Go Back Email Link
+ servings

Focaccine allo zaatar e qualche pensiero

Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 30 min
Portata Pane
Cucina Mediorientale
Porzioni 6

Ingredienti
  

  • 3 tazzine da caffè di farina 00
  • 1 tazzina d'acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito secco o 1/2 panetto di lievito fresco
  • olio extravergine d'oliva per l'impasto e per lo zaatar
  • zaatar *

Istruzioni
 

  • In una ciotolina sciogliete l'acqua tiepida, il lievito e lo zucchero, e lasciate riattivare il lievito per qualche minuto.
  • Aggiungete tutta la farina e mescolate velocemente, poi unite 2 cucchiai d'olio e impastate bene - aggiungendo un pochino di farina extra se necessario - fino ad ottenere un impasto uniforme, liscio, che non si attacca alle mani. Non aggiungeremo sale, perchè lo zaatar è già molto saporito.
  • Trasferite l'impasto in una ciotola lievemente unta di olio e fatelo lievitare coperto con un po' di pellicola da cucina per un'oretta; nel frattempo, preriscaldate il forno a 180°.
  • Quando l'impasto è ben lievitato dividetelo in panetti e formate delle focaccine abbastanza basse, schiacciate al centro, poi preparate con lo zaatar e qualche cucchiaio d'olio una pasta densa e spalmatene un cucchiaio al centro di ogni focaccina.
  • Fate cuocere le focaccine per una ventina di minuti nel forno già caldo: una volta cotte devono poter essere staccate agevolmente dalla teglia, ma essere ancora abbastanza chiare, non troppo dorate in superficie.
  • Le focaccine si conservano abbastanza bene per 24/48 ore, ma sono ovviamente molto più buone consumate calde, appena fatte.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!