“Patè” vegetariano di fagioli cannellini al rosmarino

Ogni anno a Dicembre mi prende, per circa un mese, uno sdoppiamento tremendo della personalità: metà di me stessa vuole preparare i latkes e accedere le candele per celebrare la festa ebraica di Chanukah, l’altra metà inizia a organizzare cene con gli amici e a preparare pacchettini di biscotti da regalare per Natale.
Certo è un po’ strano, e a volte anche un po’ faticoso, ma per me questo è sempre un periodo bellissimo, in cui si moltiplicano le occasioni per stare insieme e dimostrare affetto alle persone che ho intorno.

Patè di fagioli cannellini al rosmarino

Uno dei miei classici del Natale quando ho ospiti a cena – settimana prossima, ad esempio – è il mitico patè di tonno di mia madre. Cosa fare in alternativa, però, per chi è vegetariano? Da un po’ di tempo a questa parte ho inserito nel menu il “patè” di fagioli cannellini: non è proprio la stessa cosa, ma è buonissimo!

"Patè" vegetariano di fagioli cannellini al rosmarino
Tipo di portata: Antipasto
Cucina: Veggie/vegan
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 1
 
Ingredienti
  • Fagioli cannellini secchi o in scatola
  • Olio extravergine d'oliva
  • Rosmarino fresco o in polvere
  • Scalogno o cipolla tritati (facoltativo)
Procedimento
  1. Io preparo due versioni diverse di questo patè, a seconda del tempo a disposizione, con o senza soffritto.
  2. Mettete a mollo i fagioli secchi con un cucchiaino di bicarbonato per tutta la notte, poi scolateli e sciacquateli bene.
  3. Trasferite i fagioli in una pentola capiente, con abbondante acqua, e lessateli finchè non sono ben cotti: ci vorranno circa 90 minuti (in pentola a pressione si fa prima).
  4. Scolate di nuovo i fagioli, tenendo da parte un pochino di acqua di cottura, e eliminate le eventuali bucce.
  5. In un padellino a parte, scaldate a fiamma gentile qualche cucchiaio di olio di oliva e fatevi soffriggere delicatamente un po' di cipolla o scalogno tritati e il rosmarino, fresco o secco in polvere. Se siete di corsa potete saltare questo passaggio e unire olio e rosmarino senza soffritto direttamente ai fagioli.
  6. Frullate i fagioli con il mix di olio, erbe e cipolla, per ottenere una crema densa, la cui consistenza potrete aggiustare utilizzando l'acqua di cottura dei fagioli tenuta da parte. A me piace fare una salsina della consistenza del hummus, che si possa spalmare sul pane, ma ognuno valuti anche a seconda degli altri antipasti cui questa crema di fagioli si accompagna.
  7. Aggiustate il patè con sale e pepe e servite freddo.

 

Patè di fagioli cannellini al rosmarino

 

Post più commentati

4 Commenti per “Patè” vegetariano di fagioli cannellini al rosmarino

  • polepole

    Uuuuuuhh, sai che me lo segno?
    Cannellini e rosmarino sono un abbinamento fantastico!

  • Anna

    Mi piace molto il vostro blog e vi seguirò volentieri! Complimenti per le ricette!

  • Rosalynn

    Ragazzi, vi amo! L’ho appena preparata ed è ottima!!!! 😊

  • Rossella

    Versione vegetariano non meno invitante del patè di tonno.
    Come è andata quest’anno tra latkes e biscotti?

Lascia un commento!

«

»