Labna

Amore in cucina

Riso selvaggio speziato con uvetta, mandorle e olive

Ho preparato il profumato piatto di riso selvaggio speziato con uvetta, mandorle e olive che vi racconto oggi in occasione della festa ebraica di Tu Bi’Shvat, il capodanno degli alberi.

Riso selvaggio speziato con uvetta, mandorle e olive

Nell’antico stato ebraico questo giorno era festeggiato perché segnava il confine tra due anni agricoli: in questo periodo, infatti, gli alberi in Israele iniziano la fioritura. Nel XVI secolo è nato l’uso di festeggiare Tu Bi Shvat piantando nuovi alberi e consumando la frutta delle sette specie per cui era rinomata Israele: grano, orzo, olive, datteri, uva, fichi e melagrana.
Ecco dunque entrare in scena il mio riso, che contiene alcuni degli ingredienti tipici della festa: per quelli che mancano, penso che farò la mia classica torta di frutta secca!

Riso selvaggio speziato con uvetta, mandorle e olive
Tipo di portata: Antipasto
Cucina: Mediorientale
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • 300 g di riso selvaggio
  • 100 g di mandorle a lamelle
  • 100 g di uvetta
  • 50 g di olive nere
  • 3 cucchiai di Grand Marnier
  • 1 l di acqua
  • 1 presa di coriandolo in polvere
  • 1 presa di cumino macinato
  • 1 presa di cannella
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Cuocete il riso in acqua bollente poco salata per circa mezz'ora, finchè non è cotto, poi mettetelo da parte perchè si raffreddi.
  2. In un piccola padella fate tostare le mandorle tagliate a lamelle, a fiamma vivace, finchè non prendono colore; a parte, in un pentolino, fate rinvenire a fuoco basso l'uvetta con il Grand Marnier e le spezie per 5 minuti.
  3. In una ciotola capiente unite riso, mandorle e uvetta, mescolando delicatamente con un cucchiaio.
  4. Tagliate le olive a metà, privatele del nocciolo se necessario, e aggiungetele all'insalata di riso.
  5. Aggiustate il riso di sale e pepe a piacere e servite.

 
Riso selvaggio speziato con uvetta, mandorle e olive
 

Post più commentati

4 Commenti per Riso selvaggio speziato con uvetta, mandorle e olive

  • Rossella

    Ammetto di essere arrivata qui appena ho letto del capodanno degli alberi. Nella mia ignoranza non credevo esistesse una festa così evocativa.
    Ora vado a leggere anche della torta, ho un debole per le ricette con la frutta secca

  • Sandra

    Scusa, una domanda sul riso che usi: dici selvaggio ma ne vedo anche di bianco. Hai usato una miscela di selvaggio nero e basmati?
    Grazie

  • Scotty

    Complimenti, amo questo mix di gusti e voi siete davvero bravi a far incontrare tradizione, sperimentazione ed emozione

  • Scotty

    Ciao, penso di preparla sabato. Solo una curiositá, posso aggiungere al condimento olio extra vergine di oliva, o meglio altro tipo yogurt bianco? Grazie. Scotty

Lascia un commento!

«

»