Boulettes de viande marocchine

Da noi in Italia esattamente come in Africa e in Medio Oriente uno dei sapori “di casa” che più ispira nostalgia dei tempi dell’infanzia è senz’altro quello delle polpette. Non c’è cultura che non abbia nel proprio repertorio qualcosa di simile alla semplice e primordiale, ma per questo sempre amata polpetta.

Boulettes de viande marocchine

Le boulette de viande marocchine sono simili alle nostre classiche polpette al sugo, ma con qualche spezia in più: la ricetta di base è la stessa, ma la combinazione di spezie cambia di casa in casa, a seconda di come ognuno si ricorda le boulettes che faceva la mamma, la nonna, la zia di riferimento.

Le nostre boulettes sono profumatissime: contengono semi di coriandolo e ras el hanout insieme alla carne, ma anche chiodi di garofano, anice stellato e cumino mescolati al sugo di pomodoro.

Le boulettes de viande marocchine, la cui ricetta vi propongo oggi, appartengono alla piccola serie di piatti di ispirazione mediorientale con il pomodoro che sto preparando per Pomì.

In passato ho fatto per Pomì un bel po’ di ricette al pomodoro, ebraiche e non: se avete voglia, potete curiosare tra tutte le mie ricette precedentemente pubblicate sul sito di Pomì, nella pagina a me dedicata, oppure potete correre direttamente a leggere la ricetta di oggi, quella delle boulettes de viande marocchine, sul sito di Pomì.

Post più commentati

Nessun commento per ora.

Lascia un commento!

«

»