Carciofi alla giudia
Tipo di portata: Antipasto
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
 
Ingredienti
  • Mammole
  • Limone
  • Olio per friggere
  • Sale
  • Pepe
  • Vino bianco
Procedimento
  1. Per prima cosa pulite accuratamente i carciofi: eliminate le foglie esterne più dure e la parte viola di ogni foglia. Il gesto che dovete fare, e che vedete nel video, è simile a quello di sbucciare una mela, con un movimento circolare che piano piano scende verso la base del carciofo; tagliate via anche il gambo dei carciofi e tenetelo da parte. Eliminate anche la parte esterna del gambo e le attaccatture delle foglie esterne che avete tolto all'inizio.
  2. Immergete i carciofi in una bacinella con acqua e limone per un quarto d'ora, poi scolateli, asciugateli e schiacciateli uno contro l'altro per far aprire le foglie il più possibile e togliere tutta l'acqua.
  3. Scaldate in padella abbondante olio e, quando è caldo (150°), fate cuocere i carciofi insieme ai loro gambi finchè non sono teneri: considerate che questa è solo la prima cottura!
  4. Scolate i carciofi e fateli raffreddare capovolti su un foglio di carta assorbente fino a quando sono freddi, poi cercate di separare tutte le foglie con una forchetta o con le dita, aprendo il carciofo come un fiore che sboccia.
  5. Condite i carciofi con sale, pepe, una spruzzata di vino bianco e immergeteli di nuovo nell'olio, alzando la temperatura per friggerli e farli dorare.
  6. Fate cuocere i carciofi per circa un minuto poi, quando sono scuri e croccanti, scolateli sulla carta assorbente e servite subito.
Recipe by Labna at https://www.labna.it/carciofi-alla-giudia.html