Gelato alla crema

Amici di Labna, oggi ho una giornata super frenetica lavorativamente parlando, ma non vi lascio senza ricetta, casomai voi foste così fortunati – stamattina o oggi pomeriggio – da potervi mettere ai fornelli!

Gelato alla crema

La ricetta di oggi è una delle preferite di tutti i bambini, quella del gelato alla crema!
Preparare il gelato in casa, l’ho detto mille volte, è molto più facile di quel che si pensi: se non l’avete ancora mai fatto questa è la ricetta più basica che ci sia, quella da cui cominciare.

Io ho usato, in particolare, la ricetta del gelato alla crema di due eccezionali gelatai irlandesi, i mitici fratelli Murphy (potete scoprirli sul loro blog!), contenuta nel loro libro The Murphy’s Ice Cream Book of Sweet Things: sono una fan dei fratelli Murphy sin da quando ho assaggiato un loro gelato per la prima volta tanto tempo fa in Irlanda, a Killarney, e le loro ricette sono una vera garanzia.

Gelato alla crema

Gelato alla crema

No ratings yet
Preparazione 30 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 10

Ingredienti
  

  • 500 ml di latte
  • 250 ml di panna
  • 200 g di zucchero
  • 6 tuorli d'uovo

Istruzioni
 

  • In una ciotola capiente sbattete lo zucchero e i tuorli fino ad ottenere una crema chiara e densa.
  • Scaldate il latte in un pentolino fino a farlo sobbollire, poi versatelo a filo, poco alla volta, nella crema di uova e zucchero, continuando a mescolare con una frusta da cucina.
  • Trasferite il liquido così ottenuto di nuovo nel pentolino e fatelo cuocere a fiamma bassissima per una decina di minuti, per pastorizzare le uova; se avete un termometro da cucina potete misurare più precisamente, dovete raggiungere i 72°C e riuscire a mantenerli per un paio di minuti.
  • Non scaldate troppo la crema altrimenti le uova cuocendo diventeranno strapazzate!
  • Trasferite la crema in una ciotola pulita e fatela raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigo finchè non è fredda, a circa 5° C.
  • A parte, montate la panna; quando la crema è fredda, incorporate la panna montata nella crema e trasferite il tutto nella gelatiera per 15 minuti, poi in freezer.
  • Se non avete una gelatiera versate la crema in una ciotola di metallo ben fredda e fatela raffreddare in freezer mescolando frequentemente, almeno ogni 5 minuti, per i primi 20 minuti.
Hai provato questa ricetta?Taggaci su Instagram e facci vedere il risultato!

 

Gelato alla crema

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




16 Commenti

  1. Ma che meraviglia!!!Una volta fai il gelato alla vaniglia??è molto buono!
    ORa dirò una cosa che non c’entra niente….sono molto interessata alla cultura ebraica e quindi sono andata su youtube e ho trovato questo documentario https://www.youtube.com/watch?v=LgXld6sT0kU . Leggendo i commenti sono rimasta di stucco…veramente. Capisco che uno possa non condividere, possa detestare un determinato modo di vedere le cose, un certo tipo di politica e quant’altro…ma cosa c’entra fare certi commenti così volgari e stupidi su un documentario tanto interessante. E tirare fuori discorsi che non c’entrano nulla. Io non capisco.
    Buona giornata :-)

  2. Delizioso… Avresti la ricetta delle bellissime brioches che si vedono in foto? Grazie e complimenti! Sara

  3. @marcella Grazie del tuo messaggio. In effetti esiste un problema di confusione tra quello che è Israele e la sua politica e la cultura ebraica in generale, semplificazioni dovute a scarsa preparazione culturale. Noi, dal canto nostro, facciamo del nostro meglio per far conoscere la cultura ebraica a chi, come te, desidera scoprirla :)
    Un abbraccio

  4. Grazie a voi, fate un ottimo lavoro peccato che spesso l’ignoranza sia una cattiva pianta inestirpabile…ma tante altre persone sono curiose e desiderose di conoscere altre culture, in particolare la vostra, così antica e strettamente legata alla nostra storia religiosa e non solo.
    A presto, vi seguo sempre con piacere!
    Un abbraccio anche a voi,
    Shalom!

  5. Cara Jasmine,
    mi affaccio per la prima volta al mondo del gelato con questa tua ricetta, mi fiondo a comprare una gelatiera (investimento necessario per chi ha due bimbe piccole e un marito goloso) ed ho una domanda tecnica (forse anche stupida): pensavo di comprare una gelatiera ad accumulo..quindi faccio mantecare il gelato dentro lì per 15 minuti e poi stacco la ciotola e la metto in freezer? Quanto deve stare in freezer prima di assaggiare?

    Grazie di cuore per ogni ricetta condivisa,
    Alice

  6. @Alice io ho una gelatiera marca Simac che suppongo sia come quella che mi descrivi, e funziona così. Io la tengo vuota sempre in freezer (in generale bastano 12 ore per farla raffreddare, ma mi piace averla sempre a disposizione): quando è pronta la crema del gelato la assemblo con la sua paletta, la faccio andare 15 minuti e in quei 15 minuti il gelato diventa da liquido a cremoso e i cristalli di ghiaccio si rimpono; a questo punto o rimetto tutto in freezer – gelato dentro la gelatiera – o metto il gelato in una ciotola normale in freezer e lavo la gelatiera per fare altro gelato.

  7. ciao jasmine,
    questi giorni di estate ho un po di tempo di piu he sto guardando le tue ricete per provare a fare,mi ho trovato con alcune misure che non so bene ,quando c´e` scrito bicchiere di quanti millilitri parliamo?.
    GRAZIE

  8. scusa ho un`altra domanda,per piacere,hai alcuna ricetta di insalata di patate tipica ebraica sia di la tradizione sefardita sia askenazi
    Grazie di nuovo

  9. Ciao Ana, ti ho risposto via email, ad ogni modo, il bicchiere è 200 ml.
    Per l’insalata di patate, mi documento e ti dico.

  10. Grazie mille per le indicazioni, nonostante gli innumerevoli pasticci combinati oggi (ad esempio non sono riuscita neanche alla lontana a montare la panna! La prima volta col robot da cucina è impazzita..e la seconda con la frusta elettrica non si è montata proprio..) è uscito un gelato squisito! Mi sembrava di mangiare la crema al mascarpone..mmmhhh!!! Non ci credo che sia il mio primo gelato!

    Un grazie enorme, ti abbraccio!
    Alice

  11. Mi hai convinta a prendere il termometro, dopo mille tentazioni ecco qui la motivazione perfetta: gelato alla crema. Ho sbirciato anche il blog di questi irlandesi, incomincio con questo e se tutto va bene sono rovinata!!

  12. Ciao Jasmine,vorrei fare questo gelato riducendo un po’ la dose di zucchero così posso darlo anche alla mia mammma che è diabetica.Che dici,è possibile o si compromette la buona riuscita del gelato?Ti ringrazio sin d’ora per la tua disponibilità!