Mandorle salate

Queste mandorle sono state un successo alla cena di Rosh Hashanah di settimana scorsa: è una ricetta semplicissima ma di grande effetto.

Le mandorle salate homemade sono la soluzione perfetta per un aperitivo casalingo, per chi non vuole cedere alla tentazione di comprare salatini industriali!

Non vi occorre niente di speciale, basta avere

  • mandorle
  • albume d’uovo
  • sale

Facile, no?

Per prima cosa, se avete comprato le mandorle non sgusciate (per intenderci quelle con la pellicina marrone) fatele sbollentare in un po’ di acqua bollente finchè non riuscite a togliere agevolmente il guscio.
Mettete poi le mandorle su una placca da forno ricoperta di alluminio e fatele colorire a 180° su entrambi i lati, girandole con un cucchiaio di legno.
Sbattete un albume d’uovo in una ciotola con una forchetta, poi passateci velocemente dentro le mandorle in modo che su di esse resti un leggero strato di albume.
Rimettete le mandorle sulla placca da forno, cospargetele di sale e lasciatele asciugare.

Post più commentati

23 Commenti per Mandorle salate

  • Dodò

    A queste bisogna starci attenti che creano dipendenza!
    Buon inizio settimana!

  • Gloria

    Che buone Jasmine! non ho mai provato a farle, al prossimo happy hour improvvisato in casa le farò!

  • simo

    Arghhhhhh…potrei mangiarne a chili…che dico…quintali, eheheheh!
    E sono pure a dieta, mannaggia….
    Che buone, una tira l’altra!

  • giulia

    veloce, semplice e perfetta!!!
    mi piacciono!!!
    bacione e auguri a tua sorella!!! :)

  • babs

    jas, sto leggendo tutto in un colpo le ricette dedicate al vostro capodanno che, per altro, mi piace molto come filosofia :)
    quanto meno ha un senso!
    ma a parte questo….. il prossimo anno festeggio con te :D mi sono già autoinvitata!

    ciao

    b

  • Tery

    Caspita non ci avrei mai pensato!!
    E’ proprio vero che a volte le cose semplici sono quelle che ti stupiscono di più e ti danno più soddisfazione!!

  • catobleppa

    Io adoro tutte queste cosine: mandorle, nocciole, pistacchi, dolci e salati… questa mi sembra una buonissima idea. Ho un sacco (nel senso letterale, proprio un sacco) di mandorle da aprire. Pensavo di dedicarmici una domenica. Forse è un antistress economico e naturale!

  • Kitty's Kitchen

    ah si? Con l’albume quindi?!? non lo sapevo minimamente adoro le mandorle tostate ma non avevo mai pensato a farle.
    Bacione

  • verdecardamomo

    Adoro le mandorle se fosse per me ne mangerei a iosa ma mio marito (che è un dentista)dice che sono cariogene e devo andarci piano però magari ne prendo qualcuna delle tue! Buon inizio settimana

  • lise.charmel

    che bella idea! le offrirò ai miei ospiti la settimana prossima

  • Cey

    Buonissime *_* poi mi piace il cartoccetto in cui le hai messe, fa proprio street food =)

  • Enrico

    Non sapevo dell’albume. Ottima idea comunque ;)

  • Giulia

    Veramente semplice e delizioso!
    Complimenti!

  • Glu.fri

    Sono buonissime le mandorle salate…ricordi di estati, mare e tramonti con aperitivi…

  • gaietta

    concordo in pieno sul fatto che possano creare dipendenza!

  • Pinedda

    jasmine, ma lo sai che le mandorle salate sono praticamente l’unico “salatino” che si usa come aperitivo nei matrimoni tradizionalisti del mio paesello sardo nel cuore della Barbagia? ci pensavo proprio l’altro giorno, alla faccia delle coincidenze! =) mandorle salate e passito di cannonau accompagnato dagli amaretti…che aperitivo d’altri tempi!
    sarai invitata ad assaggiare questa prelibatezza al mio matrimonio! =P
    buon inizio di settimana!

  • k@tia

    e se le faccio e non riesco più a smettere di mangiarle chi corre in aiuto??? assolutamente easy e da provare!!!

  • ( parentesiculinaria )

    Ma che delizioso cartoccio! Quando ho aperto la pagina mi sono illuminata… A volte le cose semplici, ma ben presentate come questa la dicon più lunga di quelle astruse…

  • fara

    grazie di cuore il trucco dell’albume non lo conoscevo ed è stato eccellente. Bewllissima l’idea del cartoccio. Brava

  • Diellik

    Anche io non sapevo che si dovesse usare l’albume per le mandorle salate.
    E’una soluzione diversa dall’olio.La provero’ con molto interesse e piacere. Grazie del consiglio.

  • micene

    una buona alternativa per preparare le mandorle salate e quella di friggerle velocemente in olio di semi e, appena tolte dall’olio e messe in uno strainer, cospargerle di abbondante sale. lasciarle un po’ riposare e raffreddare e poi scuoterle per eliminare il sale in eccesso. ottime e veloci

  • Emanuela

    in Salento sono un classico dell’aperitivo ma non usiamo né olio né albume, semplicemente le mandorle si tengono a bagno qualche minuto in acqua tiepida e con una schiumarola tolto l’eccesso di acqua e trasferite sulla carta forno;quindi cosparse di sale aiutandosi con i lembi della carta per spargerlo bene.infine si procede alla tostatura. sono fantastiche

Lascia un commento!

«

»