Lasagne agli asparagini selvatici

Queste lasagne agli asparagini selvatici mi son venute in mente stamattina mentre facevo un giro al mercato, che per me è sempre una fantastica fonte di ispirazione.

Le lasagnette vegetariane agli asparagini (a volte le faccio anche con gli asparagi) sono veramente delicate e quando le preparo hanno sempre molto successo: finchè gli asparagi sono di stagione approfittate per farle!

Per una bella teglia di lasagne ci occorrono:

  • 1 confezione di lasagne pronte (se le fate in casa con la nostra ricetta delle tagliatelle è anche meglio)
  • 300 g di besciamella
  • 1 mazzetto di asparagini selvatici
  • un pochino di latte
  • un pezzetto di pecorino
  • parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

In una padella capiente mettete gli asparagi, dell’acqua e un filo d’olio. Io gli asparagi non li faccio propriamente bolliti: li lascio cuocere in padella finchè non diventano morbidi, aggiungendo poca acqua per volta quando manca: così si cuociono piano piano e conservano un bel colore verde brillante.
Quando gli asparagi sono cotti (ma non troppo cotti, anzi io li tengo un po’ indietro, così sono più saporiti) passateli al minipimer o nel frullatore con un filo di latte e un po’ di pecorino, se vi piace; quando la crema di asparagi è pronta, assaggiatela e aggiustate sale e pepe.

Costruite la lasagna sovrapponendo uno strato di besciamella, uno strato di crema di asparagi, uno strato di sfoglia per lasagne, una generosa spolverata di parmigiano e così via fino a quando non esaurite gli ingredienti.
Finite le lasagne con un po’ di parmigiano e infornatele nel forno già caldo a 180°: non serve che vi indichi i tempi di cottura, un profumo delizioso vi richiamerà ad aprire il forno quando le lasagne saranno pronte.

Post più commentati

19 Commenti per Lasagne agli asparagini selvatici

  • Grazia

    Ciao Jasmine, molto delicate le tue lasagne. Anch’io tra un po’ andrò alla ricerca di questi asparagi, qui tra le colline della Valpolicella ne trovo tanti durante la stagione. Quindi appena ne avrò messo insieme un mazzolin, sicuramente proverò la tua ricetta. ;D
    Ho lasciato un messaggio anche in “chi cucina” qualche giorno fa e ti ringrazio per essere passata a trovarmi.
    Ancora complimenti per il blog! A presto. Pagnottina alias Grazia ;D

  • Claudia

    Che bontà!!! amo la lasagna in bianco.. anche se spessissimo uso come base la crepes!!! Gli asparagi selvatici… che sogno sarebbe trovarli al supermercato!! Impossibile però.. vabbè… smack.. buon w.e :-)))

  • Dajana

    Me-ra-vi-glio-se! Quando propongo di fare le lasagne senza carne mi guardano tutti come se fossi un alieno, e invece io trovo che sono tre livelli superiori. Non è che mi inviti a pranzo oggi ;)

  • Ely

    gli asparagi selvatici sono meravigliosi, quando il mio papà camminava ancora ne raccoglieva a mazzi, le mettevamo in salamoia oppure freschi per risotti e frittate, quel sapore amarognolo che lasciano è splendido… queste lasagnette sono meravigliose!
    baci Ely

  • Jasmine

    @Grazia cavolo, che fortuna poter raccogliere tu stessa le verdure! ti invidio moltissimo! :) Con gli asparagi appena raccolti saranno ancora più buone queste lasagne!

    @Claudia ho dei complessi sulle crepes… mi sembra che quelle che faccio siano sempre o troppo spesse, o troppo cotte, o troppo crude, o troppo asimmetriche… in ogni caso è certamente un’ottima idea! :) Buon wkend anche a te!

    @Dajana cara, io sono vegetariana: non ti dico come guardano me… Eppure io faccio sempre lasagne vegetariane! Anche con il pomodoro e le melanzane, ad esempio, sono deliziose…

    @Ely un’altra fortunata che può raccogliersi gli asparagini selvatici! sono sempre più invidiosa… perchè io no? :)

  • iana

    meraviglia, adoro gli asparagini selvatici!!!

  • terry

    i primi asparagi selvatici che bontà!cerco e vedo se li trovo anche io, ottima l’idea di lasagnarli!
    stupenda ricetta!:)

  • marifra79

    Solo da poco ho riscoperto il piacere di cucinare e gustare lasagne e pasta al forno…. sai che la tua,con gli asparagi…mi tenta non poco!Un abbraccio e buon fine settimana

  • Wennycara

    Che belle, un sogno gli asparagini selvatici, perlomeno qui ancora…
    La ricetta per fare la pasta in casa è molto preziosa!
    Buon fine settimana,

    wenny

  • Chicca

    w le lasagne vegetariane :)
    mai provate con la salsa Mornay?

  • Alex

    Non vedo l’ora che inizi la stagione degli asparagi, anche se qui non trovo quelli selvatici. La lasagna è un must. Bellissima

  • Ago

    Che piatto…ci credi che il mio stomaco sta gorgogliando?….mi si è aperto un buco nello stomaco!!! :-D
    Queste lasagne le proverò sicuramente appena sarà periodo di asparagi e spero di trovare proprio questi selvatici, il loro sapore è molto più intenso, quindi posso immaginare il gusto delizioso di questa lasagna…splendida!
    Bacioni
    Ago :-D

  • Daniela

    gli asparagi selvatici sono meravigliosi, appena li trovo provo la tua ricetta. Ciao Daniela.

  • Tana

    domani provo a fare questa con il pane azzimo ;)

  • nunzio

    salve a tutti io li coltivo gli asparagi selvatici e in questo periodo o fatto un pesto.

  • Sara C.

    originale e deliziosa ricetta jasmine!
    io l’ho fatta con gli aspargi non selvatici, ma è stata apprezzata lo stesso :-)

    ho cucinato per 8 persone.
    per la pasta fatta in casa ho utilizzato dunque 3 etti di farina, 3 uova,1 cucchiaio di olio abbondante, un pizzico di sale.

    Per la salsa di asparagi ho messo circa 1/2 kg. di sparagi.

    Per la bechamel l’ho fatta con 90 gr. di burro, 3 cucchiai rasi di farina, e 3 bicchieri di latte.

    con questa delizia non può che essere una buona settimana! grazie!
    :-)

  • Stefania Murru

    da noi gli asparagi sono già copiosi sin da febbraio:))) Oggi ne ho raccolto 600 gr in un’ora intorno a casa mia ( amo la primavera e i suoi frutti, in Sardegna potremmo vivere di ciò che essa ci dà in qs stagione meravigliosa) e domani voglio fare le tue delicate lasagnette: sono certa che saranno ottime!!!
    P.S. Provate anche le crespelle fatte alle stessa maniera: un pò più lunghe perchè bisogna preparare le crespelle, ma fantastiche!!! Per ora gusto una frittatina;)

  • michele

    complimenti per la ricetta. Io di asparagi ne raccolgo una borsa ogni giorno specie in questo periodo. Non so più come farli, oltre che congelarli per l’estate. per me è un hobby raccoglierli.

  • Eleonora

    Benny! e ho anche tutto in casa (tranne il pecorino)!
    grazie!

Lascia un commento!

«

»