Chips di verdura essiccata

Tra le sfiziose ricette che ho preparato con l’essiccatore, quella preferita da tutti in famiglia è stata certamente quella delle chips di verdura essiccata. Nessuno può resistere a delle croccanti “patatine” di verdura disidratata: le carote e le zucchine, specialmente, sono andate a ruba… ho dovuto rifarle due volte.

Chips di verdura essiccata

Tra l’altro, le chips di verdura si trovano al supermercato a dei prezzi esorbitanti, che mi fanno sempre sembrare un lusso il fatto di mangiarne una manciata: mi ha dato proprio soddisfazione farmele in casa rapidamente a un costo del tutto irrisorio.

Chips di verdura essiccata

Io ho fatto le chips di patate, carote, zucchine e patate americane, le verdure che avevo già in casa. La ricetta è così facile che quasi quasi nemmeno ve la scrivo :)

Chips di verdura essiccata

Chips di verdura essiccata
Tipo di portata: Snack
Cucina: Americana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
 
Ingredienti
  • verdure e tuberi a scelta
  • erbe a scelta (facoltativo)
  • sale
  • pepe nero
Procedimento
  1. Affettare con l’aiuto di una mandolina i tuberi e le verdure molto sottili. Io come dicevo ho usato patate, carote, zucchine e patate americane, ma se li avessi avuti a portata di mano mi sarebbe piaciuto provare anche la verza, la zucca e i rapanelli.
  2. Disponete le verdure sui cestelli dell’essiccatore, foderati di carta forno o dell'apposito drysilk, e cospargete di sale, pepe ed erbe a piacere.
  3. Fate essiccare le verdure 8/10 ore a circa 30°-40°: se le tenete separate potete controllare l'essiccatura di ciascuna verdura e tirarla fuori quando è croccante al punto giusto. C'è di buono che l'essiccatore non brucia, quindi anche se vi attardate a ritirare le chips, saranno sempre perfette.

Potete ottenere un risultato ottimo, ma non altrettanto leggero e croccante, anche cuocendo le chips di verdura al forno con poco olio extravergine d’oliva, a 150° per circa 3/4 d’ora: se non avete l’essiccatore, potete almeno consolarvi con dell’ottima verdura arrostita.

Chips di verdura essiccata

Se invece vi ho fatto venire voglia di comprare l’essiccatore, considerate che Tauro riserva agli amici di Labna uno sconto speciale dell’8% con il codice LABNA2019: scegliete il vostro prodotto sullo store online e approfittatene!

5 commenti

  • Valentina

    Ciao, domanda da un’ignorantona totale: ma se il mio forno tiene una temperatura di 40° (almeno così dovrebbe, non ho mai controllato con il termometro da cucina, ma potrei farlo), che differenza c’è rispetto all’essicatore?

  • laura gerlero

    Ciao. L’essiccatore ha delle fessure laterali da cui esce l’umidità, quindi si secca meglio. Ho appena scoperto l’essiccatore e proverò questa ricetta!

  • Marco

    Se hai forno ventilato che sta a 40 gradi la ventola provvede a togliere l’umidità. Naturalmente consuma piu corrente.

    Per una prova ok, per usarlo spesso meglio un essiccatore, anche fatto in casa.

  • Silvia

    Ciao, un informazione da principiante base base.. la verdura va cotta prima di inserirla nell’essiccatore? Grazie!

  • Jasmine

    No no, quasi tutta a crudo, a parte le patate :)

Lascia un commento!