Nutella fatta in casa

Ovviamente questa ricetta non è stata messa a caso: oggi è il 5 febbraio ed è la quarta edizione del World Nutella Day!
Certo, immagino che lo scopo ultimo di una giornata del genere sia creare code fuori dagli studi medici; tuttavia la Nutella è buona, dunque… perchè comprarla se puoi fartela in casa (e risparmiare i soldi per il medico)?!

“Nutella”, “Mutella”, “Manutella” e “Crema di Gianduia” sono tutti i titoli che sono stati dati al risultato di questa ricetta. Il primo e l’ultimo appellativo sono facilmente comprensibili, mentre i due nomi centrali sono l’unione tra il mio nome (Manuel) e quello del prodotto originale della Ferrero.
Ovviamente la Nutella originale e la mia non sono perfettamente uguali, ma nelle crepes e sul pane la mia Nutella sta bene tanto quanto quella Ferrero.
La consistenza della Mutella è meno densa e più soffice, forse per la mancanza di grasso di balena…

Ingredienti:

  • 100 gr di nocciole tostate e spellate
  • 100 gr di cioccolato al latte
  • 100 gr di cioccolato fondente 70%
  • 90 ml di olio di semi di girasole
  • 170 ml di latte parzialmente scremato
  • 150 gr di zucchero

Purtroppo questa ricetta non è per tutti… bisogna avere necessariamente il Bimby per riuscire a farla.

Mettete nel boccale del Bimby le nocciole e lo zucchero e polverizzate per 30 secondi a velocità 5, poi aggiungete il cioccolato e mandate a velocità 5 fino a che il composto non è diventato omogeneo.
Versate latte e olio e fate cuocere 5 min. e 30 secondi a 50° a velocità 4, poi omogeneizzate a velocità 7 fino a che la Nutella non ha un aspetto omogeneo e liscio. Versate la nutella ancora calda nei vasetti.

La nutella casalinga si conserva circa una settimana fuori dal frigo mantenendo una consistenza morbida, mentre in frigorifero dura anche un mese… ma diventa piuttosto dura. Se doveste vedere muffa dopo qualche giorno fuori dal frigorifero buttate il contenuto del vasetto e apritevene un altro!

Per questa ricetta non sono stati maltrattati uomini, animali o cose. Ogni marchio registrato appartiene al legittimo proprietario.

Buoni esami del sangue!

Post più commentati

16 Commenti per Nutella fatta in casa

  • iana

    Vi seguo da un pò, ma non mi ero mai soffermata a leggere i vostri profili e l’ingrediente segreto… dite bene, l’amore è tutto! complimenti per lo spirito con cui portate avanti questo bel blog.

  • Manuel

    Grazie Giuliana, tu cucini per due figli, penso che anche il tuo ingrediente segreto sia l’amore! Non mollare il tuo blog è molto bello e fai delle belle cose, continua così!
    Buona cucina!

  • terry

    grandissima idea!!!
    i proprietari della Nutella mi sa che preferiscono che noi la acquistiamo…ma chissene… sai che bello farla in casa!:)

  • Elisa

    Io purtroppo faccio parte di quelle persone che il bimby non lo hanno. Il massimo della tecnologia nella mia cucina è rappresentato dalla macchina per il pane. L’idea comunque è fantastica!

  • Jasmine

    Elisa, guarda, anche io non ce l’ho, e per questo ho detto a Manuel che mi sento molto discriminata :)
    Giuro che prima o poi ne facciamo una versione per persone prive di Bimby ;)

  • Elisa

    In giro si trova qualche altra ricetta ma mi sembra che forseil bimby doni una consistenza più “liscia”, le altre ricette che ho visto invece sono più granulose!

  • Chicca

    no no evviva il Bimby, così posso farla :D

  • Manuel

    Chicca, il fatto è che chi non ha il Bimby non capisce cosa si è perso fino a quel momento… anche se devo dire che ieri ho usato il KitchenAid di una mia amica e mi ha montato le chiare dure come il granito!!! …mi sa che me lo dovrò comprare… :-)

  • genny

    io ne ho provata anche un ‘altra versione, che merita proprioò….con il altte condensato..prova a vedere..

  • imma

    scusa Manuel, ma se i vasetti si bollissero un pò come si fa con le bottiglie di passate di pomodoro potrebbero durare di più? che dici? non ho ancora provato la ricetta ma ho intenzione di farlo sembra buona e soprattutto naturale adatta ai bambini solo che se si rischia di buttarla via per la muffa è un peccato

  • Manuel

    Ciao Imma,
    puoi farla bollire e trattarla come una conserva, anche perchè quando esce dal Bimby è già a temperatura molto alta. Se sterilizzi i vasetti e fai bollire dovresti essere a posto.
    Ad ogni modo come abbiamo scritto dura comunque un mese in frigo o una settimana a temperatura ambiente.
    Inoltre, è meno “densa” e pesante della Nutella quindi si consuma anche più velocemente, volendo ;)
    Facci sapere come va!!
    Manuel

  • cristina

    Molto io non ce l’ho il bimby….:-[ :'(

  • nani

    non è giusto! al più presto una senza Bymbi per favore! :-)

  • Jasmine

    @Nanin Ci stiamo provando, il problema è trovare qualcosa che triti le nocciole senza surriscaldarle…

  • momo

    Ciao.io nn ce l ho il bimbi.mi sono presa da poco una” planetaria” e mi sembra gia un lusso..
    ma nn ho alcuna intenzione di gettar la spugna..e a bagnomaria cn il caro vekkio sbattitore…?
    E per ovviare alla nocciola surriscaldata(perke poi sarebbe un problema?) Usare la farina di nocciole gia pronta ammiccante dallo scaffale del super?

  • isabella

    fatta questa mattina in dose raddoppiata…che spettacolo

Lascia un commento!

«

»