Pasta con pomodorini, zucchine e pinoli

La pasta con pomodorini, zucchine e pinoli è un recente trend di casa mia: da quando l’abbiamo provata, non c’è cena familiare o ritrovo di amici cui non la proponiamo.

Questa pasta è facile e veloce, perfetta per quando non si ha voglia di cucinare perchè praticamente si prepara da sola.

Come al solito vi indico sommariamente gli ingredienti, poi aggiustatevi voi valutando il numero dei commensali e la voracità degli stessi.

  • pasta (nella foto ci sono le tagliatelle, ma a ben pensarci eviterei la pasta all’uovo: la volta prima avevo fatto dei semplici maccheroni ed erano molto più buoni)
  • pomodorini
  • zucchine
  • pinoli
  • olio
  • sale
  • pecorino (facoltativo)

In una padella capiente mettete un filo d’olio, uno o due spicchi d’aglio e i pomodorini tagliati in due e fate cuocere i pomodorini finchè sono teneri, ma non sfatti. Se vi va, tenete presente che i pomodorini sono buonissimi e perfetti per questa ricetta anche se li fate confit al forno, ma suppongo che nessuno abbia voglia di usare il forno di questi tempi.
In un’altra padella mettete il solito filo d’olio, il solito spicchio d’aglio (a casa mia siamo tutti grandi fan dell’aglio) e fate cuocere le zucchine come per fare le cosiddette zucchine trifolate.
In una terza padella, piccola però, saltate i pinoli sul fuoco vivo per un minuto, per renderli tostati e croccanti.
Nel frattempo, fate bollire l’acqua e cuocete la pasta finchè non è perfettamente al dente.
Unite pomodori, zucchine e pinoli in un unica padella e saltate il condimento insieme alla pasta.
Servite la pasta nei piatti, aggiungendo una bella spolverata di pecorino, se vi piace, o del semplice parmigiano grattugiato.

Post più commentati

16 Commenti per Pasta con pomodorini, zucchine e pinoli

  • Pinedda

    @Jasmine: mmmh..proverò questa pasta immantinente! I tuoi commenti sul mio povero blog solitario e con l’eco mi danno tanta gioia, vorrei avere la vostra verve e la vostra costanza nell’aggiornarlo… per ricambiare , ho appena postato una ricetta della mia infanzia..spero tu possa riprodurla presto, posso garantiti che ne vala davvero la pena! =)
    buona giornata!

  • gunther

    Anche con questo caldo un piatto di pasta così è molto invitante

  • panpepato senza pepe

    grazie mille, la proverò sicuramente! ha un aspetto delizioso… mmm! Bellissima la foto!

  • Mafaldina

    E’ una ricetta molto invitante per l’estate. Io farei solo una modifica, eliminerei un po’ dell’interno bianco delle zucchine perché non mi piace. Ma questa è una questione di gusti.

  • Saretta

    Visto che pomodori e zucchine sono gli unici ortaggi che ho in frigo(regalo dell’orto), non posso non farla!

  • safy mintz

    ah beh se si fa da sola non posso che provarla!
    ;-))
    (anche se spero di azzeccare le dosi degli ingredienti :-)

  • Claudia

    Mi piaceeee è leggera e veloce.. smackk :-)

  • Wennycara

    Eh, quest’anno rivaluterò in parte le zucchine. Quasi quasi faccio una cartella a loro dedicata e ci raccolgo tutte le ricette che mi stuzzicano di più… comincio da questa ;)

    wenny

  • Juls @ Juls' Kitchen

    Il pecorino mi ci piace proprio tanto all’idea!
    La faccio spesso anche io questa pasta, ma mai messi i pinoli! ora me lo segno per la prossima volta!
    baci

  • Cey

    La versione pinolosa non la conoscevo =) invoglia parecchio =)

  • Glu.fri

    bbbbbbbuona…bel mix di ingredienti…Baci

  • la gaia celiaca

    molto carina e veloce. perfetta per quando ricomincerò a cucinare (per ora non devo fare granché, ospite come sono dalla suocera cuciniera abruzzese…)

    il pinolo tostato mi gusta assai…

  • ( parentesiculinaria )

    Un monumento a San Pinolo che rende tutto sempre speciale…

  • Cinzia Migliardi

    stavo per andare a dormire. ma dopo quest’immagine mi brontola lo stomaco e ho l’acquolina. :)

  • Kate

    La provo subito!!!!

  • luna

    _L’abbiamo mangiata stasera. Pensavamo di fare una cena senza troppe pretese, in una casa modesta, tra amici dai 20 ai 30’anni. é uscito un capolavoro. Grazie mille per aver pubblicato la ricetta.
    Luna

Lascia un commento!

«

»