Go Back Email Link
+ servings
Tartufi di cioccolato

Tartufi di cioccolato

Preparazione 3 h
Cottura 5 min
Tempo totale 3 h 5 min
Portata Dessert
Cucina Francese
Porzioni 20 tartufi

Ingredienti
  

  • 150 gr di buon cioccolato fondente
  • 150 gr di cioccolato al latte potete fare anche solo fondente se preferite
  • 125 ml di panna liquida
  • 50 gr di burro
  • 50 gr circa di cacao amaro

Istruzioni
 

  • Scaldate in un pentolino il burro e la panna; appena raggiunto il punto di ebollizione togliete dal fuoco il pentolino e con una spatola amalgamate il cioccolato (sia fondente che al latte, spezzettato grossolanamente), cercando di ottenere una crema uniforme e liscia.
  • Quando il cioccolato sarà ben amalgamato, lasciatelo raffreddare almeno 1 ora mescolando ogni 15/20 minuti, poi mettetelo in frigorifero per 30/45 minuti o anche tutta la notte, se preferite.
  • Spargete il cacao in polvere in un piatto grande o su un tagliere e rivestite delle teglie di carta da forno.
  • Quando la crema di cioccolato sarà compatta, usate 2 cucchiaini o un cucchiaio da gelato per formare delle palline grandi come noci.
  • Se la crema di cioccolato si sciogliesse troppo nel tempo in cui preparate le palline, trasferite queste ultime in frigo per 30 minuti prima di procedere con il passaggio successivo.
  • Arrotondate ciascun cioccolatino facendolo girare tra le mani brevemente e senza fare troppa pressione, poi fatelo rotolare dentro il cacao ed infine rimettetelo sulla carta da forno. Procedete così fino ad esaurimento delle palline.
  • Vi consigliamo di lavorare vicino al lavandino in modo da potervi lavare le mani quando saranno integralmente ricoperte di cioccolato, e di tenere una ciotola con del ghiaccio vicino al piano di lavoro per raffreddare le mani, il cui calore potrebbe sciogliere i cioccolatini.
  • Trasferite la teglia coi tartufi di nuovo in frigo per circa 1 ora prima di servirli.
  • Potete conservare i tartufi di cioccolato in frigo per un paio di settimane oppure congelarli in freezer e rimetterli in frigo per riportarli a temperatura prima di servirli.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!