Spiedini di pollo in salsa hraimi

Uno dei miei piatti preferiti della cucina ebraica libica è la hraimi, un antipasto di pesce (tonno, cernia, ricciola…) in salsa di pomodoro speziata e piccante.
La hraimi fa letteralmente impazzire chiunque l’assaggi: è super saporita! La salsa di pomodoro della hraimi è così squisita che quando ho ospiti vegetariani la preparo per condire le patate e tutti regolarmente se ne innamorano, non serve nemmeno il pesce.

Spiedini di pollo in salsa hraimi

Durante l’estate – complice anche un avanzo di sugo, lo confesso! – ho deciso di provare una versione della salsa della hraimi per accompagnare gli spiedini di pollo, fatti in padella o alla brace, e ne sono soddisfattissima: la salsa della hraimi è veramente versatile, sta bene proprio con tutto. Inoltre, a seconda della temperatura che c’è fuori, una volta pronti gli spiedini si può decidere se servirli con la salsa calda o fredda: sono buonissimi in ogni caso!
Leggi la ricetta Spiedini di pollo in salsa hraimi  

Carote sofegae

Da qualche tempo offro, divertendomi molto, lezioni di cucina ebraica italiana tramite Airbnb experiences. I miei ospiti, soprattutto americani, sono molto curiosi di conoscere le antichissime ricette ebraiche italiane e di scoprire come la cucina ebraica ha influenzato la cucina italiana (e vice versa).
Ho un sacco di ricette in repertorio, ma di recente mi sono trovata a lezione di cucina una ragazza vegana, una dieta che restringe di molto le mie opzioni… cosa preparare?

Carote sofegae

Tra le altre specialità tradizionali che ho scelto per la lezione ho rispolverato una ricetta veneta della tradizione ebraica semplice e buona, quella delle carote sofegae, di cui vi parlo oggi.
Leggi la ricetta Carote sofegae  

Dami Gojeh Farangi

Questo riso al pomodoro con le patate, che in farsi si chiama Dami Gojeh Farangi, è un facile piatto vegetariano della tradizione persiana. È buonissimo, ma anche semplicissimo: si prepara con pochi ingredienti che sicuramente avete in dispensa, utilizzando una sola pentola, in tempo record.

Dami Gojeh Farangi

Il segreto di questo riso – oltre alla bontà delle materie prime – è la tecnica di cottura con cui lo si prepara: l’umidità del riso viene assorbita da uno strofinaccio, nel quale si avvolge il coperchio della pentola che ospita il riso. Il risultato è un riso leggero, dai chicchi ben sgranati, perfetto sia come portata principale che come contorno per secondi piatti, specialmente quelli a base di pollo.
Leggi la ricetta Dami Gojeh Farangi