Go Back Email Link
+ servings

Polpette vegetariane di lenticchie al pomodoro

Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 30 min
Portata Primo
Cucina Italiana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 150 g di lenticchie a mezza cottura *
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di pan grattato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di sugo di pomodoro già pronto

Istruzioni
 

  • Per prima cosa, ripetiamo la regola della cottura (*) delle lenticchie: ci occorrono delle lenticchie crude, secche, non quelle in scatola, e le cuoceremo solo per metà. Qualsiasi tipo di lenticchia andrà bene, perchè sia cruda.
  • Prendete le lenticchie secche, 2 bicchieri abbondanti, sciacquatele in acqua fredda e mettele in pentola a pressione con acqua sufficiente a coprirle.
  • Fate cuocere le lenticchie in pentola a pressione per 5 minuti dal fischio della pentola, non di più non di meno, poi scolate le lenticchie e frullatele nel tritacarne fino ad ottenere un composto ruvido, senza più lenticchie intere.
  • A questo punto, impastate le lenticchie tritate con l'uovo e i restanti ingredienti esattamente come fareste per delle polpette di carne, fino ad ottenere un composto che non si attacca alle mani. Se preferite polpette sode e compatte mantenete invariata la ricetta; se invece vi piacciono di più le polpette morbide sostituite il pan grattato con un po' di pane vecchio bagnato nell'acqua.
  • Preparate in un pentolino un semplice sugo al pomodoro (se ne avete di già pronto andrà benissimo quello) e allungatelo con un po' d'acqua calda; nel frattempo, formate le polpettine, avendo cura di farle piuttosto piccole perchè cresceranno molto in cottura.
  • Trasferite le polpettine pronte nel sugo che sobbolle e fatele cuocere finchè il sugo non è ben asciutto, aggiungendo acqua se invece avete l'impressione che occorra qualche minuto di cottura in più.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!