Datteri ripieni di frutta secca per Tu Bi’Shvat

Come forse alcuni di voi sapranno, ieri noi ebrei abbiamo celebrato la festa di Tu Bi’Shvat, il cosiddetto capodanno degli alberi.
Tu Bi’Shvat è una festa minore ma molto interessante per noi perchè è legata al cibo; a Tu Bi’Shvat noi rendiamo grazie a Dio per la fecondità della terra, e per sottolineare l’importanza del momento mangiamo uva, fichi, melograni, datteri, mandorle, pistacchi, noci, agrumi, vale a dire tutta la frutta tipica di Israele.

Per questo Tu Bi’Shvat io e la mia mamma abbiamo dunque preparato dei deliziosi datteri ripieni di frutta secca, molto diversi dai datteri ripieni preparati normalmente in Italia: questi hanno decisamente un twist orientale!

Per circa 20 grandi datteri ripieni di pasta di mandorle, pistacchi e noci occorrono

  • 20 datteri secchi israeliani, davvero grandi
  • 70 g di mandorle già sgusciate
  • 70 g di noci già sgusciate
  • 70 g di pistacchi non salati già sgusciati
  • un po’ di noci, pistacchi e mandorle per guarnire
  • 2 bianchi d’uovo
  • 6 cucchiai di zucchero
  • acqua di fiori d’arancio, a piacere

Fate un’incisione sui datteri tagliandoli a libro e togliete il nocciolo interno.
Tritate nel tritatutto mandorle, noci e pistacchi separatamente, in modo di ottenere una polvere fine di ciascun frutto. Ad ogni frutto tritato aggiungete poi 1 cucchiaio di bianco d’uovo, 2 cucchiai scarsi di zucchero e un pochino d’acqua di fiori d’arancio, fino ad ottenere tre diverse paste, rispettivamente di mandorle, noci e pistacchi.
Riempite con l’aiuto delle mani – altrimenti non se ne viene a capo – alcuni datteri con la pasta di mandorle, altri con la pasta di noci e altri con la pasta di pistacchi, infilando su ciascun dattero il frutto corrispondente al ripieno.
Conservate i datteri ripieni in frigo fino a qualche minuto prima di servirli.

Post più commentati

28 Commenti per Datteri ripieni di frutta secca per Tu Bi’Shvat

  • Saretta

    Jasmine, è interessantissima questa festività!E non di meno le prelibatezze legate ad essa!
    TRovo bellissimo il fatto di ringraziare per i frutti che la terra ci dona!
    Un bacione

  • Juls @ Juls' Kitchen

    ti adoro ogni giorno di più! il capodanno degli alberi mi ha incuriosita fin dal nome, è una festa meravigliosa, se ne avverte la forza!
    Quindi che ti dico, buon capodanno degli alberi!

  • Michela

    Anche a me piace molto Tu BiShvat. Abbiamo preparato anche prugne e noci farcite. Abbiamo un grande giardino e, ogni anno, prendiamo un albero da frutta in questa ricorrenza, che poi pianteremo quando il terreno sgela. Questa volta non ci siamo messi molto d’accordo con mio marito, quindi, ora… abbiamo due alberi da piantare: un melograno (io) e un arancio (lui, senza che io ne sapessi nulla)
    I tuoi datteri si mangiano con gli occhi!!

  • maia

    mi piace conoscere le tradizioni!

    e i datteri ripieni non devono essere affatto male!!!!!!!

    buon weekend

  • SoniaSony

    Adoro i datteri e la frutta secca! E adoro anche voi quanto siete bravi? Le foto poi sono un incanto……..

  • kri

    …e no non vale io sono a dieta!!!! Mi riprometto di farli quando non lo sarò più…comunque la foto è talmente bella che il solo guardarla sembra di sentire il profumo ed il sapore di queste delizie.

  • Acquolina-Francesca

    mi piace la frutta secca, tempo fa ho mangiato datteri ripieni di marzapane, me li ricordano. Bellissima la foto! Ciao!

  • Carlotta

    Trovo che sia veramente una bellissima festa, bisognerebbe ringraziare tutti i giorni la terra per tutti i frutti che ci dona!
    Un bacio

  • viola

    Mi piace molto leggere delle tradizioni di questo paese così affascinante, di solito ne leggo sui romenzi di Yehoshua, Oz, ecc ma sono felicissima di aver scoperto questo blog che me le fa conoscere anche attraverso ricette e immagini stupende.
    Grazie, molto molto interessante il capodanno degli Alberi. Allora tanti auguri!
    Un bacio e a presto

  • Virginia

    Jasmine, piacere di conoscerti attraverso il
    blog molto interessante.
    Il capodanno degli Alberi è una festa che non conoscevo. Adoro tutta la frutta secca, specialmente
    i datteri. Prenderò qualche spunto dai vostri dolcetti
    favolosi. Complimenti.
    A presto.
    Virginia

  • Lo81

    Veramente buoni e particolari questi datteri! Io di solito uso il mascarpone per farcirli, non conoscevo queste farcie con la frutta secca! Copierò sicuramente la ricetta!

  • wennycara

    Che festività meravigliosa, ne sono affascinata.
    La ricetta è indubbiamente da segnare!
    Buon fine settimana,

    wenny

  • Symposion

    adoro conoscere queste tradizioni!
    buoni i datteti
    annoto…ho già un libro di ricette ebraiche :)

  • Passiflora

    Wow che fame! Bellissimi e sicuramente ottimi, adoro i datteri e vado pazza per mandorle e pistacchi perciò… devo provarli! splendido blog complimenti

  • Tery

    Innanzitutto auguri per il Tu Bi’shvat!
    Questi datteri ripieni sono originalissimi sia per il tipo di ripieno che per l’aspetto. una chicca da portare in tavola!

  • alessandra

    meraviglia questi datteri ripieni!
    e bellissima anche la festività che rende grazie alla terra, ce ne dovremmo ricordare tutti piu’ spesso e dare i suoi frutti un po’ meno per scontati..!
    bacione! alessandra

  • Magie Dolci

    Bellissima questa festività! Dovremmo festeggiarla tutti, in qualche modo :) siamo davvero fortunati a poter godere di questi regali preziosi, che tu hai rielaborato in maniera glosissima!!! ma che brava!

  • Olimpia

    labna è il mio blog preferito… un diario di storie piene di passione, intrecciate ai sapori, ai profumi e alla memoria. Che bravi che siete! E’ un piacere leggervi e scoprire che alle vostre ricette ci si affeziona, lentamente diventano familiari e ci appartengono. Atmosfere preziose, allusioni a quotidianità magiche. Che bello! Grazie… Olimpia.

  • Anna

    Grazie Jasmine, per la bella ricetta e perchè fai conoscere a tanti le nostre tradizioni!
    Il bianco d’uovo è indispensabile? Non deperisce troppo in fretta? Anche se immagino che questi datteri ripieni non avanzino…..
    Anna

  • Rossella

    Con mandorle e noci non ci avevo mai provato. Rubo l’idea dato che i datteri ci sono in giro per casa. Io mi ero fermata all mix ricotta e cannella, ma il vostro è molto più nutriente e stuzzichevole del mio.

  • Eleonora

    ciao. non conoscevo questo blog, ci capito per caso e me ne innamoro subito… stupende ricette molto ispiratrici.
    mi iscrivo al feed per tenervi d’occhio.
    Shabat Shalom.
    Ele

  • giunela

    Deliziosa, specialmente per mia nuora e la sua famiglia, che sono allergici al latte ed ogni suo derivato !

  • Federica Mari

    Io ti adoro! Non c’è una ricetta del blog che io non abbia voglia di preparare e di mangiare! Devo comrare un nuovo tritatutto!!!

  • Marzia (darkchocolate)

    Bellissimi da vedere e immagino buonissimi da mangiare! Non conoscevo il capodanno degli alberi.. :)

  • kordelia

    mi vengono spontanee due domande:
    1 – ma quante caspita di feste festeggiate? :-)
    2 – ma quale festa ebraica NON è legata al cibo? :-)

    anzi tre:

    3 – organizziamo un import/export di datteri giganti israeliani? :-)

  • Eleonora

    avevo tutto in casa e li ho appena fatti.
    de-li-zio-si! spero che arrivino a stasera!

  • Michela

    Non amo particolarmente i datteri ma così, devo ammettere che mi ispirano un sacco! Ho trovato tante ricette davvero gustose in questo blog e credo che alcune le realizzerò senza dubbio :) complimenti a voi!

  • Naty

    Whaoooo! Che buoni!
    Li ho fatti solo con mandorle ma e una meraviglia
    Grazie

Lascia un commento!

«

»