Go Back Email Link
Rotelline di tagliatelle fritte dolci

Rotelline di tagliatelle fritte dolci

Preparazione 30 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana

Ingredienti
  

  • 2 limoni
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 2 "gusci" d'acqua
  • farina 00 quanto basta circa 400 g
  • olio per friggere

Istruzioni
 

  • In una ciotola mescolate la scorza di limone e lo zucchero.
  • Sulla spianatoia o in una seconda ciotola impastate uova, acqua e farina per ottenere una palla di pasta fresca: se volete un ripasso su come si fa la pasta fresca potete rileggere l'articolo di Labna dedicato alla pasta all'uovo. Con la macchina della pasta o col mattarello tirate la sfoglia, tenendola un po‘ morbida, e cospargetela con lo zucchero precedentemente mescolato al limone. Io nelle mie rotelle ho messo relativamente poco zucchero, come credo si intuisca dalla foto, ma vi incoraggio ad abbondare quando proverete la ricetta.
  • Arrotolate la sfoglia, cercando di far aderire bene il "ripieno", poi tagliate delle rotelle di circa 1 cm di spessore.
  • Scaldate in un pentolino abbondante olio per friggere; quando l'olio sarà a una temperatura di 180° (potete fare una prova di frittura con una fettina di mela) friggete le rotelle, poche per volta, fino a completa doratura, qualche minuto per lato. Se avete una pinza da cucina, considerate l'opportunità di utilizzarla per impedire alle rotelle di aprirsi in cottura.
  • Come vedrete, lo zucchero caramellato tenderà a raccogliersi lungo i bordi del pentolino: cambiate l'olio un paio di volte fino a esaurimento rotelle per tenerlo sempre più o meno pulito.
  • Scolate le rotelle dorate su uno o più fogli di carta per fritti (lo scottex in questo caso non va molto bene perchè i dolcetti potrebbero attaccarsi) e lasciatele raffreddare prima di servire.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!