Torta light al cioccolato senza burro, senza uova, senza latte e senza lievito

Tra le ricette più apprezzate dai lettori di Labna ci sono sempre quelle che chiamo scherzosamente “senza senza”: senza latte, senza burro, senza uova, senza farina, senza questo e quell’altro… si direbbe che la maggior parte dei miei lettori abbia qualche tipo di divieto alimentare a cui attenersi, ben oltre quelli imposti dalla religione ebraica a cui mi attengo io.

Torta light al cioccolato senza burro, senza uova, senza latte e senza lievito

Così questa settimana ho pensato di provare una torta di quelle “senza senza” che avevo in archivio da un po’ di tempo, un dolce americano chiamato wacky cake la cui ricetta risale ai tempi della grande depressione. Si tratta di una torta al cacao soffice e leggera, rigorosamente priva di latticini e uova, non troppo dolce, perfetta per i vegani ma anche per chi dopo le feste ha deciso di cominciare a badare un po’ alla linea.

Un secondo pregio di questa torta è l’appartenenza ad un’altra categoria di ricette che amo molto: non è solo “senza senza”, infatti, ma anche “mescola mescola”, cioè facile da preparare in pochi minuti mescolando tutti gli ingredienti abbastanza a casaccio, con un banale cucchiaio, in una sola ciotola. Anzi, esageriamo: se siete particolarmente pigri potete persino mescolare tutti gli ingredienti già dentro a uno stampo da torta usa e getta invece che in una ciotola, così alla fine avrete solo un cucchiaio da lavare!

A questo punto direi che non avete scuse: procuratevi gli ingredienti e provatela.

Torta light al cioccolato senza burro, senza uova, senza latte e senza lievito

Torta light al cioccolato senza burro, senza uova, senza latte e senza lievito
Tipo di portata: Colazione
Cucina: Americana
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Porzioni: 8
 
Ingredienti
  • 180 g di farina 00 o integrale (*)
  • 3 cucchiai colmi di cacao amaro
  • 200 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzichino di sale
  • 1 cucchiaio colmo di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 5 cucchiai di olio di semi di girasole o arachidi
  • 235 ml di acqua
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno a 180° e ricoprite di carta da forno una teglia tonda o quadrata (non ho provato il plumcake, quindi non ve lo consiglio, mentre so con certezza che potete usare gli stampini da muffin se preferite fare tortine monoporzione).
  2. In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi, poi fate una fontana al centro e versate aceto, estratto di vaniglia e olio.
  3. Versate l'acqua un po' in tutta la ciotola, anche fuori dalla fontana, in modo uniforme, e mescolate bene con un cucchiaio, fino ad ottenere una crema liscia e densa, senza grumi.
  4. Trasferite l'impasto della torta nella teglia precedentemente preparata e cuocete nel forno già caldo per 35 minuti. Se siete in dubbio sulla cottura fate la prova dello stecchino, ma non cuocete il dolce ad oltranza, altrimenti risulterà troppo asciutto.

 

(*) per gli amici celiaci: ho provato a fare questa torta con un mix pronto di farine senza glutine, “Mix It” della Schär, e ha funzionato perfettamente

Post più commentati

70 Commenti per Torta light al cioccolato senza burro, senza uova, senza latte e senza lievito

  • Daniela

    Ciao,
    in questo periodo sto cucinando torte vegane per una cara amica che non sta bene ed ha eliminato dalla dieta non solo tutti carne e derivati animali ma anche lo zucchero. Mi piacerebbe fare questa torta ma innnazitutto dovrei trovare un cacao dove non ci sia zucchero, ma se volessi sostiruire quei 200 gr di zucchero in che proporzione metto sciroppo di agave o malto d’orzo? (o forse è meglio cambiare torta?)
    grazie mille
    Daniela

  • Jasmine

    @Daniela io proverei con la stevia, ce ne vorranno circa 80gr, ma non prometto niente; se però provi, tienimi aggiornata! :)

  • Martina

    Avevo letto (e tentato) una torta simile che non aveva neppure l’olio, ed era infatti chiamata “torta all’acqua”. La ricetta diceva che un trucco per non farla seccare era sformarla ancora calda e avvolgerla in un panno umidiccio. Credo che possa funzionare anche per questa! :)

  • davide

    Ciao, prima volta che commento! :)
    Bella torta, ne facevo una simile qualche anno fa.
    @Daniela: se non vuoi usare lo zucchero di canna anche integrale puoi usare quello di cocco o lo xilitolo. Ne metti di meno magari rispetto alla dose della ricetta. Per le dosi della stevia pura ti rimando a questo pdf che personalmente ho trovato molto utile.
    Se la utilizzi prendila pura altrimenti ci mettono schifezze. :(
    Lo sciroppo di agave è molto zuccherino perché contiene fruttosio.
    Il malto va bene ma cambia la consistenza dell’impasto.

  • Emma

    Il cacao amaro lo trovi facilmente in tutti i supermercati. Per quanto riguarda la sostituzione dello zucchero, proverei con 250 ml di malto o sciroppo di riso oppure con 150 ml di sciroppo d’agave :)

  • Fulvia Gisella

    Confermo Jasmine,
    ho scoperto il tuo blog 2 anni fa quando dovevo eliminare latticini e lievito dalla dieta, e non l’ho più lasciato! Ogni ricetta è un successo, sia dolce che salata (dalla chiffon cake all’hummus passando per le polpettine al limone e la zuppa di broccoli)
    @Daniela non ho provato stevia ma malto/sciroppo di riso/orzo sì, un’altra idea può essere la purea di mele, non si sente però dolcifica, dona morbidezza e sofficità.

  • Valentina

    Secondo te posso provare anche con la farina senza glutine?

  • Milla

    Sembra fatta per me…si può usare zucchero di canna secondo te?

  • Isa

    Ciao, io l’ho appena provata ed è buonissima e soffice!
    La ripeterò sicuramente!
    Secondo te posso aggiungere un po’ di caffè all’impasto? Non so perchè ma mi ispira tanto… quando l’ho assaggiata ho pensato che l’aroma ci starebbe benissimo!

    Grazie per questa ricetta!

  • Jasmine

    @Isa certo che puoi aggiungere il caffè, potresti mettere del caffè solubile nell’acqua o semplicemente diminuire l’acqua e mettere uguale quantità di caffè! :)

  • Marta

    Ciao Jasmine, l’ho giá provata ed é venuta perfetta l’ho farcita con marmellata alle albicocche home made, ma ho in mente giá qualche variante ^__^

  • Jasmine

    @Milla sìsì, nessun problema per lo zucchero di canna!

  • Jasmine

    @Valentina purtroppo non sono particolarmente esperta in materia, ma istintivamente ti direi di sì: cioè, se è uno di quei mix per torte, che di conseguenza dovrebbe essere stato “pensato” per tenere insieme una torta, non vedo perchè non dovrebbe funzionare. Se provi mi fai sapere, per favore? Grazie mille!!

  • Jasmine

    @Fulvia grazie mille del commento, che mi fa davvero felice, ma anche del consiglio sui dolcificanti sostitutivi!

  • Jasmine

    @Davide grazie mille di essere intervenuto e di aver dato tante info sui prodotti con cui sostituire lo zucchero, argomento sul quale io sono un po’ impreparata :)

  • Jasmine

    @Martina ciao, anche noi abbiamo fatto la torta all’acqua un po’ di tempo fa, sia bianca che al cacao, e utilizzato il trucco del panno umido; in questo caso, tuttavia, il panno umido non serve: la torta rimane abbastanza umida senza ulteriori accorgimenti. Provala e facci sapere se ti piace! :)

  • Malina

    ogni ricetta senza il dannato lattosio non può che farmi felice. la provo questo weekend!

    e se ci aggiungessi un po’ di scorza d’arancio? e se al posto dell’acqua usassi il latte di riso?

    un saluto!

  • Jasmine

    @Malina mi sembrano delle ottime modifiche :)

  • Malina

    alla fine non ho apportato le modifiche sulle quali avevo chiesto il tuo parere, ma dato che avevo completamente finito il cacao l’ho fatta “bianca”. ho mantenuto tutte le stesse quantità della tua ricetta e ho messo il succo d’arancia invece dell’acqua.
    l’ho poi tagliata in mezzo e ci ho spalmato la marmellata di arancia amara
    devo dire che è venuta bene.
    un saluto!

  • Annarita

    MIRACOLOSAMENTE DIVINA! Mio marito e mia figlia l’hanno presa per una torta tradizionale, non di quelle ‘senza’ :-D

  • Malina

    fatta anche la versione originale, quella col cioccolato, ed è ottima. grande ricetta, grazie!

  • Annarita

    FARINA INTEGRALE E CACAO SONO UNA COPPIA VINCENTE!!!

  • rosa

    Ciao,
    Vorrei provare questa ricetta ma al momento non ho l’aceto di vino bianco con cosa potrei sostituirlo?

  • rosa

    E nel caso volessi usare il frullatore come dovrei fare?

  • Jasmine

    @Rosa qualsiasi aceto va bene, anche quello di mele… temo che non ci siano alternative, però, all’aceto, perchè è la reazione tra l’aceto e il bicarbonato che fa lievitare la torta…
    Per il frullatore, frulla serenamente tutto insieme e basta! :)

  • Valentina

    Ciao! leggo sempre volentieri i post che trovo molto interessanti e affascinanti e devo ammettere di aver provato qualche ricettina pur senza aver mai commentato nulla ma questa torta l’ho appena fatta ed anche assaggiata! uniche modifiche che ho fatto sono il lievito al posto di bicarbonato+aceto (prossima volta prometto di provarla come hai indicato tu :) ) e ho aggiunto un pò di scorza d’arancia gratuggiata: OTTIMA! da rifare sicuramente!!! Grazie! Valentina

  • silvia

    Ciao! io l’ho appena fatta… ho l’endometriosi e sono alla ricerca di ricette che vadano bene per la mia patologia (no latticini, no zucchero bianco, no uova…) quindi grazie di averla pubblicata! :-)
    Devo dire che sono abituata ai sapori delle torte tradizionali e mi ci vorrà un po’ di tempo per abituarmi, però ne ho mangiate tre fette di seguito… anche se forse ci metterei un po’ più di zucchero… si potrà?
    E aggiungerei anche le nocciole..
    Che dite?
    Ciao!

  • Valentina

    Ciao Jasmine! Dopo aver letto la ricetta ti avevo chiesto se avessi potuto provare con la farina senza glutine…. beh… ho provato. : )
    La ricetta funziona, pero’ durante la cottura si sono formate delle bolle in superficie che le hanno datto un aspetto… magmico. ; )
    Questione di reazione tra aceto e bicarbonato?Comunque riprovero’. : )

  • Jasmine

    @Valentina prova a setacciare la farina prima di unirla e a mescolare l’impasto un pochino di più, magari semplicemente non era ben amalgamato :) Intanto, evviva che funzioni anche con la farina senza glutine! Posso chiederti quale hai usato?

  • Monica

    Ciao :-D lo stampo tondo da quanti cm deve essere?grazie! :-D

  • Veronica

    Ciao, ho provato a preparare la torta ma devo aver fatto un pasticcio perché non ho messo il bicarbonato e la torta non sta lievitando. Ho letto i vari commenti e mi sa che dovevo togliere anche l’aceto di mele perchè ho messo il lievito… Dici che ho sbagliato? Ho messo tutte le dosi, come le hai scritte tu, al di fuori del bicarbonato.

  • Jasmine

    @Veronica ciao, dunque, quello che fa lievitare questa torta è la reazione chimica tra bicarbonato e aceto, quindi sì, senza bicarbonato è normale che non sia lievitata…

  • Jasmine

    @Monica purtroppo al momento non te lo so dire perchè non sono a casa (anzi, per la precisione sono in Germania…) ma appena torno controllo. Diciamo che parliamo di uno tondo largo una spanna, se ti aiuta saperlo senza centimetri…
    Comunque questa torta viene bene in qualsiasi stampo, inclusi quelli da muffin! :)

  • xenia

    Buonissima la torta,io ho sostituito il cacao con la farina di Carrube(caroubpowder)per mia figlia di 2 anni,visto che il cacao è un po energ.,e ho aggiunto anche 1 cucchiaio di farina di semi di lino,per “legare” di piu. é ottima anche la variante con la farcitura vista sopra,tipo un “Sacher vegano” !!!!!grazie mille,poco tempo,pocchi ingredienti e voilà!

  • Sheila

    Ciao, cercavo la ricetta di una torta senza burro e ho trovato il tuo Blog. Mi sembra molto interessante e sicuramente continuerò a seguirti. Ora (per l’appunto le 11 di sera) preparo la tua torta al cioccolato e domani super colazione.
    Ah, attenzione a tutti: lo zucchero di canna è una graminacea, quindi potenzialmente allergenico. Non abusatene

  • Laura

    Ho appena sfornato la torta e ne ho tagliata una fetta…. Mi si è un po sbriciolata! Forse è solo colpa del fatto che non l ho lasciata raffreddare ma avevo troppa voglia di portarmela al lavoro per spuntino!!!

  • valentina

    scusami… alla fine mi stavo domenticando di risponderti e dirti che la farina che ho usato e’ quella a marchio COOP per pane e pizza (l’altra ha lievito dentro). Provero’ a seguire i tuoi suggerimenti e vedere se diventa meno magmica. ; )
    baci

  • Valeria

    Ciao! ho fatto per due volte questa magnifica torta: la prima seguendo alla lettera le tue indicazioni (con la sola variazione dello zucchero di canna), la seconda sostituendo l’acqua con il succo di un’arancia bella grande (200 ml) più un pochino d’acqua per raggiungere i 235 ml totali richiesti e la scorza della stessa grattugiata nell’impasto: favolosa e profumata!
    Inoltre è una torta adattissima a essere fatta con i bambini, infatti mia figlia Sara l’ha già soprannominata “La mia torta”!

  • francy

    ciao ho provato la torta però non è cresciuta!:( cosa posso aver sbagliato? :)

  • Anita

    Ciao, purtroppo la torta non si è cotta del tutto è rimasta umidiccia, sai come mai?

  • Jasmine

    @Anita ciao, usavi il forno ventilato o il forno statico? A buon senso ti direi che forse l’hai cotta troppo poco: magari la prossima volta fai la prova dello stecchino prima di sfornare, così se la torta è ancora cruda dentro puoi lasciarla cuocere più a lungo. A volte la temperatura del forno, soprattutto se il forno non è nuovissimo, non corrisponde esattamente a quella che imposti sulla manopola, con conseguenti allungamenti del tempo di cottura :)

  • marygrace

    Strepitosa, ciò che mi piace è il fatto che è leggera e la consiglio alle mie care amiche

  • jools

    Ciao io ho provato a fare la torta senza estratto di vaniglia verrà Buona uguale? ?grazie

  • angelica

    ciao scusami ma per estratto di vaniglia mica intendi la vanillina?

  • Jasmine

    @angelica va bene sia l’estratto liquido che la vanillina in polvere :)

  • Jasmine

    @jools certo, non cambia niente! :)

  • roberta

    …miracolosamente fantastica!mi ha stupito…OTTIMA!!!!mi hanno detto che posso usare anche il limone al posto dell’aceto….consiglio della nonna…proverò!

  • ila

    cottura a forno statico???

  • ila

    non mi è cresciuta,ho seguito passo passo la ricetta.
    Cosa posso aver sbagliatoo???

  • Jasmine

    @Ila ciao, alla fine hai cotto a forno statico o ventilato? (quello giusto era statico)
    In generale, se non hai cambiato nulla negli ingredienti non c’è motivo per cui la torta non avrebbe dovuto riuscirti, io l’ho fatta di nuovo non più tardi di una settimana fa… :)

  • Arianna

    Scusatemi, stasera volevo fare questa torta ma non ho l’estratto di vaniglia! Come posso fare? La vanillina va bene lo stesso???

  • Jasmine

    @Arianna scusa se rispondiamo solo ora! Qualsiasi “forma” di vaniglia va bene :)

  • Maria Francesca

    Siete dei grandi! Avete salvato la mia colazione ahah! Questa torta è fenomenale, vi ringrazio per averne condiviso la ricetta! Buona vita!

  • Alby

    L’ho mangiata due volte, oggi per la prima volta l’ho fatta, è semplicemente buonissima questa sera la propongo a degli amici non vegani che verranno da noi a cena senza dirgli nulla
    la servirò con una vellutata di ciliegie.
    P.S. ho usato 120ml di agave al posto dello zucchero.

  • gemma

    Io la faccio nel microonde!! 9 minuti a 800 W

  • malèn

    …ciaoooooo.. Una domanda… Siccome oltre alla essere intollerante al glutine, farina bianca, lattosio, e ogni tipo di lievito sia di birra che chimico e anche pasta madre..Come posso sostituire il bicarbonato con l aceto???

  • Ale

    Ciao! Ma che buona questa torta “senza”, è speciale!! Ma se dovessi dimezzare la quantità di zucchero, l’ acqua rimane 235ml? P.S. io ho messo cioccolato fondente sminuzzato e qualche mandorla e ho ottenuto una caprese leggera

  • Tatiana

    Ciao vorrei provare a fare questa torta sembra buonissima posso sostituire la farina normale con quella di riso???magari kn un po’ di fecola????

  • Jasmine

    @Tatiana con la farina di riso non funzionerà; puoi però provare con i mix di farine senza glutine, io l’ho fatta una volta con il mix di farine senza glutine della Schär e ha funzionato benissimo!

  • Rosa

    È la terza volta che faccio questa torta seguendo la vostra ricetta. Buonissima, leggera, ottima per la colazione! Soffice e gustosa, facilissima da preparare.
    Complimenti

  • susanna

    Posso usare la farina di farro o di altro tipo? Sono intollerante al frumento..

  • Jasmine

    Ciao Susanna, secondo me sì ma ti raccomanderei di sperimentare con farine con cui hai già fatto con successo altre torte :)

  • Valeria

    Ciao Jasmine, grazie per questa torta che mi ha salvato anche quando la dispensa era vuota!
    Le dosi che hai dato sono per 8 porzioni, ma se volessi fare una torta più grande…diciamo 16 porzioni…è sufficiente raddoppiare le dosi o ci sono altri accorgimenti?

  • Jasmine

    @Valeria io raddoppierei le dosi ma terrei la torta divisa in due stampi, non so se possa cuocere bene aumentando le dimensioni… però se mi capita provo e ti faccio sapere!

  • hannah

    ciao jasmine, ti ho scoperto proprio ora! grazie di tutto!
    a seguito di problemi vari, anche io ho necessità di eliminare farina di frumento, latte, zuccheri, lieviti ed agrumi e aceto, ed altro, ma non le uova! a questa fantastica ricetta, ho letto che la farina di riso non la consigli (sigh) ma le farine tipo quella di farro si. in merito alla sostituzione dello zucchero, il fruttosio o il miele, potrebbero andare bene? ed eventualmente in quali quantità? grazie!

  • Miki

    Io l’ho fatta con cioccolato extra fondente zucchero di canna e farina di riso, mi spiace aver snaturato la tua ricetta ma è venuta fantastica!!! Grazie

  • Lisa

    Salve!!posso sostituire la olio di semi con quello di extravergine??

  • Jasmine

    Ciao Lisa, non te lo consiglio perchè la torta risulterebbe pesante e in più con un forte sapore di olio :(

  • Jessica

    Ciao ho visto questa ricetta e mi è sembrata ottima infatti questa sera la proverò comunque volevo chiedere se prima di metterla in forno sopra si possono mettere delle pesche sciroppate ? E poi cuocerla

  • Jasmine

    Ciao Jessica, non te lo consiglio, credo che andrebbero a fondo!

Lascia un commento!

«

»