Risotto con formaggio alla birra, zucchine e noci

E’ mezzanotte meno due minuti: sono in largo anticipo per la ricetta di domani, ma devo proprio pubblicare questo piatto entro oggi, il 25 Novembre, quindi… beh, ve lo presento “in anteprima”, se non altro in anticipo di qualche ora rispetto al solito. La maggior parte di voi lo leggerà comunque domattina, come il solito su Labna: a proposito, vi siete mai accorti che le ricette non arrivano in un giorno qualsiasi, ma sempre rigorosamente di lunedì e giovedì? Sono proprio una precisina control freak… ma forse avevate già notato anche questo!

Ad ogni buon conto, eccovi la ricetta di oggi: si tratta di un risotto molto gustoso, fatto con uno speciale formaggio alla birra, zucchine a julienne e noci.

Un paio di sere fa l’amico Nicola, del ristorante Ferrelli (posto di cui vi avevo parlato tempo fa…) mi ha preparato un risotto molto buono con taleggio, zucchine julienne e granella di nocciole, che mi è rimasto impresso per la spontaneità dell’abbinamento e insieme per la ricchezza dei contrasti.
Così, quando ho messo mano all’Ottavio, il formaggio alla birra delle mitiche Fattorie Fiandino, non ho avuto alcun dubbio: bisognava prepararlo così, un po’ come quello di Nicola, con zucchine sottilissime e noci tritate tostate.

Ecco la ricetta, senza indicazioni di dosi tanto lo so che siete capaci :)

Risotto con formaggio alla birra, zucchine e noci
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 1
 
Ingredienti
  • riso carnaroli
  • cipolla o scalogno
  • vino bianco (o birra, se usate un formaggio non aromatizzato)
  • formaggio alla birra (o altro formaggio a piacere)
  • zucchine tagliate a julienne
  • brodo
  • burro per mantecare
  • olio per il soffritto
  • noci spezzettate
Procedimento
  1. Lavate le zucchine e tagliatele a julienne, poi fate il formaggio a dadini; nel frattempo, spezzettate le noci grossolanamente e fatele tostare velocemente in una padella ben calda.
  2. Soffriggete nell'olio la cipolla tritata fine fine, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare; sfumate poi il riso con una spruzzata di vino bianco e fate asciugare.
  3. Portate a termine la cottura del riso versando poco brodo ogni volta che serve, mescolando delicatamente; qualche minuto prima della fine della cottura, poi, aggiungete le zucchine tagliate a julienne e le noci spezzettate e il formaggio, aggiustando sale e pepe se necessario.
  4. Mantecate il risotto con una noce di burro e servite subito, accompagnandolo a un bel bicchiere di birra scura.

 

Post più commentati

8 Commenti per Risotto con formaggio alla birra, zucchine e noci

  • Valeria

    La linea Kinara è davvero interessante, dato che sono molti a fare formaggio con caglio “vegetale” fatto in laboratorio ed invece pochissimi i casari ad usare l’estratto di cardo. Questo alla birra mi intriga, ma temo che dovrò ritornare in Italia per assaggiarlo perchè non ho mai trovato nulla delle Fattorie Fiandino qui in UK. L’abbinamento è spettacolare: pensa che adoro zucchine e noci anche nel dolce (zucchini bread ma anche un porridge, per dire), nella pasta ça va sans dire, ma mai provato come risotto. Presto. :)

  • Cristina

    Jasmine, come solito ci sorprendi ogni volta per la tua originalità….mi sa che oggi mi hai “risolto” il dubbio su cosa preparare questa sera a cena ai miei invitati!!!! Secondo te se uso il taleggio e sfumo con birra va bene lo stesso?? dopo questo spettacolare risotto cosa posso proporre?? un abbraccio

  • Delia

    …perchè arrivo da tre giorni di risotti, se no l’avrei messo in cantiere stasera!

  • Benedetta Marchi

    il profumo di questo riso mia cara è arrivato fino qua! e si capisco la necessità di pubblicare prima… io idem per i miei cupcakes! ;)
    baciooo

  • alessandra

    che idea deliziosa :-)

  • July

    C’è un premio che aspetta di essere ritirato =_^

  • Cristina

    Jasmine, SUCCESSONE !!!!!!!! ho fatto il risotto e su tuo suggerimento le scaloppine alla birra per rimanere in tema….i miei ospiti hanno spazzolato tutto :-))))

Lascia un commento!

«

»