Torta di gelato

Ci sono ricette che sono talmente geniali da sembrare impossibili. Vi ricordate le pizzette pronte in 5 minuti? E i muffin alla Nutella con solo 3 ingredienti? Beh, la ricetta di oggi è ancora più incredibile: è una torta di gelato, cioè fatta con solo 2 ingredienti, la farina e… il gelato!

Torta di gelato

So che penserete che io sia ammattita, ma la foto qui sopra dovrebbe convincervi: si può fare una torta usando solo e unicamente gelato e farina, ve lo giuro.
Inutile dirvi che questa scoperta apre le porte a infinite variazioni sul tema: si possono fare tantissime torte diverse solo cambiando il gusto del gelato!
Ora, se la genialità dell’idea vi ha contagiato, vi spiegherò in pochissime righe come fare, così che possiate correre a comprare il vostro gelato preferito e sperimentare subito la ricetta.

Ancora prima di cominciare, vorrei tranquillizzarvi sul fatto che ho provato questa ricetta diverse volte e funziona sempre, sia che voi utilizziate un gelato in scatola del supermercato sia che voi preferiate il gelato del gelataio sotto casa. Io ho usato il mio gelato preferito, l’Häagen-Dazs al cioccolato, la prima volta, poi ho provato addirittura una versione variegata facendo mezzo impasto col gelato alla stracciatella e mezzo con quello al cioccolato del gelataio, e in entrambi i casi ho ottenuto un’ottima torta in pochi minuti e con zero fatica.
Si tratta di un dolce veramente fool proof: penso che non esista nessuno così imbranato da non riuscire a mescolare il gelato con la farina. Provate (specialmente se siete di quelli che non si sentono tanto sicuri ai fornelli) e fatemi sapere come va!

La ricetta viene dal blog di Stefania, che a sua volta l’ha scoperta su Taste of Home.

Torta di gelato

Torta di gelato

No ratings yet
Preparazione 5 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 45 minuti
Portata Colazione
Cucina Americana
Porzioni 8

Ingredienti
  

  • 500 g di gelato a base cremosa rigorosamente no sorbetti
  • 180 g di farina autolievitante o farina normale + 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di zucchero facoltativo

Istruzioni
 

  • Fate ammorbidire leggermente il gelato a temperatura ambiente, senza però farlo sciogliere; nel frattempo, preriscaldate il forno a 180 °.
  • Con le fruste elettriche o con una spatola mescolate la farina autolievitante al gelato morbido, aggiungendo un paio di cucchiai di zucchero se il gelato che avete usato come base non è abbastanza dolce, poi versate l'impasto così ottenuto in uno stampo coperto di carta da forno o in una teglia usa e getta. Con queste dosi potete fare un plumcake grande o una decina di muffin.
  • Trasferite lo stampo con l'impasto nel forno già caldo e fate cuocere per circa 40 minuti.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!

 

Torta di gelato

Questa ricetta è totalmente antieconomica dal punto di vista del prezzo, perchè il gelato vi costerà sicuramente di più dell’acquisto degli ingredienti classici di una torta (burro, uova, cioccolato ecc.), ma il risparmio di tempo e fatica è garantito!

Se la ricetta vi è piaciuta, potreste farmi un super favore e sostenere Labna nella sua più recente avventura, la finale dei Macchianera Food Awards: è facile, basta leggere questo post e seguire le istruzioni!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




15 Commenti

  1. Formidabile!
    Tranquilla, ormai si sa che non ti si può accusare di dare ricette a casaccio, o che tu non abbia sperimentato, quindi è davvero una genialata.. già letta in anteprima per telefono a mia figlia, proprio mentre la stavo “scoprendo”.
    La vuole prima di subito! ;)

  2. Ma grazie, sono contentissima che anche per te l’esperimento sia valido!
    Ormai l’ho sperimentato con molti gusti, e forse al cioccolato è quello che viene meglio….sembra un brownie :)

    Mille grazie!

  3. Avevo visto questo dolce sul blog di Stefania.
    E poi lo riproponi anche tu…
    Mi sa mi sa che devo provarci anche io, visti i risultati.
    Ciao Leo

  4. Fatta!!!
    Io ho aggiunto anche delle nocciole e forse domani la posto, è veramente geniale e buona, se il gelato poi te lo regalano…è anche ecconomica.
    Grazie mille!!!
    Carla