Riiba, biscotti vegan come in Libia

La riiba è un tipo di dolcetto tripolino di cui io sono molto ghiotta; trovo che sia un biscotto davvero “essenziale”, dato che è composto solo di zucchero, olio e farina, e pertanto strettamente vegano. Erano davvero sagge le donne di Tripoli: avevano già pensato a tutto, anche alle scelte alimentari più drastiche!

Scherzi a parte, la riiba si fa con solo zucchero, olio e farina perchè a noi ebrei è fatto esplicito divieto di mescolare piatti di carne con piatti di latte: era (ed è) più comodo escludere direttamente il latte e i suoi derivati dalla preparazione dei pasti piuttosto che preoccuparsi di mangiare la carne e il latte in momenti diversi.
Io, che sono vegetariana, non ho questo problema, ma sono ben contenta di avere in archivio ricette come la riiba, che accontentano davvero tutte le esigenze possibili!

Per 20/30 biscotti occorrono

  • 1 bicchiere di olio di semi di arachidi o girasole
  • 1 bicchiere di zucchero a velo
  • 2 bicchieri abbondanti di farina 00
  • qualche goccia di estratto di vaniglia, se piace

Unite tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e lavorateli con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo, non troppo duro e non troppo morbido.
Coprite la ciotola con uno strofinaccio e lasciate riposare l’impasto mezz’oretta.
Trascorsa mezz’ora – mentre fate scaldare il forno a 150° – preparate delle palline di impasto e disponetele su una teglia coperta di carta da forno o – se preferite – dentro a pirottini da pasticceria, schiacciandole un pochino col dito.
Infornate la riiba nel forno già caldo e fate cuocere per 15 minuti, fino a quando i biscottini non sono ben sodi al tatto ma ancora pallidi.

Prima di infornare, potete decorare i vostri biscottini con mandorle, nocciole o noci tritate, ma a me piacciono così al naturale!

Post più commentati

26 Commenti per Riiba, biscotti vegan come in Libia

  • Roberta

    che carini, li faccio oggi per il compleanno di mia nipote!

  • sonia

    piaccono un sacco e sembrano ottimi :)

  • Veru

    Ah vedi? Io li preparo per via dell’intolleranza ma non sapevo avessero questo nome :) Buono a sapersi, grazie come al solito :D

  • Saretta

    Spesso la tradizione ci fornisce delizie semplici e compatibili con e esigenze alimentari che molti considerano ancora “strane”.Significa che per strada si è perso qualcosa no?
    Da fare!
    Bacione

  • rosa

    decisamente una ricettina invitante!
    che consistenza hanno questi dolcetti? restano morbidi o sono croccanti?

  • Silvia

    Adoro i biscotti senza uova, questi li proverò di sicuro!

  • Azabel

    Mi toglieresti una curiosità? E l’abbinamento uova-latte come funziona? Onestamente nonostante la lettura di qualche libro di cucina ebraica i dubbi mi restano.

  • terry

    Di una semplicità unica, dei dolcetti che voglio proprio fare! …ne scopro sempre una nuova con voi! …bellissimi i pirottini!

  • Anna

    Buoni!!!! Li provo quanto prima.

  • alexandra

    Jasmine, per favore potresti dire per QUANTO tempo si conservano questi biscotti Riiba?? Sono nel forno, ho messo l’acqua di rosa al posto della vaniglia, li amo già.. GRAZIE della risposta!

  • Francesca Q

    Jasmine cara, secondo te con la stessa ricetta posso fare una base (tipo biscuit) per una torta da farcire ??? grassie

  • Jasmine

    @francesca secondo me sì, anche se non ho mai provato; considera però che è un biscotto molto sbricioloso quindi lo farei solo nel caso tu usassi uno stampo usa e getta o uno di quelli a cerniera che si aprono molto facilmente.

  • Jasmine

    @Alessandra cavoli, rispondo chiaramente troppo tardi. la risposta sarebbe stata: tantissimo tempo! vai tranquilla :)

  • Francesca Q

    Pensavo di “colare” la pasa direttamente nello stampo della torta, stampo che poi toglierei prima di mettere in forno ( è di plastic!). Però almeno terrà la forma, spero!!! che dici??? grassssie

  • Francesca Q

    Ok, inforno e taglio dopo!

  • Debora

    Ciao, questa ricetta è fantastica, ne ho creata una piccola variante che pubblicherò su Veganblog…ovviamente con gli opportuni ringraziamenti a te, che sei una fucina di ideee…una tua grande fan…vegana ;-)

  • Jasmine

    Grazie mille Debora! Non vedo l’ora di sbirciare la tua variante dei miei dolcetti!

  • Ahmed fergiani

    Jasmine.. Si dice griiba e la g si provincia come la R parigina..complimenti per questa mitica ricetta Tripolina

  • Ilaria

    ciao jasmine,
    questa ricetta è veramente bella e leggera.
    cercando cercando ricette di questo tipo sono incappata in questo splendito sito!complimenti…

    voglio chiederti un consiglio (se non hai mai provato credo che farò cmq un tentativo) volendo sostituire la farina con quella integrale e lo zucchero a velo con fruttosio a velo pensi vengano cmq buoni?

  • Sharon

    Io avrei una piccola variazione da offrire 1 bicchiere di granella di nocciole e farina quanto basta e zucchero a velo anziché zucchero normale .
    Provare per credere
    Complimenti per l’ energia che sprizzate e per il sito che e’ chiarissimo

  • chiara

    salve a tutti volevo sapere x chi è a dieta questi biscotti vanno bene o meno?? grazie…

  • Jasmine

    @chiara, dipende da che tipo di dieta, ma comunque diremmo di no, sono abbastanza calorici! cioè, puoi farli, ma mangiarli in quantità industriale no :)

  • lucy

    Ho provato la torta all’acqua con il cacao e sono a dir poco felicissima. È molto buona ma soprattutto leggera. L’ho trovata su Facebook ed ora ,cercandone una all’acqua ma senza cacao ,sono incappata in questo sito molto interessante. Ho trovato la ricetta che mi serviva ed anche quella per i biscotti che sicuramente proverò. Grazie di esistere !!!

  • Alice

    Ottima ricetta biscotti buonissimi ma sono venuti talmente friabile da non poterli nemmeno tenere in mano cosa ho sbagliato?? Ho messo zucchero normale (un po meno di un bicchiere) è fore per questo?

  • ELISA BAVIERI

    MI CHIEDEVO COME FANNO I RIBA (BISCOTTI LIBICI) A LIEVITARE SE NON C’E IL LIEVITO DENTRO….

  • Jasmine

    Ciao Elisa, non lievitano! Infatti rimangono abbastanza “densi” :)

Lascia un commento!

«

»