Gelato al fiordilatte e al cioccolato facilissimo (ricetta base senza gelatiera)

Da mesi mi ripropongo di condividere con voi una ricetta che ho scoperto quando vivevo in Germania, quella del gelato “base” che si può fare senza gelatiera in diversi gusti (fiordilatte, cioccolato, stracciatella, variegato amarena ecc…).

Gelato furbo senza gelatiera

L’estate scorsa infatti mi sarebbe piaciuto spesso potermi mangiare un bel gelato, ma a Monaco di Baviera c’erano solo due gelaterie buone all’altezza degli standard italiani ed erano entrambe costosissimissime.
Così mi ero messa alla ricerca di una ricetta di gelato facile, veloce, che non richiedesse di comprare nuova attrezzatura speciale per la mia minicucina, e ne avevo trovata una su Youtube assolutamente convincente.
Da allora quando mi viene voglia di gelato, anche adesso che la gelatiera a casa a Milano ce l’ho, faccio spesso questa ricetta, perchè è davvero a prova di dummie e si prepara in un batter d’occhio.

Gelato furbo senza gelatiera

La cosa geniale di questa ricetta è che nella sua versione base contiene ingredienti sempre disponibili al supermarket, ma si presta a mille varianti fantasiose. Una volta creata la crema semplice a base di panna e latte condensato, potete aggiungere mille ingredienti: semplice cacao per ottenere il gusto cioccolato, amarene sciroppate o altra frutta fresca, granella di nocciole o pistacchi, cocco grattugiato, gocce di cioccolato, Nutella o dulce de leche… l’unico limite è la vostra fantasia!

Gelato furbo senza gelatiera

Gelato al fiordilatte e al cioccolato facilissimo (ricetta base senza gelatiera)
Tipo di portata: Dessert
Cucina: Italiana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 1 kg di gelato
 
Ingredienti
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 300 g di latte condensato
  • (+ 2 cucchiai cacao per la versione al cioccolato o 4 cucchiai di gocce di cioccolato per la versione stracciatella)
Procedimento
  1. In una ciotola capiente con le fruste elettriche o nel KitchenAid montate la panna e neve ferma.
  2. Aggiungete il latte condensato e continuate a mescolare per amalgamarlo.
  3. A questo punto la crema di base al fiordilatte è pronta; unite altri eventuali ingredienti a piacere e trasferite il tutto in freezer per circa 4 ore.
  4. Trascorso il tempo indicato, servite il vostro delizioso gelato.

Gelato furbo senza gelatiera

Post più commentati

Nessun commento per ora.

Lascia un commento!

«

»