Spezzatino alla senape con birra chiara

Su queste pagine non parlo quasi mai della mia mamma, anche se è lei che mi ha insegnato tutto quello che so (in cucina e non solo!), perchè farlo sembra una cosa un po’ scontata: di tanto in tanto, però, bisogna dare a Cesare quel che è di Cesare, e sottolineare i meriti degli altri invece che – come al solito – i nostri.
Diciamoci allora che la buonissima ricetta di oggi, questo favoloso spezzatino di tacchino alla senape con birra chiara, è al 100% della mia mamma: io ci ho messo solo lo styling e la foto!

Spezzatino alla senape con birra chiara

Lo spezzatino alla senape piace molto al mio fidanzato, quindi a volte la mamma glielo prepara, e in queste occasioni persino io che non dovrei mangiarlo – essendo vegetariana, e per altro non amante della senape – rubo un cucchiaio del sughetto dal fondo della pentola: è davvero irresistibile.

Spezzatino alla senape con birra chiara

Spezzatino alla senape con birra chiara

No ratings yet
Preparazione 10 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 55 minuti
Portata Secondo
Cucina Italiana
Porzioni 2

Ingredienti
  

  • 500 g di tacchino tagliato a cubetti o a striscioline
  • 100 g di cipolla tritata fine o tagliata a velo
  • 1 bicchiere di birra chiara la mia era questa
  • 1 cucchiaio colmo di senape
  • 2 cucchiai di panna vegetale di soya
  • olio extravergine d'oliva
  • 1/2 bicchiere di acqua o brodo
  • sale e pepe

Istruzioni
 

  • In una padella antiaderente fate rosolare rapidamente il tacchino senza alcun grasso, finchè non prende colore, poi mettetelo da parte.
  • Scaldate in padella dell'olio d'oliva e fateci soffriggere la cipolla finchè è tenera, poi unite il tacchino tenuto da parte e sfumate con la birra.
  • Versate in padella un po' d'acqua e lasciate cuocere il tacchino a fuoco lento per una ventina di minuti; trascorso il tempo indicato, aggiungete la senape e la panna e fate cuocere ancora un quarto d'ora.
  • Aggiustate lo spezzatino di sale e pepe poi servitelo ben caldo, accompagnandolo con delle patate lesse o del riso pilaf.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!

 

Ricette simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




15 commenti

  1. wow!!Adoro la carne con la senape..Provero’ la ricetta di sicuro..
    al piu’ presto..Gia’ salvata!Grazie:)
    Valeria

  2. Mio marito adora la senape e io l’ho comprata la prima volta la scorsa settimana…, l’ho assaggiata e per poco non diventavo Grisù!
    Credo che in questi giorni preparerò subito questo piattino molto invitante.
    Viva le mamme!! Se non ci fossero dovremmo inventarle!
    Ale

  3. Ciao complimenti per la ricetta! L’ho fatta per mio marito l’altra sera,,,è eccezionale veramente come d’altronde tutte le vostre ricette! Adoro Labna! :)

    Shabbath shalom

  4. Provata!! ottima ricetta!! mia figlia (5 anni) l’ha mangiato con soddisfazione e mi ha detto: “mamma, domani me lo rifai??”: non è sempre facile trovare qualcosa che le piaccia… complimenti e grazie!!
    Dani

  5. Provata anche questa e apprezzata molto dal figliolo, che di solito storce il naso a qualsiasi innovazione. Io non mangio tacchino ma il sughetto era davvero gustoso.

  6. Io l’ho provato sostituendo la carne con i bocconcini di soia disidratati!ed è venuto benissimissimo!!!!! Unica cosa ho messo più birra che acqua per mio gusto..Divino!!

  7. Provata! Ho sostituito il tacchino con il pollo ed è venuto benissimo! Forse però ho messo troppa birra e il retrogusto era troppo amaragnolo (a me non piace la birra :-) )

  8. Ricetta favolosa: facile da fare e gustosissima! Ho scoperto il vostro sito da poco e ne sono rimasta incantata: cibo e tradizioni ebraiche, un connubio perfetto! Non vedo l’ora di provare le tante altre ricette che suggerite. Ciao!

  9. Ciao! Adoro questa ricetta e la faccio spesso. Ho appena comprato una slow cooker e mi chiedevo se si potesse adattare… grazie!