Crema pasticcera

Ogni volta che preparo la crema pasticcera devo telefonare a Manuel: la sua ricetta è semplice e perfetta, ma mi dimentico sempre di annotarla da qualche parte quindi ogni volta devo telefonargli per chiedergli di ripetermela!
In effetti preparo la crema pasticcera tenendo a mente le indicazioni che Manuel mi dà al telefono ma poi mi distraggo a mangiarla – anche direttamente dal pentolino, perchè è buonissima! – e non prendo mai nota delle dosi esatte che occorrono per prepararla.

L’altro giorno stavo preparando una ricettina semplice semplice di cui vi parlerò nei prossimi giorni per la quale mi occorreva la crema pasticcera, dunque ho finalmente deciso di scrivere la ricetta qui su Labna, per non dover più telefonare a Manuel alle ore più assurde per chiedergliela, come al solito, per l’ennesima volta.
Eccola qui!

Queste dosi sono la regola aurea: moltiplicatele per avere tutta la crema che vi occorre!

Crema pasticcera
Tipo di portata: Basi
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 1
 
Ingredienti
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina (non pienissimo)
  • 1 tuorlo
  • ½ baccello di vaniglia inciso o un paio di gocce di essenza di vaniglia
Procedimento
  1. Fate sobbollire il latte in un pentolino con il baccello di vaniglia, poi toglietelo dal fuoco e lasciatelo in infusione per 10 minuti (potete saltare questo passaggio se non usate la vaniglia).
  2. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema spumosa, cui unirete il latte tiepido e la farina, setacciandola e continuando a mescolare bene per evitare grumi.
  3. Trasferite tutto di nuovo nel pentolino e fate cuocere a fuoco basso finchè la crema non si addensa, mescolando di continuo con una frusta (non elettrica, a mano!): considerate che la crema continua ad addensarsi un po' una volta tolta dal fuoco, quindi valutate bene la consistenza desiderata per i vostri dolci per stabilire quando spegnere la fiamma.

 

Post più commentati

26 Commenti per Crema pasticcera

  • Móna Wise

    ooooh la la …….Jasmine. Beautuful photos and I can taste it!
    Now, how many photos did you actually take and how long did it take you to decide which photos to use?

    Gorgeous!

  • Caterina Rappo

    Che foto meravigliose!
    E comunque per i golosi basta raddoppiare le dosi, giusto :) ?

  • Jasmine

    Certo Caterina! Anzi, andiamo subito a correggere e ad aggiungerlo nel testo!!

  • Jasmine

    Mona, thank you my dear! I took… to many pics, of course, as usual! I would say round 150 or so :D And, as usual, it took me ages to go through all those pics, so eventually I asked my boyfriend to choose the “final” pictures! :D

  • Tery

    Ci vorrebbe un bel cucchiaio da tuffare in quel pentolino!
    La crema pasticcera di Manuel va assolutamente provata! :))

  • tamara

    amo la crema pasticcera, ma ancor di più la crema inglese, quella senza farina, che faccio spesso….ma la cosa che mi piace di più è il nome del tuo sito: Labna, io faccio spesso il/la labna, ci piace molto, lo mangiamo molto volentieri, così sono stata attratta, non ti conoscevo, adesso ti metto nel mio blogroll, e quando avrai voglia, un tuo giudizio mi piacerebbe…ciao

  • Roberta

    scusa io non l’ho mai fatta… quanto tempo ci mette ad addensarsi sul fuoco piu’ o meno? Tanto per regolarsi. Complimenti per le foto sono bellissime… per la prima volta mi hanno fatto venir voglia di provare a fare la crema!

  • Silvia

    Che bello il lunedì mattina! Niente lavoro, una tazza di tè, la piacevole certezza di trovare un nuovo post di Labna. Questa crema pasticcera è da provare.

  • Jasmine

    Ciao Tamara, benvenuta! Passo subito a curiosare sul tuo blog :)
    A prestissimo!

  • Jasmine

    Tery, è un successo garantito, davvero :)

  • Jasmine

    Ciao Silvia! Grazie del bel messaggio. Mi veniva in mente il Piccolo Principe, con la sua volpe… ” […] ma se tu mi addomestichi la mia vita,
    sarà come illuminata. Conoscerò il rumore di passi che sarà diverso da tutti gli altri […] ” :)
    Un abbraccio

  • Jasmine

    Roberta, non ho guardato, accidenti a me, appena la rifaccio controllo.
    Considera che comunque per tutta la cottura devi star lì e mescolare di tanto in tanto, quindi direi che quando “senti” che pian pianino assume una consistenza densa ti fermi. Fai sempre in tempo a scaldare il tutto un altro po’ se la vuoi addensare ulteriormente.

  • lucyinvacanzadaunavita

    in effetti anche io non la ricordo mai! e chiamo la suocera o apro il libro di dolci che sta sempre in bella mostra sul leggio (di fianco a quello di Jamie che ci avete regalato!) Un bacione e … bellissime foto!

  • Symposion

    annoto con gran piacere :)
    buona settimana!

  • Michela

    Stampata e appiccicata sul frigo con tanto di meravigliose foto!

  • sara b

    faccio spesso una crema simile, ma metto molta meno farina! anzi a dire il vero uso la fecola! viene buonissima :-) complimenti per le foto, sono sempre bellissime!

  • Michela

    Aggiornamento delle 22.00: provata stasera in versione parve, perché avevamo cenato con amatriciana kasher (pancetta di vitella), quindi latte di soia. C’è stato un solo problema, nonostante il raddoppio delle dosi: ne volevano aqncora!!

  • Roberta

    bella pure la versione parve! Visto che il latte di soia non ha dato problemi ora la provo a fare anche con il latte di riso (che personalmente mi piace di piu’).Pensavo il latte fosse indispensabile per la crema… grazie dell’indicazione

  • Roberta

    A me è rimasta molto liquida, l’ho cotta un sacco, piu’ o meno mezz’ora, ma non si è addensata molto, cosa avro’ sbagliato? Gli ingredienti li ho seguiti come era scritto, che dite?

  • mariaf

    Crema fatta! Veramente squisita a parte il piccolo dettaglio che, per la mia tremenda pigrizia(!!!), non avevo voglia di sporcare il frullatore e, dopo, non soltanto mi è toccato sporcarlo comunque (per sciogliere i grumi), ma anche il colino di rete per filtrare – sgrunt!
    ps.: si potrebbe avere anche la ricetta della crema senza farina? Grazie!

  • Jasmine

    @roberta Ciao roberta, ho rifatto la crema per un’altra ricetta questo weekend e ha tutto funzionato a dovere. Hai usato il latte intero o scremato? Latte vero o di riso/soia?

  • Jasmine

    @mariaf uhm, senza farina puoi provare a usare la maizena! appena ho occasione provo e ti do le dosi :)

  • Roberta

    latte di riso, forse è quello. La riprovero’ col latte vero, pero’ Michela ha scritto che l’ha fatta con latte di soia e non ha avuto problemi…boh

  • Anita

    Ciao, mi puoi dire il tuo bicchiere da quanti ml è?grazie :)

  • Jasmine

    200 ml :)

  • Anita

    Quindi il classico ;)
    …grazie Jasmine! :D

Lascia un commento!

«

»