Go Back Email Link
+ servings
babaganoush

Babaganoush

Preparazione 10 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Antipasto
Cucina Mediorientale
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 3 melanzane
  • 4 cucchiai di tahina
  • 2 spicchi d'aglio
  • succo di 1 limone grande
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1/2 cucchiaio di olio extravergine d'oliva

Istruzioni
 

  • Mettete le melanzane in una teglia e lasciatele nel forno caldissimo a 220° per circa due ore, avendo cura di inciderle almeno da un lato altrimenti non cuociono all'interno. Se le chiudete in un pacchettino di stagnola potete farle cuocere anche solo un'ora.
  • Quando le melanzane sono cotte, lasciatele raffreddare un po', poi scavatene la polpa con l'aiuto del cucchiaio e buttate via la buccia.
  • Mettete in una ciotola l'aglio già tritato, la tahina e il limone, poi aggiungete la polpa di melanzane e schiacciate il tutto con una forchettao con lo schiacciapatate, se ce l'avete.
  • Il babaganoush non deve essere una crema fine: vogliamo ottenere è una consistenza cremosa ma non uniforme.
  • Aggiustate la consistenza con l'olio e poi in ultimo mettere il sale secondo i vostri gusti.
  • Servite il babaganoush in un piattino con un filo d'olio, abbondante prezzemolo e una spolverata di paprika, o direttamente dentro all'immancabile pita, insieme ai falafel, l'insalata israeliana e tutto il resto.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!