Go Back Email Link
+ servings
Silan o miele di datteri

Silan, il miele di datteri

Preparazione 10 min
Cottura 2 h 30 min
Tempo totale 2 h 40 min
Portata Basi
Cucina Mediorientale
Porzioni 450 g di miele

Ingredienti
  

  • 1 kg di datteri secchi denocciolati
  • 2 l di acqua
  • garza sterile

Istruzioni
 

  • In una pentola antiaderente fate portate a bollore l'acqua con dentro i datteri, tagliati a pezzetti. Quando l'acqua bolle, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa due ore, o fino a quando i datteri saranno morbidissimi, quasi disfatti. Se vi sembra che il composto di datteri si stia asciugando troppo, aggiungete un pochino di acqua: i datteri dovrebbero essere sempre più o meno coperti da un po' di liquido per tutta la cottura.
  • Trascorso il tempo indicato, lasciate raffreddare i datteri per qualche minuto, poi trasferiteli - poco per volta - in una garza sterile e strizzateli con forza, raccogliendo il liquido che avrete ottenuto in una ciotola capiente.
  • Una volta esauriti tutti i datteri, trasferite il liquido raccolto nella ciotola di nuovo nella pentola utilizzata all'inizio e rimettete il tutto sul fuoco per 20-30 minuti ad addensare.
  • Alla fine della cottura dovreste ottenere una specie di melassa della consistenza del miele, scura e piuttosto densa; considerate in ogni caso che tornando a temperatura ambiente il silan, come il miele, si addenserà ulteriormente, quindi non esagerate con il tempo di cottura.
  • Conservate il miele di datteri in frigorifero, ricordandovi di tirarlo fuori con un po' di anticipo per farlo tornare a temperatura ambiente quando volete utilizzarlo.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!