Spaghetti al pesto con tonno fresco e pomodori al forno

Sono tornata dalle vacanze piena di ispirazione: sono stata in Spagna, in Grecia e in Germania, e da ognuno di questi posti ho portato con me idee, sapori e colori che voglio custodire per i mesi invernali. Così, comincio subito a raccontarvi la ricetta di oggi, “rubata” da un ristorante, Hänsel, a Barcellona; si tratta di un semplicissimo piatto di spaghetti dai sapori mediterranei, con del gustoso pesto, del tonno delicatissimo e dei pomodori dolci come caramelle.

Questo piatto è un’eccezione (e in vacanza confesso di averne fatte parecchie!) alla mia regola vegetariana, ma è un’eccezione per la quale non ho rimorsi: ne valeva davvero la pena.

Per questo piatto ci occorrono

  • Spaghetti o altro formato di pasta
  • Pesto
  • Pomodori
  • Tonno fresco (meglio ventresca, altrimenti filetto)

Per prima cosa occorre procurarsi il pesto: se preferite potete comprarlo già pronto (ma mi raccomando occhio all’etichetta degli ingredienti), altrimenti potete prepararlo in casa con la ricetta del pesto dell’amica Sonia, la mia ligure DOC di riferimento.
Procurato il pesto, potete preparare i pomodori al forno.

Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a metà, poi disponeteli su una teglia coperta di carta da forno, spolverandoli con un velo di zucchero e una presa abbondante di sale e di pepe: l’idea è quella di trattare i pomodori come se fossero dei pomodorini da fare confit.
Irrorate i pomodori con un filo d’olio e fateli cuocere a 150° per un’oretta, finchè non appassiscono leggermente, diventando morbidi e caramellati.
Mentre i pomodori cuociono, approfittatene per scaldare l’acqua della pasta e far cuocere il tonno in padella, scottandolo velocemente.
Quando sia i pomodori che il tonno sono cotti, buttate la pasta e – a cottura quasi completa – scolatela ben al dente.
Saltate gli spaghetti con il pesto, unendo all’ultimo minuto anche i pomodori e il tonno tagliato a bocconcini, dunque servite subito il piatto ben caldo.

Post più commentati

9 Commenti per Spaghetti al pesto con tonno fresco e pomodori al forno

  • sonia

    ciao amica bentornata!
    che bello questo pesto :)

    p.s occhio agli ingredienti sempre, in aereoporto un mio amico inglese volevo comprare il pesto al duty free per i genitori, ho letto l’etichetta per lui e di basilico reale nemmeno l’ombra :(

  • Ilgamberorusso

    Ma che carina questa ricetta!quello che mi intriga molto è la dolcezza dei pomodorini trattati confit con la sapidità di pesto e tonno!e poi si anche la ventresca non sarebbe male ;-) proverò!

  • Benedetta Marchi

    Semplice ma gustosissimo!! Bravissima come sempre e le foto un incanto!

  • pips

    Ottimo questo piattino!

  • Sara

    Io sono del parere che le eccezioni ci possono stare, eccome!
    BEllissimo spunto!
    Sara

  • sulemaniche

    colori davvero da custodire per i mesi invernali!!! io sono stata in sicilia e il tonno mi ricorda troppo le vacanze…che bello!!
    questo piatto deve essere davvero ottimo! aspettiamo con ansia le altre idee vacanziere
    a prestooo

  • Cristina

    Ciao Benedetta! Sono Cristina, la moglie di Marco. Complimenti per il sito, il blog e la ricetta!!!

  • Max

    L’abbinamento pesto e pomodorini infornati e ottimo, lo uso spesso, mantecando fuori dal fuoco per non rovinare il pesto. L’aggiunta del tonno fresco mi pare una ottima idea, sicuramente da provare. Bella ricetta!

  • alessia

    in ritardo sulla pubblicazione del post vorrei dire che in Sardegna abbiamo un piatto tipico, la PASTA ALLA CARLOFORTINA che ha esattamente questo condimento: tonno fresco, pesto, pomodorini.
    è tipica di CARLOFORTE, comune dell’isola di san pietro, isoletta a sud ovest della Sardegna.
    Jasmine hai fatto una ricetta tipica sarda! :)

Lascia un commento!

«

»