Stollen di Natale (e auguri!)

Il Natale è sempre più vicino e oggi parliamo di una ricetta natalizia molto speciale: lo stollen, un pane dolce pieno di frutta secca, spezie e altri ingredienti che creano subito un’atmosfera festiva.

Lo stollen è la Daring Bakers’ Challenge di questo mese: Manuel e io probabilmente non l’avremmo mai nemmeno scoperto se le daring colleghe non ci avessero “sfidato” a preparare il dolce!

The 2010 December Daring Bakers’ challenge was hosted by Penny of Sweet Sadie’s Baking. She chose to challenge Daring Bakers’ to make Stollen.
She adapted a friend’s family recipe and combined it with information from friends, techniques from Peter Reinhart’s book and Martha Stewart’s demonstration.

Per un grande pane da 10-12 persone o per 6 pani di media dimensione occorrono

  • 60 ml di acqua tiepida
  • 14 g di lievito secco
  • 240 ml di latte
  • 140 g di burro
  • 800 g abbondanti di farina
  • 115 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 uova, leggermente sbattute
  • scorza grattugiata di un’arancia e di un limone
  • 10 ml di estratto di vaniglia
  • 5 ml di estratto di limone
  • 135 g di canditi
  • 170 g di uvetta (ho usato anche cranberries e uva sultanina gialla)
  • 45 ml di rhum (ho usato un mix di succo d’arancia e sherry)
  • 12 ciliegie glassate da cocktail
  • 100 g di mandorle in scaglie
  • un pochino di zucchero a velo e un pochino di burro per la superficie del dolce

Per prima cosa mettete a mollo l’uvetta nel rhum o, se non volete usare il rhum, nel succo d’arancia, come già detto.
In un bicchiere unite l’acqua al lievito per riattivarlo, mescolando con un cucchiaino.
In un pentolino, fate sciogliere a fuoco tenue il burro nel latte, poi fate raffreddare il liquido finchè non è tiepido, per circa 5 minuti.
In una scodellina, sbattete le uova con il limone e l’estratto di vaniglia, senza però farle montare.
Mescolate in una ciotola capiente (o nel KitchenAid se ce l’avete) la farina, lo zucchero, il sale, la cannella, la scoza degli agrumi e tutti i liquidi, impastando per qualche minuto fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
Quando l’impasto è uniforme, coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fate lievitare l’impasto per una decina di minuti.
Aggiungete poi i canditi, la frutta secca, le mandorle e le ciliegie al vostro impasto e lavoratelo con le mani per renderlo uniforme: impastate per cinque minuti, fino a quando l’impasto non è elastico come quello del pane, aggiungendo eventualmente farina se necessario.
Ungete leggermente la ciotola che avete usato per lavorare e riponetevi l’impasto, poi chiudete il tutto con della pellicola e fate riposare l’impasto in frigo per una notte.
Il giorno successivo fate tornare l’impasto a temperatura ambiente facendolo riposare fuori dal frigo per due ore.
Stendete l’impasto e preparate le forme, poi spennellate leggermente la superficie dell’impasto con dell’olio o del burro, poi coprite l’impasto e fatelo lievitare circa due ore a temperatura ambiente.
Nel frattempo, preriscaldate il forno a 180°.
Quando l’impasto è ben lievitato, fate cuocere il pane per circa 30 minuti: occhio alla cottura, perchè lo stolle cuoce molto veloce e brucia in un attimo!
Quando il pane è ben cotto, sfornatelo e spennellatelo finchè è caldo con un po’ di burro fuso e copritelo con abbondante zucchero a velo.

Post più commentati

14 Commenti per Stollen di Natale (e auguri!)

  • Simona

    Mi piace molto la foto. Io conoscevo lo Stollen, ma non credo che avrei mai provato a farlo senza lo stimolo di Daring Bakers. Auguri di Buone Feste.

  • kitty's kitchen

    Stollen stollen stollen! Devo provarci assolutamente ha un aspetto squisito!
    Jasmine, Manuel vi auguro un felicissimo Natale e un miglior 2011. Vi stringo forte e a presto!

  • Gaia

    tanti cari auguri, Jas!

  • Saretta

    Carissimi, auguroni a voi!!!
    Un abbraccione
    sara

  • Ely

    che buono! ricco di sapori e natalizio, tanti tanti auguri di Buon Natale Ely

  • Elisa

    Lo stollen è il mio dolce natalizio preferito e a casa nostra in questo periodo non manca mai! Però non l’ho preparato io perchè è rigorosamente di competenza di mio padre!
    Buone feste!

  • rossociliegia

    Buonooo! :D

    Io vi faccio tanti, infiniti auguri di buon Natale e buone Feste!! ^^

    Un bacione a tutti e due, I <3 Labna! :D

    Babi

  • Rossella

    Bello vedere lo Stollen spopolare e scoprirne varie versioni. Da noi il classico casalingo è con la ricotta, che in teoria sostituisce il quark deutsch.

    Auguri di un sereno Natale amici Labna
    Che la magia di questi giorni sia con voi :)

  • Sara

    Auguri per la laurea e buone feste!!!
    PS: buonissimo lo stollen!!!!

  • simo

    Che dolce meraviglioso………..
    Auguroni di vero cuore anche a voi tutti!

  • Azabel

    Tanti auguri Jas! Un bacio :)

  • Fragolina

    Buon Natale a tutti !!

  • comidademama

    Lo stollen! L’ho scoperto da pochissimo facendo spesa in Alto Adige. Chissà se mi cimenterò a farlo prima del 31?

  • Nicoletta

    L’ho fatto l’altro ieri, con metà delle dosi altrimenti veniva troppo grande. Buonissimo!
    Auguri di Buon 2012
    Niki

Lascia un commento!

«

»