Cheesecake gluten free con labna, miele e fichi

Mancano pochi giorni alla festa ebraica di Rosh Hashanah, il capodanno ebraico, e in ogni cucina fervono i preparativi: bisogna preparare le marmellate di mela, zucca e mela cotogna, che utilizzeremo per le benedizioni; preparare la challah con il miele, che simboleggia l’augurio di un anno dolce; ma soprattutto bisogna decidere il menu per le due cene festive!
Noi la prima sera saremo ospiti da mia zia Tania – una cuoca eccezionale, che ci preparerà un sacco di squisiti piatti della cucina libanese – ma la seconda sera saremo a casa nostra, e siccome siamo tutti perennemente a dieta in famiglia cercheremo di fare una cena festiva ma leggera e salutare.

Cheesecake gluten free con labna, miele e fichi

Abbiamo deciso di non mangiare carne, ma di fare un pasto a base di pesce e latticini (come ricorderete nella cucina ebraica non si mescolano la carne e i latticini, ma col pesce non c’è problema!), quindi la scelta del dolce è caduta quasi automaticamente sul cheesecake – anche se non siamo ancora proprio proprio sicuri che sarà questo il dolce prescelto, potrebbero esserci dei colpi di scena da qui a lunedì.

Ho provato tante ricette di cheesecake in passato (in archivio su Labna ce ne sono già altre due) ma questa mi ha soddisfatto particolarmente perchè è, nell’ordine: senza glutine (ha una base di mandorle e pistacchi); abbastanza leggera (è fatta con la labna, che a sua volta è fatta con lo yogurt greco); senza zuccheri raffinati (contiene solo miele).
Insomma, va bene per tutti e non è un attentato terribile alle dieta, pur essendo abbastanza festiva.

Poi ovviamente nella versione che ho fatto per il sito io ci ho messo sopra i fichi, le noci caramellate e quant’altro, che proprio dietetici non sono, ma ovviamente la decorazione del dolce è a vostro piacimento: se ci tenete alla linea, potete fare semplicemente un coulis di lamponi e “contenere” così il danno alla linea.

Cheesecake gluten free con labna, miele e fichi

Cheesecake gluten free con labna, miele e fichi
Tipo di portata: Dessert
Cucina: Americana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 8-10
 
Ingredienti
  • 1.2 kg di yogurt greco
  • 270 g di mandole e pistacchi tritati
  • 35 g di burro fuso
  • 100 g miele
  • succo di 1 arancia o 3 cucchiai di latte
  • qualche goccia di estratto di vaniglia
  • 3 uova
  • fichi
  • noci
  • menta fresca
  • polline (facoltativo)
Procedimento
  1. Iniziate questa ricetta con un giorno di anticipo, per preparare la labna. Mettete lo yogurt greco in una garza sterile (o in uno strofinaccio di cotone sottile) appoggiata sopra a un colino. Trasferite il colino sopra a una ciotola e mettete tutto quanto in frigo per minimo 12 ore (fino a 24 va bene). Durante il riposo in frigo lo yogurt perderà il suo liquido, e trascorso il tempo indicato avrete ottenuto una labna densa e non troppo umida, di consistenza simile alla ricotta.
  2. Il giorno seguente, preriscaldate il forno a 180°, predisponete una teglia apribile del diametro di 21 cm e coprite la base della teglia con la carta da forno.
  3. Tritate mandorle e pistacchi per ottenere una granella fine, dunque unitevi il burro fuso e tritate ancora brevemente per amalgamare. Versate il composto così ottenuto nella teglia precedentemente preparata e schiacciatelo con le dita a coprire bene sia la base che parte del bordo.
  4. Trasferite la teglia nel forno già caldo e fare cuocere la base del cheesecake per 6-8 minuti.
  5. Nel frattempo, mescolate in una ciotola capiente la labna ben scolata con il miele, la vaniglia, il succo di arancia (o il latte, se come me odiate gli agrumi nei dolci con il latte) e le uova, una alla volta.
  6. Versate il composto così preparato nella teglia con la base di pistacchi e mandorle e fate cuocere il tutto a 180° per 25 minuti.
  7. Sfornate il cheesecake, fatelo tornare a temperatura ambiente e poi mettetelo in frigo a raffreddare per un paio d'ore.
  8. Nel frattempo preparate la guarnizione. Io ho accompagnato il mio cheesecake con fichi maturi, foglioline di menta, noci caramellate con un po' di miele e una bella spolverata di polline.

Cheesecake gluten free con labna, miele e fichi

Se l’idea di fare un dolce a base di latte non vi attira, niente paura: potete festeggiare con noi Rosh Hashanah preparando mille altre pietanze dolci e salate. Nella pagina dedicata a Rosh Hashanah trovate tutte le ricette che abbiamo preparato in passato per questa festa: vi prometto che ce n’è per tutti i gusti!

Post più commentati

2 Commenti per Cheesecake gluten free con labna, miele e fichi

  • Elisa

    Ottima ricetta, che è già finita nella mia lista di ricette da provare. Mi sai dire con queste dosi la misura della tortiera da usare? Grazie

  • Jasmine

    20 cm di diametro! ora correggo il post, l’avevo dimenticato! grazie di avermi ricordato di aggiungerlo!

Lascia un commento!

«

»