Polpette vegetariane di riso al pomodoro

Ieri, preparando uno spezzatino per il mio fidanzato, riflettevo sul fatto che è molto più facile essere carnivori che vegetariani; a ben pensarci, si fa molto prima a preparare una bistecca ai ferri che a cucinarsi, chessò, un hamburger di fagioli o di lenticchie: la maggior parte delle volte ci si riduce a tirare avanti a insalata e verdure bollite, rinunciando non solo al piacere di mangiare carne, ma anche al piacere di mangiare punto.
Per restituire dignità alla mia dieta veggie, ogni tanto cerco di preparare alternative meat free a piatti super carnivori, come le polpette: tempo fa l’avevo fatto con le polpette di lenticchie, questa volta mi sono cimentata con riso e verdure.

Polpette vegetariane di riso al pomodoro

Queste polpette fanno parte di una serie di piatti che ho preparato per Riso Gallo.

Polpette vegetariane di riso al pomodoro
Tipo di portata: Primo
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 1 tazza riso integrale bollito
  • 1 uovo
  • prezzemolo q.b.
  • ½ spicchio d’aglio
  • ½ carota
  • ½ zucchina
  • ½ patata
  • pan grattato, se occorre
  • passata di pomodoro
  • cipolla tagliata a velo
  • olio extravergine d’oliva
Procedimento
  1. Preparate una tazza di riso integrale bollito secondo le indicazioni presenti sulla confezione.
  2. Nel frattempo, lessate le verdure in abbondante acqua salata, finchè non sono tenere, poi schiacciatele con uno schiacciapatate o con una forchetta per ottenere una purea, non troppo fine.
  3. Tritate l’aglio e il prezzemolo e metteteli da parte. In una ciotola capiente mescolate il riso, la purea di verdure, il trito di aglio e prezzemolo, un uovo e una presa di sale, poi lavorate l’impasto con un cucchiaio.
  4. Formate con l’impasto ottenuto delle polpette (aggiungendo, se l’impasto fosse troppo umido, un po’ di pan grattato) e disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno.
  5. Infornate le polpette a 180° e fatele cuocere finché non sono asciutte, compatte e lucide in superficie.
  6. A parte, preparate un semplice sugo di pomodoro, come quello per condire la pasta. Quando le polpette sono asciutte, sfornatele e ripassatele nel sugo di pomodoro per qualche minuto, poi servite.

 

 

Post più commentati

9 Commenti per Polpette vegetariane di riso al pomodoro

  • Not Only Sugar

    Queste polpette mi piacciono molto.. le preparo molto simili e non mi stancano mai..

  • serena

    le polpette si possono cuocere direttamente nel sugo o il passaggio in forno è indispensabile?

  • Jasmine

    Ciao Serena, io non ho provato ma sono abbastanza sicura che si disferebbero cuocendo, se cuocessero nel sugo. Appena le riprovo ti faccio sapere.
    Se però invece vuoi usarle per es. come ripieno per delle verdure, quello di sicuro funziona :)

  • Elisa

    Le ho provare ieri sera!!! Davvero ottime!

  • Maria Chiara

    Le ho fatte ieri sera e con mia madre fissando sconcertate il forno ci siamo chieste cosa significhi farle diventare lucide.
    Nonostante l’incertezza sulla lucidità il risultato era comunque ottimo!

  • Jasmine

    @Maria Chiara ah ah, non lo so, le mie erano diventate solide e… lucide! :) L’importante comunque è che fossero buone :)

  • Elena

    Queste polpette mi piacciono proprio come idea per la cena prima per gli ingredienti che hai scelto e poi perchè non sono fritte ma al forno…col sugo finale piaceranno anche alle bimbe…segno la data del post sull’agenda e provo….

  • El

    Beautiful dish. It looks delicious.

  • giulia pignatelli

    davvero una bella ricetta, grazie… mi piace che sia fatta col riso integrale :)

Lascia un commento!

«

»