Fruit roll-ups: rotelle di frutta essiccata

Una delle ricette “classiche” che tutti provano a fare con l’essiccatore (ma che potete fare anche al forno, se non vi preoccupano troppo i consumi) sono le rotelle di frutta essiccata, anche chiamate girelle o nastri o strisce di frutta, o all’americana fruit roll-ups.

Fruit rolls o rotelle di frutta

Quest strisce altro non sono che frutta fresce frullata, stesa finemente su un piano ad essiccare, ma sembrano caramelle  una volta arrotolate! Sono un ottimo modo per convincere i più piccoli a mangiare la frutta, ma possono servire anche ai grandi come snack durante la giornata, in alternativa alla frutta fresca, che spesso non è di facile accesso.
Io ho preparato rotelle sia di fragola che di mango, per giocare un po’ con la frutta che avevo in casa, ma credo che si potrebbero ottenere risultati deliziosi anche con pesche, kiwi, mele, fichi, albicocche… eccetto quella molto acquosa, quasi tutta la frutta dovrebbe andar bene.

Fruit rolls o rotelle di frutta

Fruit roll-ups: rotelle di frutta essiccata
Tipo di portata: Snack
Cucina: Americana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
 
Ingredienti
  • Frutta fresca a piacere
  • Zucchero o sciroppo d'acero (facoltativo)
  • Limone (facoltativo)
  • Estratto di vaniglia (facoltativo)
Procedimento
  1. Frullate la frutta prescelta, aggiungendo qualche goccia di limone e la vaniglia (se piacciono) e lo zucchero se la frutta fosse molto acerba o aspra.
  2. Foderate un cestino dell'essiccatore con della carta da forno o con l'apposito tappetino antiaderente per alimenti (mi si passi il termine non tecnico) e versatevi sopra il frullato di frutta. Stendete il frullato in uno strato il più possibile sottile, distribuendolo bene.
  3. Azionate l'essiccatore a 55° e lasciatelo in funzione per circa 10 ore.
  4. Staccate il foglio di frutta secca così ottenuto, arrotolatelo e tagliatelo a striscioline (vi consiglio di usare la forbice invece del coltello, è molto più facile!), per ottenere le classiche rotelle di frutta. essiccata.
  5. La ricetta qui sopra è quella per l'essiccatore, ma come vi dicevo si può ottenere un risultato simile con lo stesso procedimento, lasciando essiccare la frutta in forno al minimo per circa 8 ore.

 

Post più commentati

Nessun commento per ora.

Lascia un commento!

«

»