Che cosa vuoi per cena? OSSOBUCO!

L’ossobuco, forse per il suo colore, forse per il fatto che sia comunemente accostato al risotto alla milanese, forse perché è carne, viene associato all’autunno se non addirittura all’inverno… io, invece, lo chiedo regolarmente per la cena del mio compleanno, che cade inesorabilmente tutti gli anni lo stesso 12 giugno; come è facilmente comprensibile, l’ossobuco è nella top ten dei miei piatti preferiti.

ossobuco

Un po’ come tutti i piatti di carne, l’ossobuco ha una lunghissima cottura: se decido di non usare la pentola a pressione, con la quale ci vogliono 45 minuti, la cottura va dalle due ore e mezza alle tre ore a seconda della carne.
Leggi la ricetta Che cosa vuoi per cena? OSSOBUCO!  

Sufganyot, bomboloni, donuts e krapfen

Potete chiamarli krapfen, donuts, bomboloni… ma l’idea è sempre più o meno quella: una pasta lievitata, leggermete dolce, ricca di burro, fritta in olio bollente, e poi (quasi sempre) farcita.
Ad essere proprio precisi, però, a casa mia questi dolci hanno un nome e una storia diversa: si preparano in occasione di Channukkah, la festa ebraica delle luci, e il loro nome in ebraico è sufganyot.

Sufganyot, bomboloni, donuts e krapfen

Qualunque sia il nome che preferite dargli, eccovi la mia ricetta per farli facilmente in casa. Certo, poi la casa puzzerà di fritto, io vi avviso, ma ne sarà senz’altro valsa la pena. Leggi la ricetta Sufganyot, bomboloni, donuts e krapfen  

Broccoli, ma perchè non piacciono a nessuno?

I broccoli, è un dato di fatto, piacciono veramente a poche persone…
L’altra sera, a casa di mia sorella, ho portato i broccoli così come descritti nella ricetta: a tavola c’erano cinque persone, e tutte in coro mi hanno chiesto di chiudere il contenitore e di riportarmeli a casa.
Ora nessuno proverà questa ricetta… ma credetemi, è buonissima!


Parlando con onestà, anche io fino a pochi anni fa non potevo neanche sentire la parola broccoli: avevo praticamente strappato la pagina con il nome dei suddetti vegetali dal mio vocabolario; ora invece i broccoli sono tra le verdure cotte che mangio più volentieri, anche perchè si possono cucinare in molti e fantasiosi modi.
I broccoli inoltre fanno bennissimo: contengono vitamina C e sono antitumorali, sono perfetti per dimagrire perché saziano subito e hanno poche calorie… ma si sa che le cose che fanno bene solitamente fanno schifo!
Leggi la ricetta Broccoli, ma perchè non piacciono a nessuno?