La piadina romagnola
Tipo di portata: Pane
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 4
 
Ingredienti
  • 250 g di acqua
  • 500 g di farina
  • 50 g di strutto o 3 cucchiai di olio d'oliva
  • ½ bustina di lievito per torte salate
Procedimento
  1. In una ciotola versate la farina e il lievito, poi unite lo strutto o l'olio e l'acqua tiepida, più una presa di sale. Mettete l'acqua poco a poco, per ottenere poi un impasto consistente e sodo, liscio e lavorabile.
  2. Impastate il tutto per una decina di minuti poi mettete a riposare l'impasto ottenuto per mezz'ora, in una ciotolina, a temperatura ambiente.
  3. Dividete l'impasto in 4 palline e stendetele con il mattarello, a formare dei dischi spessi qualche millimetro.
  4. Fate scaldare una padella antiaderente e fate cuocere le vostre piadine da entrambi i lati a fuoco vivace; se per caso avete una pentola di terracotta, o ancora meglio il tradizionale "testo", come quello in foto che viene da Montetiffi, mettete sul fuoco lo spargifiamma, scaldate il piatto e procedete con la cottura.
  5. Fate cuocere la piadina circa un minuto per lato, e durante la cottura bucherellatene la superficie con una forchetta.
  6. Togliete la piadina ben cotta dal fuoco e servitela subito, aperta a tasca o semplicemente piegata a metà, con abbondante ripieno.
Recipe by Labna at https://www.labna.it/la-vera-piadina-romagnola.html