Go Back Email Link
+ servings
Hummus tradizionale israeliano con ceci e tahina

Vecchia ricetta "base" del hummus (per gli affezionati)

Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Tempo totale 20 min
Portata Antipasto
Cucina Mediorientale
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 440 g di ceci già lessati e scolati
  • 6 cucchiai di tahina *
  • succo di 2 limoni piccoli
  • 4 spicchietti d'aglio già schiacciati
  • 1 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo e paprika per guarnire

Istruzioni
 

  • Per prima cosa diciamo che i ceci in scatola già lessati sono comodi e veloci, ma non sono la scelta migliore: per un humus perfetto si parte dai ceci secchi... ma passiamo oltre.
  • Quando i ceci sono bolliti, sciacquateli sotto l'acqua del rubinetto e strofinateli con le dita per togliere le piccole bucce dei ceci: questo passaggio non è indispensabile, ma la consistenza finale del hummus ne beneficia.
  • Frullate nel mixer i ceci lessati, unendo tahina, aglio, olio e limone a piacere, poi aggiungete il sale e mescolate bene (chi ce l'ha usi il Bimby).
  • (*) La tahina, per chi non lo sapesse, è una salsa ottenuta dai semi di sesamo, che vengono tostati, tritati e allungati con olio; tuttavia, non serve preparare la tahina in casa, perchè la si trova facilmente in qualsiasi negozio di prodotti etnici.
  • Il hummus deve risultare denso ma senza pezzi, dunque se il composto non viene della giusta consistenza aggiungete un po' d'acqua di cottura dei ceci o un po' di acqua tiepida.
  • Servite il hummus con un filo d'olio e una spolverata di spezie come paprika, sumac o zaatar, oppure direttamente nella pita per accompagnare i falafel o la shwarma.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!