Spiedini di pollo in salsa hraimi

Uno dei miei piatti preferiti della cucina ebraica libica è la hraimi, un antipasto di pesce (tonno, cernia, ricciola…) in salsa di pomodoro speziata e piccante.
La hraimi fa letteralmente impazzire chiunque l’assaggi: è super saporita! La salsa di pomodoro della hraimi è così squisita che quando ho ospiti vegetariani la preparo per condire le patate e tutti regolarmente se ne innamorano, non serve nemmeno il pesce.

Spiedini di pollo in salsa hraimi

Durante l’estate – complice anche un avanzo di sugo, lo confesso! – ho deciso di provare una versione della salsa della hraimi per accompagnare gli spiedini di pollo, fatti in padella o alla brace, e ne sono soddisfattissima: la salsa della hraimi è veramente versatile, sta bene proprio con tutto. Inoltre, a seconda della temperatura che c’è fuori, una volta pronti gli spiedini si può decidere se servirli con la salsa calda o fredda: sono buonissimi in ogni caso!

Questa combinazione rivoluzionaria (e anche un po’ eretica, a ben vedere) di pollo e hraimi appartiene alla piccola serie di piatti di ispirazione mediorientale con il pomodoro che sto preparando per Pomì.

In passato ho fatto per Pomì un bel po’ di ricette al pomodoro, ebraiche e non: se avete voglia, potete curiosare tra tutte le mie ricette precedentemente pubblicate sul sito di Pomì, nella pagina a me dedicata, oppure potete correre direttamente a leggere la ricetta di oggi, quella degli spiedini di pollo in salsa hraimi, sul sito di Pomì.

Post più commentati

Nessun commento per ora.

Lascia un commento!

«

»