Zuppa di lenticchie e carote con ceci e tahina

Dopo i bagordi della scorsa settimana, che ci ha visti alle prese con molta pasta e addirittura con una ricetta “carnivora”, oggi torniamo a una dieta sana con un piatto veggie, una zuppa calda e avvolgente, pensata apposta per rapirvi alle nebbie della città e portarvi lontano, almeno fino in Medio Oriente.

IMG_3762

Per giornate fredde come oggi ci vuole una zuppa, ma non “la solita minestra”: bisogna preparare qualcosa che abbia un twist interessante! Che ne dite di una zuppa di carote e lenticchie con crema di tahina al limone, ceci croccanti, e pane pita per accompagnarla?

La ricetta originale è della bravissima Deb Perelman, aka Smitten Kitchen, di cui vi raccomando molto anche il libro, The Smitten Kitchen Cookbook, da poco uscito in America.
Rispetto alla ricetta originale, io ho aggiunto le lenticchie, che non c’erano da Deb: le lenticchie sono un po’ il mio comfort food dell’inverno, le userei in ogni piatto! Anzi, se anche voi siete ossessionati da questi gustosi legumi vi ricordo che potete trovare altre ricette a base di lenticchie su Labna, tra cui le mie “famosissime” polpette vegetariane: se non le avete ancora provate, ecco come usare le lenticchie che avanzerete dalla ricetta di oggi.

IMG_3742

Zuppa di lenticchie e carote con ceci e tahina
Tipo di portata: Primo
Cucina: Mediorientale
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • qualche cucchiaio di olio extravergine, per il soffritto
  • 1 kg di carote
  • 1 bicchiere di lenticchie secche, precedentemente ammollate
  • 1 cipolla tritata
  • 4 spicchi d'aglio tritati
  • ½ cucchiaino di cumino in polvere
  • sale q.b.
  • un pizzico di peperoncino in polvere
  • 1 lt di brodo (o acqua con dado vegetale)
  • 1 lattina di ceci bolliti
  • ½ cucchiaino di paprika dolce
  • 3 cucchiai di tahina
  • succo di 1 limone
  • prezzemolo tritato
Procedimento
  1. Per prima cosa, in una pentola dal bordo alto fate un soffritto leggero di cipolla e aglio, poi unite le lenticchie e le carote, e fate cuocere finchè queste ultime non prendono colore, per circa 15 minuti.
  2. Trascorsi 15 minuti aggiungete il brodo, coprite la pentola con un coperchio e fate sobbollire il tutto finchè le carote e le lenticchie non sono morbide: ci vorrà circa un'ora (se avete la pentola a pressione potete usarla per ridurre il tempo di cuttura). Durante la cottura, aggiungete il cumino, aggiustate di sale e aggiungete, se vi piace, il peperoncino.
  3. Nel frattempo, in una ciotolina, mescolate tahina, limone, sale e, volendo, un po' d'acqua, fino ad ottenere una consistenza simile a quella dello yogurt.
  4. A parte, fate saltare i ceci bolliti insieme alla paprika: io non li ho voluti tostare, ma la ricetta originale prevede che i ceci siano preparati con lo stesso procedimento dei ceci croccanti al curry di cui avevamo parlato tempo fa.
  5. Quando la zuppa di carote è ben cotta passatela al minipimer per ottenere una crema densa e liscia.
  6. Trasferite la crema nelle ciotole e servitela con la salsa di tahina al limone, i ceci speziati e qualche ciuffetto di prezzemolo tritato. Io ho anche aggiunto un pochino di panna, come vedete nella foto, ma in effetti potete farne a meno: non cambia particolarmente il sapore.
  7. Non dimenticate di accompagnare la zuppa con qualche triangolino di pita o di piadina.

 

IMG_3759

Post più commentati

8 Commenti per Zuppa di lenticchie e carote con ceci e tahina

  • giulia pignatelli

    mi piacciono molto le zuppe e questa mi sembra ottima! Grazie per la ricetta!

  • La casa sulla scogliera

    Che zuppetta meravigliosa!!!! Sembra davvero una favola. E poi anche noi adoriamo le lenticchie…per sostituire la carne. Inoltre, le tue foto hanno dei colori davvero splendidi, che mi portano già verso la primavera e la bella stagione, fiori e colori pastello.
    Grazie
    Elli

  • kitty's kitchen

    Buongiorno Jasmine e ciao Manuel! :)
    come state?
    Vi lascio un saluto veloce e mi complimento per il risultato meraviglioso di questa zuppa.
    L’abbinamento è proprio interessante, sicuramente proverò anche io l’aggiunta di tahina alle zuppe. Ottima idea. baci

  • Saretta

    Wow! Questa zuppa riunisce alcuni dei miei alimenti preferiti! Non mi resta che andare a caccia di tahina!

  • Virginia

    C’è proprio bisogno di zuppette in questo periodo. SOno ipnotizzata dalle cocotte.

  • gaia

    me la faccio, se poi ne divento dipendente come la challah ricoveratemi.

  • Chiara

    Avevo in frigo un po’ di tahina avanzata dall’hummus e non sapevo come utilizzarla. Questa fantastica ricetta è quindi arrivata al momento giusto e devo dire che è buonissima! La replicherò prestissimo!

  • Veganinchic

    Queste foto mi fan venire voglia di ricenare!

Lascia un commento!

«

»