Biscottini di frolla all’olio per Shavuot

Questi biscottini di frolla all’olio li faceva sempre mia nonna per Shavuot, la festa ebraica delle primizie e della mietitura, che cade proprio in questi giorni.

La frolla con cui facciamo questi biscottini è molto buona e leggera perchè è senza burro: è particolarmente indicata per gli intolleranti al latte, ma anche per i più salutisti.

Per una quantità industriale di biscotti (quanti dipende dalla forma che date), occorre avere

  • 3 uova
  • 2 tazzine da caffè di olio di semi
  • 2 tazzine da caffè di zucchero bianco
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • farina q.b., circa 500 g

In una ciotola capiente mescolate col cucchiaio di legno tutti gli ingredienti, poi cominciate ad aggiungere farina fino ad ottenere un impasto bello compatto, che non si attacca alle mani.
Quando l’impasto è fatto, potete procedere con le formine, poi infornare i biscotti a 180 per circa 15 minuti.

La tradizione vuole che i biscottini di Shavuot siano molto piccoli e abbiano forme (fatte rigorosamente a mano) di oggetti della vita quotidiana: borsette, occhiali, forbici, scale, fiocchi…
I biscotti di Shavuot si danno specialmente ai bambini: mia nonna li metteva nei pentolini e questo rendeva noi nipotine molto felici! E’ usanza, inoltre, legare questi biscotti a formare una specie di collana, chiamata shek el kaak.

Provateli: sono facili, buoni e anche molto carini da vedere!

Post più commentati

28 Commenti per Biscottini di frolla all’olio per Shavuot

  • Glu.fri

    si, bellissimi veramente questi biscottini. Anche da queste parti si sta festeggiando shavuot, anche se siamo in autunno… Bacioni

  • Juls @ Juls' Kitchen

    Sono bellissimi ragazzi! e poi mi piace l’idea della tradizione, che li vuole piccolissimi e con le forme di oggetti quotidiani! Pronti per il FBC10?!

  • Wennycara

    Accidenti, sì che provo: la frolla mi piace moltissimo e avere una ricetta “sans beurre” è di grandissimo aiuto ;)
    Buona giornata,

    wenny

  • a_rita

    Oltre che bellissimi, sono anche buonissimi… e Jasmine sa bene quanto io apprezzi la “seconda colazione”. Grazie!!!

  • Valeria

    sono bellissimi!quello ad ombrello mi fa impazzire! :)

  • Elisakitty's Kitchen

    complimenti per le foto anzitutto mi piacciono molto entrambe e poi questa ricetta me la prendo subito mi piacciono molto le ricette senza burro e semplici
    Bacio

  • k@tia

    la frolla senza burro?? brava io ne ho fatta una al cioccolato la settimana scorsa ma mi è rimasta un po’ morbida, questi sembrano invece essere bei croccantini come piacciono ai miei mostri, proverò! Segnata!

  • micaela

    a dire il vero non ho mai provato la frolla all’olio. Devono essere buonissimi e friabili questi biscottini!

  • pagnottella

    Cara grazie infinite per la gradita visita!
    Il tuo blog è semplicemente delizioso e luminoso, le immagini stupende
    a presto

  • Claudia

    Intollerante al lattosio presente!!!!!!! Mi piacciono molto.. e ricetta salvata naturalmente!!!Smackkkk e buona giornata :-)

  • Elisa

    Qualche ricetta senza burro ogni tanto ci vuole :) e poi le forme che hai dato a questi biscotti sono adorabili!
    Ah, quando hai tempo potresti aggiornare l’indirizzo del tuo blog nella tua blogroll? Grazie!

  • Elisa

    Ehm, volevo dire del mio blog nella tua blogroll!

  • Donatella

    Non si discute proprio per quanto siano carini da vedere!!! Sarebbero anche da provare visto che sono anche abbastanza leggeri…

  • BK

    Noi invece, da bravi Ashkenaziti, per Shavuot abbiamo il cheesecake e i blintz con ripieno dolce di formaggio cremoso e panna acida.
    Chag Shavuot Sameach

  • Annaferna

    Ciao e grazie di essere passata da me…mi hai dato l’occasone di scoprirti….ed è stato come scoprire un tesoro!!!!
    Complimenti per il bellisimo blog!!!
    bacibaci

  • Dada

    Vorrei venire a giocare e fare merenda ;-) Molto interessante l’impasto e le foto sono adorabili

  • Oxana

    Anch’io verrei a giocare e per la merenda;DDD…
    Bella frolla, veramente! Brava!
    Un bacione!

  • Dajana

    Dolcissimi con queste formine, e poi sembrano così delicati.

  • terry

    Che belli, hai dato poi delle forme così simpatiche!
    Bello scorrere le tradizioni ebraiche, conoscerle attraverso le vostre ricette!:)

  • sasaki

    insieme alla annarita ho apprezzato la mia quinta colazione.

  • Michelangelo

    questi biscottini sono proprio deliziosi!

  • Barbara

    …stupendi, le foto sono meravigliose…

  • cecilia

    Fantastica l’idea delle forme più disparate fatte rigorosamente a mano. Com’è che nessuno ci aveva mai pensato? Viva la fantasia, che muove il mondo! Brava!

  • kosenrufu mama

    arrivo qui da mammafelice, grazie per la ricetta, mi ispira per l’uso dell’olio al posto de burro!!!

  • Giulia

    Ciao! Questi biscotti sono veremnte ottimi, le dosi che hai dato sono effettivamente per tanti biscotti, ma qui in casa sono spariti quasi subito!
    Grazie per la ricetta

  • Maria Antonella

    Buonissimi!!!!
    Con due nipoti allergiche al latte, sono i benvenuti.
    Quelli della mia infanzia erano con olio di oliva e miele (e un pò di vino).
    Questi sono più delicati.
    Le foto sono perfette;e…deformazione professionale…ho scambiato il biscotto ombrello con un biscotto fungo.
    Per me è un “oggetto di uso quotidiano”.
    Shalom

  • Elsa e Naelle (la tua piccola aiutante)

    li ho fatti con le formine di halloween decorandoli con il cioccolato e sono venuti buonissimi, un bacio e spero di vederti presto!

Lascia un commento!

«

»