Mousse al cioccolato senza latticini

La mousse al cioccolato si può fare in tantissimi modi diversi: la ricetta che posto oggi, quella della mousse al cioccolato senza latticini (parve), è quella che faceva mia nonna in occasione delle feste e che la mia famiglia ha sempre prediletto perchè semplice, buona e soprattutto facilissima da preparare.

Mousse al cioccolato senza latticini (parve)

Quello che è speciale in questa mousse al cioccolato è che non contiene latticini; da un punto di vista ebraico la definiamo parve, l’aggettivo che si usa per riferirsi a pietanze “neutre”, senza derivati del latte, che possono essere consumate durante i pasti a base di carne, secondo la regola ebraica che vieta di mescolare la carne con il latte.
Manuel era molto scettico sulla possibilità di fare una mousse al cioccolato senza latticini, solo con cioccolato e uova ma… insomma, l’ha mangiata ieri sera e mi sembra si sia ampiamente ricreduto.

Mousse al cioccolato senza latticini (parve)
Tipo di portata: Dessert
Cucina: Ebraica
Tempo di preparazione: 
Tempo totale: 
Porzioni: 10 bicchierini
 
Ingredienti
  • 300 g di cioccolato
  • 6 uova
Procedimento
  1. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e, quando è liquido, trasferitelo in una ciotola capiente perchè si raffreddi.
  2. Nel frattempo, montate a neve fermissima i bianchi delle uova, avendo cura di separarli bene dai tuorli, che devono essere conservati.
  3. Aggiungete al cioccolato, tiepido ma non caldo (altrimenti l'uovo si cuoce), i tuorli messi da parte in precedenza, e mescolate bene finchè il composto non è omogeneo. Successivamente, incorporate a poco a poco i bianchi ben montati nel composto di cioccolato e tuorli, con un movimento delicato dall'alto al basso: quando tutti i bianchi saranno incorporati, il composto sarà di un bel color marrone chiaro.
  4. Riempite i bicchierini (o altro recipiente) con il preparato e mettere in frigorifero per circa due ore.
  5. Decorate la mousse come preferite e servite.
  6. La mousse si conserva ottimamente in frigorifero per due o tre giorni, ma non fatevi illusioni: finirà molto, molto prima.

Mousse al cioccolato senza latticini (parve)

Post più commentati

14 Commenti per Mousse al cioccolato senza latticini

  • shayma

    such a simple, beautiful dessert. by the way, jasmine, i love your art direction in this post- the mousse in the jars looks gorgeous. xo

  • Jasmine

    Hi Shyma, thanks for passing by ;) I love those jars, the only problem is that when I’m filling them I make a terrible mess, spreading my mousse all over the jars – out of them :D
    However, thanks for your kind comment: I’ll keep it in mind next time I try the tiny jars adventure :)

  • Zia Elle

    Buona la mousse, questa ricetta la devo proprio provare!!
    Complimenti Jasmine

  • Elisa

    Ho preparato questa mousse l’altro giorno ed è stata apprezzata da tutti. In più ha il vantaggio di essere velocissima da fare di essere sicuramente meno calorica di altre versioni!

  • Jasmine

    @Elisa sì! è super cioccolatosa, è un successo garantito :)
    Grazie di averla provata e del feedback, sono sempre molto felice quando qualcuno prova le mie ricettine :)

  • safy mintz

    sto per provare questa facile mousse che so pure buonissima dato me l’avevi fatta pure a meee :-))

  • In cucina con… Labna | Flora

    […] Il piatto che preferite? Quello di Manuel è appunto la labna, a me invece piacciono molto i dolci: in particolare, perdo la testa per la mousse al cioccolato di mia nonna. […]

  • mariana

    ciao.buona questa ricetta,e per quanto veloce,la scelta giustisima per tutto il cioco dopo pasqua.

  • Luisa

    Ciao provo oggi la tua mousse…ma uso il microonde per fondere il cioccolato, basta metterlo a potenza media e fare scansioni di 60 secondi

  • Jasmine

    @Luisa assolutamente sì, ma attenta perchè al microonde il cioccolato brucia facilmente, fai meno di 60 sec!

  • Sara

    se la volessi fare solo con gli albumi quanti ne occorrerebbero? verrebbe bene lo stesso secondo voi? Grazie mille XD

  • Jasmine

    Ciao Sara, sì, secondo me puoi provare, non credo che faccia una differenza pazzesca… tieni le stesse dosi ma senza i tuorli…

  • Donata

    Chag sameach Benedetta, ci siamo conosciute a Venezia, eri con tua mamma e abbiamo pasticciato dolci assieme, ti ricordi.
    Shabbat Shalom

  • Jasmine

    @Donata ciao! certo che mi ricordo, è stato un piacere! prossimamente su queste pagine racconterò anche l’avventura veneziana :)

Lascia un commento!

«

»