Go Back Email Link
+ servings

Pane facile con la pasta madre

Preparazione 30 min
Cottura 45 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Pane
Cucina Italiana
Porzioni 1 pagnotta

Ingredienti
  

  • 120 g di PM appena rinfrescata
  • 650 g di farina 00
  • 400 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • 1 cucchiaino abbondante di malto d'orzo

Istruzioni
 

  • Iniziate l'impasto alla sera per cuocere il pane il giorno seguente.
  • Sciogliete la pasta madre in parte dell'acqua tiepida, poi unitela alla farina e al malto, aggiungendo gradualmente l'acqua rimasta. In ultimo aggiungete anche il sale. L'intero impasto si può fare a mano o nell'impastatrice.
  • Fate lievitare l'impasto in frigorifero, in una ciotola leggermente unta di olio, ben coperta con pellicola per alimenti, per una nottata, 8-10 ore.
  • Trascorse le ore di lievitazione in frigo, tirate fuori l'impasto, date un paio di pieghe come illustrato qui, e fate lievitare tutto ancora per 3 ore abbondanti, stavolta a temperatura ambiente, in una ciotola coperta con un canovaccio. Se avete un apposito cestino da lievitazione per il pane non esitate a usarlo.
  • Nel frattempo portate il forno a 250° e scaldate una pentola di ghisa, se ne avete una. Anche una pentola in acciacio andrà benissimo, purchè non abbia parti in plastica.
  • Trascorso il tempo dell'ultima lievitazione, ungete leggermente con un po' d'olio la pentola di ghisa bollente e trasferitevi l'impasto, senza toccarlo, rovesciandolo dall'alto. Se non avete una pentola di ghisa, usate la teglia normale del forno, coperta con un foglio di carta da forno.
  • Segnate l'impasto con il coltello, praticando dei tagli abbastanza profondi, e trasferite la pentola o la teglia in forno. Se usate la pentola, chiudetela col suo coperchio.
  • Il pane cuoce coperto a 250° per 30 minuti, poi per 15/20 minuti, scoperto, a 200°.
  • Sfornate il vostro pane, capovolgendo la pentola se l'avete utilizzata.
  • Trasferite la vostra pagnotta su una gratella e fatela raffreddare completamente prima di affettarla.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!