Go Back Email Link
+ servings
Gelato alla halva

Gelato alla halva

Preparazione 45 min
Tempo totale 45 min
Portata Dessert
Cucina Ebraica
Porzioni 1 kg di gelato

Ingredienti
  

  • Per poco meno di 1 kg di gelato alla halva occorrono
  • 250 ml di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di miele d'acacia
  • 100 g di zucchero bianco
  • 1 baccello di vaniglia
  • 100 ml di tahina
  • 5 tuorli d'uovo
  • 500 ml di panna
  • noci pecan pistacchi, arachidi o altra frutta secca a piacere

Istruzioni
 

  • Per cominciare scaldate in un pentolino a fuoco basso il latte con lo zucchero, il miele, il sale e i semini della vaniglia, e mettetelo da parte.
  • In un secondo pentolino unite le uova con la tahina e cominciate ad aggiungervi gradualmente il latte tiepido, mescolando continuamente per non far cuocere le uova.
  • Scaldate il tutto a fuoco basso e continuate a mescolare con una frusta o con una spatola di silicone, avendo cura di tenere i bordi del pentolino sempre puliti.
  • Quando il liquido comincia ad addensarsi (la consistenza desiderata è più densa di quella del latte ma meno densa, diciamo, di una crema pasticcera) aggiungete la panna e mescolate il tutto fuori dal fuoco.
  • Se avete il Bimby potete unire i passaggi indicati cuocendo nel boccale del Bimby tutti gli ingredienti indicati per 8 minuti a temperatura 80° e velocità 4.
  • Fate raffreddare la crema così ottenuta fuori dal frigo fino a quando non torna a temperatura ambiente, poi trasferitela nella gelatiera e procedete secondo le istruzioni della macchina. Quando la gelatiera entra in funzione potete aggiungere la frutta secca: noi abbiamo messo delle noci pecan caramellate, ma molti altri ingredienti possono andar bene.
  • Fatto mantecare il gelato per 15/20 minuti nella gelatiera accesa, potete trasferirlo in freezer, dove dovrà restare qualche ora per prendere corpo e addensarsi bene.
  • Servite il gelato con qualche pezzettino di halva (quelli che vedete nella foto sono ciuffi di halva affettata julienne!) o una cucchiaiata di miele per guarnire.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!