo, magari a base analcolica, meglio se con frutta come le albicocche, che trovo perfette con le carote.

    Nadia – Alte Forchette –

  • Arianna

    Il tuo panino è golosissimo!!!!!

  • Sara

    Ma sai che è un panino davvero superbo?!Di quello che farebbero pagare più di 10 € in qualche posto qui a Milano, vero?
    Proverò, mi intriga troppo!
    Bacione

  • Rossella

    Noooo, carote marocchine…ho giusto letto due ricette su come farle questo fine settimana. Certo l’idea panino con tapenade le supera tutte.

  • cleareIlpomodorosso

    a parte il fatto che le tue foto sono proprio invitanti, questo panino è da gourmet, mette allegria! e la ricetta della tapenade e quella delle carote marocchine mi mancava..da rifare per il prossimo pic-nic o per un pranzo veloce..o ancora in versione mini da servire all’ape con gli amici!

  • Nuts about food

    Hai assolutamente ragione: grande potenziale, tocco di originalità (come la tua proposta)= panino fantastico!

  • Valentina

    Ciao….
    ti ho scoperta per caso e… è stato amore al primo assaggio.
    La settimana scorsa ho provato Pita, Hummus e Falafel… e oggi questo panino:buonissimo!!!! Urgono altri panini golosi!!!!
    Grazie anche per tutto ciò che accompagna ogni ricetta: colore, profumo, storia, casa, calore, ….

Lascia un commento!

«

»