Pizza romana ebraica dolce
Tipo di portata: Colazione
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 8 biscotti grandi
 
Ingredienti
  • 70 g di farina di mandorle
  • 220 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi (o arachidi o girasole)
  • 50-70 g di vino bianco
  • uvetta, precedentemente ammollata
  • pinoli tostati
  • mandorle tostate
  • cubetti di cedro candito (o altri canditi)
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno alla temperatura più alta che potete raggiungere.
  2. Frullate le mandorle per ottenere una farina di mandorle fine (la mia non era abbastanza fine, di qui la superficie un po' ruvida dei miei biscotti in foto) o compratela pronta, poi unitevi la farina e lo zucchero.
  3. Aggiungete alle farine anche l'olio (alcuni dicono che debba essere tiepido, ma secondo me è indifferente) e impastate a mano, inserendo man mano la frutta secca e quella candita.
  4. Aggiustate la consistenza dell'impasto con il vino bianco: volete ottenere una frolla umida ma non troppo appiccicosa.
  5. Predisponete una teglia da forno usa e getta (20x25 cm circa, il formato piccolo da lasagna per intenderci) e schiacchiateci dentro l'impasto o, se preferite, foderate una leccarda e stendetevi sopra l'impasto diviso in due rotoli schiacciati, come fareste per preparare i cantucci.
  6. Fate cuocere questa frolla a forno altissimo finchè non è ben cotta sopra e sotto, ma morbida all'interno; per raggiungere un risultato più simile all'originale, potreste completare la cottura con qualche minuto di grill e far bruciacchiare bene la superficie del dolce.
Recipe by Labna at https://www.labna.it/pizza-di-beridde-pizza-romana-ebraica-dolce-boccione.html