Go Back Email Link
+ servings
Pane a lunga lievitazione con licoli

Pane a lunga lievitazione con licoli

Preparazione 15 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h
Portata Pane
Cucina Italiana
Porzioni 1 pagnotta

Ingredienti
  

  • 300 g di farina 0 forte da 380W *
  • 100 g di farina di tipo 1 *
  • 85 di licoli o 100 g di pasta madre solida
  • 270 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaino di miele o malto

Istruzioni
 

  • Questo pane si impasta la sera prima del giorno in cui si intende mangiarlo.
  • Mescolate tutti gli ingredienti nella ciotola dell'impastatrice con il gancio, finchè l'impasto non appare liscio ed elastico.
  • (*) Mi rendo conto che potreste non avere le farine indicate, ma non preoccupatevi: usate la farina che avete in casa che più si avvicina alla descrizione e basta. Se avete solo farina comune 00, usate quella.
  • Mettete il pane in una ciotola leggermente unta e fatelo riposare per un'ora, coperto con la pellicola per alimenti, a temperatura ambiente.
  • Trascorsa un'ora, fate un po' di pieghe a libro, poi lasciate riposare 30 minuti e ripetete le pieghe.
  • Una volta finite le pieghe, trasferite l'impasto a riposare in frigo, sempre coperto con la pellicola.
  • Il giorno seguente tirate il pane fuori dal frigo e mettetelo su un piano leggermente infarinato, dunque formate una palla ben liscia e fatela riposare 30 minuti coperta da pellicola.
  • Trasferite il pane in un cestino da lievitazione (o una ciotola) rivestito con uno strofinaccio ricoperto di semola o farina, per non farlo incollare. Spolverate di semola o farina anche la superficie del pane, e ricoprite con lo strofinaccio e la pellicola.
  • Lasciate lievitare il pane a temperatura ambiente per un'ora, o fino a quando non appare ben lievitato.
  • Preriscaldate una pentola di ghisa a 250° per 45 minuti.
  • Capovolgete il pane ben lievitato su un foglio di carta da forno, poi capovolgetelo di nuovo per avere il lato infarinato che era alla base del cestino rivolto verso l'alto.
  • Con una lametta o un coltello fate uno o più tagli sulla superficie del pane.
  • Tirate la pentola fuori dal forno, facendo attenzione a non scottarvi, dunque sollevate l'impasto con la carta forno, appoggiatelo delicatamente nella pentola, e chiudete la pentola col suo coperchio.
  • Infornate la pentola del pane a 220° per 25 minuti, poi togliete il coperchio e lasciate che il pane finisca di cuocere per circa 20 minuti. Vedrete che il pane sarà pronto quando apparirà ben cotto e dorato sia sopra che sotto.
  • Fate raffreddare completamente il pane su una gratella prima di affettarlo.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!